cartoni online -  risorse su cartoni animati e fumetti
 HOME   VIDEO  
 PERSONAGGI 
  FILM    IMMAGINI    TV   GIOCHI   DOWNLOAD   MERCATINO 
 A   B   C   D   E   F   G   H   I   J   K   L   M   N   O   P   Q   R   S   T   U   V   W   X   Y   Z 
 Anime Manga   Anni 80   Bambini   Cartoons   Disney   Fumetti   Sigle  Supereroi
Anime e Manga > Fantasy
Dragon Quest
I CAVALIERI DEL DRAGO

Titolo originale: Doragon Kuesuto: Dai no Daiboken
Personaggi:
Dai (Tom), Aban De Genial III (Avan), Baran, Pop (Daniel), Soala di Arkeed (Diana)

Produzione: Toei Animation
Autore: Riku Sanjo, Yuji Horii, Koji Inada
Regia
: Nobutaka Nishizawa, Yoshikata Nitta

Nazione: Giappone
Anno: 17 ottobre 1991
Trasmesso in italia: gennaio 1998
Genere: Fantasy
Episodi: 46
Durata: 22 minuti
Età consigliata: Ragazzi dai 6 ai 12 anni

Il cartone animato "I cavalieri del drago" è tratto da un famoso gioco di ruolo, diventato in seguito un altrettanto apprezzato videogioco. Infatti nella versione a fumetti de "I cavalieri del drago" (“Dai no Daibouken” titolo originale) scritto da Riku Sanjo e disegnato da Koji Inada, che in Italia viene pubblicato grazie alla Star Comics, sono presenti diversi riferimenti a gioco di ruolo, sia per quanto riguarda le battaglie sia per gli incantesimi. La storia de "I cavalieri del drago" racconta le avventure di Tom un ragazzo che imparerà a prendere coscienza dei suoi poteri durante tutto l'arco delle sue avventure. Questi viene addestrato insieme al suo amico Daniel, dal leggendario Aban, colui che in precedenza sconfisse il vice comandante delle forze del male, al fine di distruggere le armate del Dio dell’oscurità Ban e i loro rispettivi generali. Tom durante i suoi viaggi incontrerà diversi valorosi guerrieri, tutti nemici giurati del Dio Ban. Il trio di Base è composto da Tom, il guerriero, Daniel, il mago, Mara, dotata di una potente pistola, a questi si aggiungerà il guerriero Nemesis, un tempo fedele guerriero di del Dio dell'oscurirà e convertito al bene dopo essersi innamorato di Mara.La saga de "I cavalieri del drago" è diventata in Giappone un vero e proprio fenomeno commerciale, infatti oltre ai videogames e ai manga, troviamo tutta una serie di gadget, difficilmente reperibili in Italia.(Clicca su Italia 1)

Altre risorse e links
Le immagini dei cavalieri del drago

Tutti i personaggi e le immagini de "I cavalieri del drago" sono copyright © Toei animation e Co.