cartoni online -  risorse su cartoni animati e fumetti
FILM
  IMMAGINI    TV   GIOCHI   DOWNLOAD   MERCATINO 
 A   B   C   D   E   F   G   H   I   J   K   L   M   N   O   P   Q   R   S   T   U   V   W   X   Y   Z 
 2D   3D   Disney   Dreamworks  Fantasy  Fumetto  Giapponesi  Italiani  Supereroi
Cartoni animati > Film di animazione > Film animazione 3D > Film Dreamworks > L'era glaciale 2 > L'era glaciale 3 > Immagini dell'Era Glaciale -

L'ERA GLACIALE 4 - CONTINENTI ALLA DERIVA

 L'era glaciale 4
Diego, Sid e Manny - L'era glaciale 4 - Continenti alla deriva
Blue Sky Studios / 20th Century Fox

Non solo ghiaccio nel nuovo capitolo della saga de L’era glaciale. Questa volta i nostri cari protagonisti ci porteranno alla scoperta della terra ferma, non ricoperta solo da neve e anche delSiete pronti per questa nuova avventura? Diego, Sid e Manny ci faranno vivere tante nuove emozioni accompagnati anche da nuovi personaggi, che arricchiranno una storia ricca di colpi di scena e sorprese. Nuovi amori, vecchi rancori, passioni e avventure: questi sono solo alcuni degli ingredienti della narrazione che si svilupperà durante L’era Glaciale 4 - Continenti alla deriva, in arrivo al cinema il 28 settembre 2012. A rendere ancora più speciale questo nuovo capitolo della saga ci sarà la visione in 3d, che ci farà viaggiare sopra un iceberg ed a bordo di una nave pirata alla ricerca di tesori e non solo!

La trama

Scrat e la ghianda - L'era glaciale 4
Scrat e la ghianda - L'era glaciale 4 - Continenti alla deriva
Blue Sky Studios / 20th Century Fox

E’ inutile dirvi che ancora una volta sarà Scrat il protagonista dei primi minuti del racconto. Come? E’ ancora alla ricerca della sua ghianda, ma questa volta provocherà il distacco dei continenti che avrà conseguenze catastrofiche. Mentre Manny e company infatti vivono una vita tranquilla, mai si aspetterebbero di ritrovarsi improvvisamente in mare, salvati solo da un pezzo di iceberg, a causa del distaccamento dei continenti, provocato dalla ghianda di Scrat. E pensare che Manny fino a qualche minuto prima era alle prese con i problemi esistenziali di sua figlia Pesca, che non vuole per nessuna ragione obbedire alla regole imposte dal papà. Sid invece, aveva ritrovato la sua famiglia ed era felicissimo. Non poteva però pensare che la loro era solo una tattica per sbarazzarsi dell’anziana nonna. Ed in effetti la cara Nonnina resterà con Sid , che si ritroverà sullo stesso iceberg di Manny e Diego pronti per una nuova avventura. I nostri eroi saranno allontanati dal branco e il loro unico obiettivo sarà così quello di ritornare a casa. Le cose però non saranno così semplici visto che finiranno su una nave di pirati. Il capitan Sbudella e il suo equipaggio ne faranno dei prigionieri da rendere schiavi per le avventure in mare. Sulla nave la vita non è semplice anche se per Diego c’è una grossa novità. Uno dei membri dell’equipaggio è Shira una tigrotta niente male, che affila i suoi denti aguzzi quando deve cacciare le prede. Nel suo cuore ci sarà posto per un nuovo amore? A quanto pare Diego si è invaghito di lei, ma non sarà facile conquistarla! Per lei infatti la cosa più importante sono i suoi compagni di viaggio, i pirati, ma non sa che la lealtà che lei ha nei confronti di Sbudella non è affatto ricambiata. Per il capitano infatti ciò che più conta sono i tesori e il titolo di re dei mari, che si dà da solo dopo la deriva dei continenti. Nel frattempo Ellie e Pesca resteranno da sole con un compito davvero difficile: quello di salvare il branco e condurlo al sicuro sulla terra ferma. In questa avventura Pesca farà i conti con il suo primo amore, Ethan un piccolo Mammut molto ambito tra le ragazze. Insieme a Pesca ci sarà anche un piccolo amichetto, si tratta di Lotus. Alla fine però, come nei migliori racconti ci sarà un lieto fine! Tutti torneranno ad abbracciarsi più maturi e saggi di prima, perchè come dice Sid "dopo ogni tempesta c'è sempre l'arcobaleno".

I personaggi

Manny si separa dalla sua famiglia - L'era glaciale 4
Manny si separa dalla sua famiglia - L'era glaciale 4 - Continenti alla deriva
Blue Sky Studios / 20th Century Fox

Come sempre la famiglia dei Mammut sarà protagonista nell’evolversi della narrazione. Non sarà però la famiglia che abbiamo conosciuto nei tre capitoli precedenti. Infatti tutto il mondo di Manny cambia e del resto gli anni sono passati ed è normale che sia così. La sua adorata Pesca infatti non è più un cucciolo ma un’adolescente che cresce ed è curiosa di scoprire quello che c’è intorno a lei. Ha preso dal suo papà: è infatti un tantino strampalata ma anche dalla sua mamma, l’aria saccente di chi sa tutto non l’abbandona mai. Sarà proprio a causa di un forte litigio tra Manny e Pesca che succederà l’irreparabile. Manny infatti finisce nel mare proprio mentre i ghiacciai si stanno sciogliendo e non riesce a stare accanto alla sua famiglia. Da qui partirà la nuova avventura di cui il nostro amatissimo mammut sarà protagonista. Inizia un viaggio in cui non avrà la famiglia al suo fianco ma solo un obiettivo: quello di tornare a casa, abbracciare la sua famiglia e fare pace con la piccola Pesca. Ce la farà? Di certo Manny per tutta la storia dimostrerà di essere un eroe coraggioso degno di una vera e propria avventura “all’Era Glaciale”. Non mancherà ovviamente il mammut per cui Manny ha perso la testa e ha amato: stiamo parlando di Ellie. Avrà un ruolo importantissimo perché quando Manny resterà separato dal branco, toccherà a lei guidare tutti gli altri. Non ci saranno neppure Diego e Sid per cui tutta la responsabilità cadrà su di lei ma di certo sarà all’altezza di questo ruolo. Il suo compito sarà quello di portare il branco sulla terra ferma. A differenza di Manny, Ellie va molto d’accordo con sua figlia, forse la capisce di più. Si rende conto che la piccola Pesca non è il cucciolo, che Manny vorrebbe che fosse. E’ cresciuta tanto che sembra essersi presa la prima cotta. Sarà in grado di essere una mamma-amica e di darle dei consigli utili? Quello che cerca di far capire alla sua cucciola è che non deve affatto cambiare per gli altri e che deve essere orgogliosa di essere un Mammut. Ethan però, il mammut di cui Pesca si è innamorato, a quanto pare non ama molto alcuni aspetti della piccola. Lei dal canto suo cerca di dimostrare in tutti i modi di essere cresciuta, anche se prima della deriva più volte disobbedisce al suo papà, cosa si cui si pentirà amaramente quando se ne renderà conto. Per rendersi utile aiuterà la sua mamma nel guidare il branco verso la terra ferma. Ethan è molto ammirato tra le adolescenti, tanto che ha un piccolo gruppetto di fans pronte a fare qualsiasi cosa per lui.

Diego e Shira - L'era glaciale 4
Diego e Shira - L'era glaciale 4 - Continenti alla deriva
Blue Sky Studios / 20th Century Fox

Da Manny ed Ellie passiamo a Diego: l’abbiamo lasciato nel terzo capitolo e lo ritroviamo in ottima forma. Cosa farà? Quale sarà il suo ruolo in questa nuova strepitosa avventura? Possiamo dirvi che sarà di grande aiuto a Manny, per cui il suo è un ruolo da buono nonostante i denti aguzzi e la sua fama di cattivone. Anche per lui la vita cambia quando il mondo si spacca. I ghiacciai si sciolgono e per lui inizia un nuovo percorso. Questa volta però forse anche per lui è arrivato il momento di trovare l’anima gemella. Lo vedremo felice accanto a una tigrotta? Sembrerebbe proprio di si: Shira ha tutto quello che lo fa impazzire, nonostante lui non abbia provato prima un sentimento simile. Eppure deve arrendersi all’amore: quando arriva non si può fare davvero nulla! Shira non è una tigre come le altre: è una piratessa e, nonostante l’amore per Diego non vuole lasciare la sua vita per unirsi al branco. Preferisce infatti restare al fianco di Capitan Sbudella, suo compagno di avventura nei viaggi lungo il mare. Per Diego quindi arriva il momento di scegliere: dare una svolta alla sua vita scegliendo la via dell’amore o tornare alla classica vita che ha sempre fatto? A quanto pare il sentimento non sarà così forte e Diego sceglierà di tornare al passato, ma probabilmente rimpiangerà per sempre questa decisione.
Grandi novità anche per Sid: vi ricordate che nel primo capitolo de L’era glaciale era stato abbandonato dalla sua famiglia? Bene avrà una buona notizia: torneranno nel villaggio, anche se le intenzioni non sono quelle positive che magari pensavamo. Sid è felicissimo di rivedere il padre Milton, la melodrammatica madre Eunice e lo zio Fungus: cosa vorranno da lui? Farsi perdonare per il tempo in cui lo hanno lasciato da solo? Decisamente no: quello che vogliono fare è liberarsi della nonna e a quanto pare ci riescono proprio visto che Sid al momento della deriva si ritroverà con lei. Non ci crederete ma Nonnina diventa una vera protagonista di questo quarto capitolo della saga. E’ miope ma soprattutto molto presuntuosa e vuole sempre avere l’ultima parola. Immaginate che cosa può succeder con Nonnina alla ricerca del branco perso dopo la deriva...

Capitan Sbudella - L'era glaciale 4
Capitan Sbudella - L'era glaciale 4 - Continenti alla deriva
Blue Sky Studios / 20th Century Fox

Le risate non mancheranno davvero. In una avventura che si rispetti non possono mancare di certo i cattivi e come vi abbiamo anticipato in precedenza capitan Sbudella sarà uno di questi. Dopo la deriva dei continenti si è proclamato re dei mari ma non ha fatto i conti con Manny e i suoi amici. Il gruppo ruba la nave e i tesori che i pirati avevano accumulato per lungo tempo. Per Sbudella inizia una vera e propria caccia nei confronti di chi ha osato tanto. Non mancheranno anche gli uomini della sua ciurma: faremo la conoscenza ad esempio di Sguincio o di Raz che è un canguro che nasconde nella sua tasca della armi di cui aver paura. E che dire di Gabien l’uccellaccio che sta sempre sulla spalla di Capitan Sbudella in grado di sferrare colpi micidiale se ce ne fosse il bisogno. Ghendalì è un tasso bengalese che fa parte dell’equipaggio e tra le sua caratteristiche ha quella di essere un saccheggiatore. La sua utilità sulla nave però è un’altra: ha la pelle bianca e nera perfetta per essere usata in modo speciale. Come? Sembra che sul suo manto ci sia disegnato un teschio e infatti per questo motivo viene usato come bandiera. Dell’equipaggio fa parte anche Pachi è un elefante marino che fra le sue doti non ha di certo l’intelligenza. Se da un lato non capisce subito quello che i suoi compagni gli chiedono e quelli che sono gli ordini del capitano, dall’altro ha coraggio da vendere ed è pronto a fare qualsiasi cosa per gli altri.

Diego e Sid - L'era glaciale 4
Diego e Sid - L'era glaciale 4 - Continenti alla deriva
Blue Sky Studios / 20th Century Fox

Perchè vedere questo film

La storia è sicuramente coinvolgente, divertentissima e carica di risate, tutti ingredienti che si sposano benissimo con le aspettative sia dei piccini, ma anche dei grandi. L'era glaciale 4 è un film per tutti da vedere insieme alla famiglia, in una domenica pomeriggio o da scegliere per un spensierato sabato sera! Ne è testimonianza anche il grande successo che il film della Century Fox ha avuto anche in America, dove L'era Glaciale ha fatto il suo debutto a luglio 2012. Il fatto che il film possa essere visto in 3D lo rende ancora più interessante: ci sembrerà di essere catapultati tra le onde insieme a Sid e agli altri protagonisti a bordo dell'iceberg. Ci sembrerà di poter toccare la ghianda che Scrat insegue con tanta passione. Ci renderemo conto di quanto Manny ed Ellie siano giganteschi ed entreremo in contatto con un mondo che possiamo vedere solo sui libri e in tv. Che dire poi dei nuovi personaggi che impareremo a conoscere in questo quarto capitolo? Studiati e disegnati in modo perfetto, ci faranno appassionare ancora di più. Sicuramente uno dei migliori è Shira: ci voleva un pò d'amore anche per il cattivone della storia! Diego perderà la testa per lei che è davvero sensuale ed elegante, grazie alla sua pelliccia color ghiaccio. Riuscitissimo il personaggio della nonna cinica al punto giusto, ma che nasconde anche dei lati tutti da scoprire. A dare il tocco finale ci sono i doppiatori per la versione italiana del film: Bisio che darà la vice a Sid, Pino Insegno che sarà invece il Diego buono e cotto di Shira, e per finire Pannofino che invece doppierà il temibile pirata Capitan Sbudella. Un'avventura da non perdere quella che ci aspetta al cinema dal 28 settembre 2012!

L'era glaciale 4
Titolo originale: Ice Age: Continental Drift
Nazione: U.S.A.
Anno: 2012
Genere: Animazione 3D
Durata: 88'
Regia: Steve Martino e Mike Thurmeier
Sito ufficiale: http://www.iceagemovie.com
Produzione:Blue Sky Studios
Distribuzione: 20th Century Fox
Uscita : 28 Settembre 2012 (cinema)
  
  

Altri links

<<precedente

Tutti i nomi, le immagini e i marchi registrati sono copyright 20th Century Fox Animation, Blue Sky Studios e degli aventi diritto e vengono qui utilizzati esclusivamente a scopi conoscitivi e divulgativi.