cartoni online -  risorse su cartoni animati e fumetti
FILM
  IMMAGINI    TV   GIOCHI   DOWNLOAD   MERCATINO 
 A   B   C   D   E   F   G   H   I   J   K   L   M   N   O   P   Q   R   S   T   U   V   W   X   Y   Z 
 2D   3D   Disney   Dreamworks  Fantasy  Fumetto  Giapponesi  Italiani  Supereroi
Cartoni animati > Film di animazione > Looney Tunes -

Looney Tunes back in action

Dopo il film "Space Jam" con la stella del basket Michael Jordan, ritornano i Looney Tunes, protagonisti di un film insieme agli attori Jenna Elfman del telefilm "Dharma & Gregg" e Brendan Fraser del film "La mummia". Il film di Robert Zemeckis "Chi ha incastrato Roger Rabbit?" del 1988 ha sicuramente fatto scuola nell'arte di integrare i cartoni animati all'interno di un film (o viceversa) e sicuramente rimane ancora un caposaldo inimitabile, ma Looney Tunes Back in Action di Joe Dante, può essere considerarto un suo degno erede, visto che contrariamente a "Space Jam", le caratteristiche dei personaggi dei Looney Tunes vengono pienamente esaltate in tutta la loro simpatia e originalitą. Non a caso il film è intitolato Looey Tuns Back in Action, cioè i Looney Tunes tornano in azione.

Il film Looney Tunes Back in Action ha per protagonisti principali Bugs Bunny e Duffy Duck. Come al solito Duffy Duck è geloso della celebrità e dei successi raggiunti dal suo eterno rivale Bugs Bunny, decide quindi di avere un faccia a faccia con i responsabili della Warner Brows, affinchè realizzino un film soltanto per lui, che lo veda come protagonista assoluto. In tutta risposta Duffy Duck viene licenziato e cacciato fuori dagli Studios della Warner Brows da parte della nuova responsabile Kate Houghton (l'attrice Jenna Elfman del telefilm "Dharma & Gregg"). Ma "buttare fuori" fisicamente il furibondo Duffy Duck non è impresa facile e ad occuparsi di questo ci prova l'aspirante stuntmen DJ Drake (l'attore Brendan Fraser interprete de "La mummia"), col risultato che dopo una serie di guai e disastri, viene licenziato anche lui. I due si ritrovano loro malgrado, accomunati dallo stesso destino di disoccupati, ma Daffy Duck è un papero indomabile e vede nella figura di DJ Drake un possibile alleato, pedinandolo ed insinuadosi perfino a casa sua. Qui scopre che DJ Drake è in realtà figlio del leggendario attore della Warner Brows Damian Drake (interpretato da Timothy Dalton) che interpreta i film dell'agente segreto 007. Ben presto i due scoprono che Damien Drake non č solo un attore che recita la parte di una spia, ma è una vera e propria spia che cerca di salvare il mondo dal perfido presidente dell'ACME Corporation Mr Chairman (interpretato da Steve Martin). Il malvagio Mr Chairman, riesce sfortunatamente a scoprire il piano di Damien Drake e a rapirlo per venire a conoscenza di una preziosissima informazione: dove si nasconde il magico Diamante della Scimmia Blu, in grado di sottomettere tutta l'umanità al suo volere. Daffy Duck sente di essere finalmente immerso in un'avventura da vivere come protagonista e insieme all'amico DJ Drake, si mette in viaggio alla ricerca di indizi che possano incastrare il malvagio Mr Chairman. Intanto Bugs Bunny e la nuova responsabile della Warner Kate Houghton, si mettono sulle tracce di Duffy Duck, in quanto capiscono che Bugs Bunny non può recitare senza una spalla del calibro di Duffy. Duffy Duck si recherà a Las Vegas per incontrare la showgirl Dusty Tails, in realtà anche lei un agente segreto in incognito. Poi entrerano nell'Area 52, una zona così segreta che la famosa Area 51 (zona segreta del governo statunitense) serve da copertura. Sara poi la volta di Parigi e del museo del Louvre, dove Bugs Bunny e Duffy Duck daranno vita a un divertentissimo inseguimento nascondendosi fra i vari quadri dei pittori famosi. In seguito giungeranno in Africa, addentrandosi fino al cuore della giungla, al fine di raggiungere Mr Chairman che sta per impossessarsi del prezioso Diamante della Scimmia Blu. In tutto questo susseguirsi di avvenimenti, faranno la loro comparsa tutti i personaggi dei Looney Tunes: da Gatto Silvestro a Willie Coyote, da Taz il diavolo della Tasmania al maialino Pallino, da Pepè la puzzola a Titti, da Yosemite Sam a Marvin il marziano ecc... tutti rispondenti alla caratterizzazione dei classici cartoons. Il film è inoltre ricco di citazioni in chiave umoristica dei vari film della storia del cinema come "Psyco" , "L'invasione degli ultracorpi", "Arma letale" ecc... Divertimento assicurato!

Titolo originale: 
Looney Tunes: back in action
Nazione: 
Usa
Anno: 
2003
Genere: 
Animazione
Durata: 
90'
Regia: 
Joe Dante
Sito ufficiale: 
Produzione: 
Allison Abbate, Chris De Faria, Christopher DeFaria, Larry Doyle, Bernie Goldmann, Joel Simon, Paula Weinstein
Distribuzione: 
Warner Bros
Uscita : 
19 Dicembre 2003

<<precedente

Tutti i nomi, le immagini e i marchi registrati sono copyright © Warner Bros e degli aventi diritto e vengono qui utilizzati esclusivamente a scopi conoscitivi e divulgativi.