cartoni online -  risorse su cartoni animati e fumetti
Cartoni animati e fumetti > Superman > Film sui fumetti > Film supereroi -

Superman Returns

Dopo aver diretto il film X-men 2 , Brian Singer si cimenta con il supereroe dei fumetti per antonimasia: Superman che nonostante sia nato come fumetto nel 1938, riscuote ancora tantissimo successo e notorietà grazie alle varie serie di telefilms (Smallville, Lois & Clark...), cartoni animati, fumetti e cinema. Brian Singer in Superman Returns riprende proprio i film di Richard Donner, riportando la colonna sonora di John Williams e un Marlon Brando inedito nei panni Jor-El. Questa volta però ad interpretare Superman è il giovane e credibile Brandon James Routh, grazie a qualche somiglianza con il bravissimo e compianto Christopher Reeve, ma anche molto lontano dalla ipertrofica corporatura del Superman fumettistico. La storia ha inizio, quando Superman viene a conoscenza del ritrovamento di alcuni resti del pianeta Krypton, pertanto parte per un estenuante viaggio alla ricerca di qualche sopravissuto alla catastrofe, che lo lascerà lontano dalla terra per ben 6 anni. Intanto il mondo gira e con esso anche la vita e le abitudini dei terrestri. La sua amata Lois Lane, per esempio, ha un nuovo compagno e un figlio di 5 anni, ed è diventata famosa grazie alla vincita del premio pulitzer con l'articolo "Perchè il mondo non ha più bisogno di Superman", in quanto sente il rancore del suo abbandono senza un saluto. Gli stessi uomini si sentono traditi, ma sperano sempre in un suo ritorno. Intanto il geniale Lex Luthor è uscito dalla galera e grazie ad un raggiro fatto ad una anziana miliardaria è riuscito ad ottenere una enorme somma di denaro che gli consentirà di attuare un piano diabolico. Sfruttando la tecnologia di Jor- El, lo scienziato padre di Superman, Lex Luthor cercherà di costruire una gigantesca isola sull'oceano Atlantico, che gli potrà fruttare tanti soldi, a discapito di gran parte del continente americano che finirà sul fondo del mare. Nonostate il girovagare per lo spazio Superman si accorge che la sua vera famiglia è stata quella dei coniugi Kent, pertanto rincontra sua madre adottiva, sempre pronta ad ospitarlo e a fargli ricordare la sua straordinaria infanzia che le ha rivelato i suoi incredibili poteri. Al suo ritorno al ufficio del Daily Planet Clark Kent trova alcune cose profondamente cambiate; in compagnia del suo vecchio amico fotografo Jimmy Olsen, vede la foto del figlio di Lois e conosce il suo fidanzato. Lo aspetta subito un gran lavoro come giornalista, in quanto Superman è tornato e tutto il mondo non fa altro che parlare di lui. Il film abbonda di scene spettacolari e mozzafiato, come quella in cui Superman sostiene uno shuttle in volo, che stava per precipitare o una nave che si spezza in due. I superpoteri di Superman si manifestano in tutta la loro spettacolarità, dal volo a velocità stratosferiche, alla superforza che gli consente di sostenere palazzi e aerei in fase di crollo. Tuttavia la sua più grande impresa sarà quella di ricongiungersi a Lois Lane.

<<precedente

Tutti i nomi, le immagini e i marchi registrati sono copyright Warner Bros - DC Comics e degli aventi diritto e vengono qui utilizzati esclusivamente a scopi conoscitivi e divulgativi.

Superman Returns
Titolo originale: Superman Returns
Nazione: Usa
Anno: 2006
Genere: Azione/Fantascienza
Durata: 154'
Regia: Bryan Singer
Sito ufficiale: supermanreturns.warnerbros.com
Cast: Kevin Spacey, Brandon Routh, Kate Bosworth, James Marsden, Frank Langella, Sam Huntington, Eva Marie Saint
Produzione: Gilbert Adler, Jon Peters, Bryan Singer
Distribuzione: Warner Bros
Uscita : 01 Settembre 2006