Cartoni animati > Film di animazione >

Bigfoot Junior

Titolo originale: Bigfoot Junior
Regia:
Jeremy Degruson, Ben Stassen
Personaggi: Adam, Bigfoot, Shelly, Trapper, Weecha, Tina
Produzione: nWave Pictures, StudioCanal, Belga Productions

Distribuzione: Koch Media
Nazione
: Belgio, Francia
Data di uscita: 25 Gennaio 2018 al cinema
Genere: Animazione, Avventura
Durata: 92 minuti
Età consigliata: Ragazzi dai 6 ai 12 anni

La storia

Il tredicenne Adam parte per un’epica avventura per svelare il mistero che si cela dietro la scomparsa di suo padre. Scoprirà ben presto che suo papà è nientemeno che il leggendario Bigfoot, rimasto nascosto per anni nella foresta per proteggere se stesso e la sua famiglia dalla HairCo., una potente compagnia farmaceutica che vuole utilizzare il suo speciale DNA per condurre esperimenti scientifici.

Padre e figlio iniziano a recuperare il tempo perduto e Adam scopre di possedere gli stessi incredibili superpoteri di Papà! Quello che non sa, è di avere lasciato delle tracce e che la malvagia HairCo. si è ormai messa sulle orme di Bigfoot! Adam grazie all’aiuto dei suoi amici della foresta imparerà a superare i suoi limiti e a trasformarli in punti di forza. La leggendaria figura di Bigfoot diventa un simpaticissimo film di animazione ricco di avventure e colpi di scena che vi farà battere i piedi dalle risate!.

I personaggi

Adam

Adam

Seduto in fondo alla classe, Adam è, come sempre, perso nei suoi sogni e né la voce della sua insegnante né le risate dei bulli sembrano svegliarlo. Non ha la minima idea dell’avventura che sta per vivere!
Adam è un bambino dolce e spiritoso. Ultimamente ha notato degli strani cambiamenti in lui: i capelli gli sono cresciuti a dismisura e i piedi gli hanno sfondato le scarpe!
Ma non è la prima volta che la vita di Adam si riempie di mistero: quando era ancora molto piccolo, suo padre è scomparso in circostanze oscure. Il ragazzino non si è mai lamentato e ha vissuto tranquillamente da solo con sua madre... fino al giorno in cui scopre delle lettere scritte dal padre che indicano un indirizzo. Da quel momento avrà un solo obiettivo in testa: trovare suo padre! Una ricerca che lo condurrà alla scoperta di un mondo nuovo, pieno di superpoteri e amici inaspettati!
Durante la sua avventura, Adam imparerà molto su di sé e sui misteri che avvolgono la scomparsa di suo padre, ma scoprirà anche che i pericoli che li costringevano a stare lontani sono tutt’altro che svaniti...
Può parlare con gli animali, udire suoni a un chilometro di distanza, correre e saltare come nessun altro... poteri da Bigfoot! Usa lo scotch per aggiustare le sue scarpe. Deve tagliarsi i capelli ogni giorno. Odia il polpettone di sua madre.
Bigfoot

Bigfoot

Bigfoot è il papà di Adam. Era un giovane e brillante scienziato di successo che, per ragioni misteriose, si è trasformato in... Bigfoot. Quando la HairCo. inizia a dargli la caccia e a minacciare la sua famiglia, si nasconde nella foresta per proteggerla. Lontano dall’essere la belva selvaggia che si potrebbe immaginare, Bigfoot è premuroso, divertente, protettivo e tiene uniti tutti gli animali della foresta.
A parte le dimensioni dei suoi piedi, ha anche dei superpoteri! Più veloce di un coniglio, più forte di un orso, più agile di uno scoiattolo, è il vero Guardiano della Foresta.
Veloce, potente, agile e ha tutte le abilità degli animali.
È un chitarrista formidabile... peccato che i suoi gusti musicali siano davvero antiquati! Quando si trasferisce nella foresta, diventa vegetariano, ma pensa comunque che Trapper sarebbe delizioso “con un pizzico di sale e pepe!”

Shelly

Shelly

Shelly è la mamma di Adam. Stanca e stressata, riesce comunque ad essere una madre perfetta... abilità culinarie a parte! Il suo umorismo pungente va a braccetto con quello di Adam. Per lui si è sacrificata molto, anche quando questo significava nascondergli la verità su suo padre...

La sua determinazione non conosce limiti

Cucina il polpettone per Adam praticamente ogni giorno!

Shelly

Trapper

Trapper è il procione più simpatico che abbia mai messo zampa nella foresta... o almeno così crede lui! Questo impertinente roditore non perde mai occasione per vantarsi e non sembra accorgersi dell’esasperazione dei suoi amici. La verità è che, ben lontano dall’essere “nato pronto” come si descrive sempre lui, quello che gli riesce meglio è complicare le cose! Per sua fortuna (e per quella dei suoi amici), il cuore di Trapper è grande almeno quanto il suo ego! Si definisce “il boss della foresta”.

Shelly

Weecha

Weecha è un procione femmina con un piano. È sposata con Trapper ed è la solida controparte dei suoi modi impulsivi. Ma non fatevi ingannare: anche se Trapper dice il contrario, è lei il capo!

Con la sua agilità di procione, riesce a combattere come un maestro di kung-fu!

Dentro la sua piccola pancia porta dei cuccioli di procione”

Shelly

Wilbur

Wilbur è un terrificante orso nero che si aggira per la foresta in cerca di prede, uomini o animali, da ridurre in poltiglia con i suoi giganteschi unghioni affilati... ma solo per scherzo! Nulla lo soddisfa di più di una bella battuta, soprattutto se c’è in giro il suo amico Bigfoot. Wilbur è tutto tranne che spaventoso: a dire il vero, è un pacato orsacchiotto gigante che non chiede altro che starsene tranquillo nella foresta. Ma se qualcuno minaccia i suoi amici, i suoi istinti animali primordiali si risvegliano e, allora, è meglio non incrociare il suo cammino!

Wilbur è un orso dalla forza bruta. Odia essere definito “dolce”, ma, suo malgrado, ammette di esserlo”

Shelly

Tina

Tina lo scoiattolo è la più energica del gruppo di animali. Sempre adrenalinica, non smette un attimo di correre, di arrampicarsi sugli alberi e sugli altri animali, di saltare a terra e ricominciare a correre... sarà per questo che i suoi amici hanno sempre mal di testa! È impossibile non adorarla e, quando i suoi veri amici sono in pericolo, la sua impareggiabile rapidità è di grande aiuto! Ha una velocità folle che compensa la sua taglia mignon! Ha un debole per i conigli”

 

Bigfoot è una creatura alta e pelosa, simile a un incrocio tra un uomo e un primate. Vive isolato tra le montagne boscose dell’America Settentrionale. I Nativi americani, che ne conoscono l’esistenza ben prima di noi, lo chiamano “Sasquatch”. Per loro, il Bigfoot non è un mostro, ma il guardiano della foresta. Bigfoot è piuttosto selvaggio e nessuno è mai riuscito ad avvicinarlo, per questo è così difficile da descrivere con precisione. Sappiamo però che è molto alto (tra i 2 e i 3 metri... il doppio di un bambino!) e grosso come un gorilla il quale misura solo 1,70 m di altezza. Ha una forza strepitosa che gli permette di scagliare massi o alberi con facilità e un’agilità stupefacente: nella foresta può saltare da una roccia all’altra e arrampicarsi sugli alberi più alti come una scimmietta. Chissà che Bigfoot non abbia altri poteri che ignoriamo, come l’abilità di parlare con gli animali o di udire suoni a un chilometro di distanza...

Il suo nome si deve probabilmente alle enormi impronte trovate in California (si dice che i suoi piedi siano lunghi più di 60 cm e larghi 20 cm!), che rappresentano le prime prove della sua esistenza. Tuttavia esistono anche altre spiegazioni. Alcuni sostengono che il nome provenga da un orso Grizzly straordinariamente grande e forte vissuto all’inizio del XX secolo che veniva anche chiamato “big foot”, grande piede..

Video trailer Bigfoot Junior

<<precedente

Tutti i nomi, le immagini e i marchi registrati sono copyright © nWave Pictures, StudioCanal, Belga Productions e degli aventi diritto vengono qui utilizzati esclusivamente a scopi conoscitivi e divulgativi.

Leo