Cartoni Online - Risorse su cartoni animati e fumetti
Cartoni animati e fumetti > Film di animazione > Film fantasy -

Cenerentola - Il film Disney live action

Cenerentola - Ella (Lily James)La storia del film Cenerentola
Ella (Lily James) è una giovane e bellissima ragazza, figlia di un mercante (Ben Chaplin), la cui vita idilliaca crolla quando sua madre (la candidata al Golden Globe® Hayley Atwell) muore e suo padre si risposa. Decisa a sostenere l’amato padre, Ella accoglie in casa la sua nuova matrigna (la due volte premio Oscar® Cate Blanchett) e le sue figlie, Anastasia (Holliday Grainger) e Genoveffa (Sophie McShera). 
Ma quando improvvisamente suo padre muore, Ella si ritrova alla mercé di tre donne gelose e malvagie. Presto, sarà costretta a diventare la loro serva, coperta di cenere e crudelmente soprannominata Cenerentola.

Ma nonostante le crudeltà di cui è vittima, Ella non intende cedere alla disperazione o disprezzare chi la maltratta e rimane ottimista, desiderosa di onorare le parole pronunciate da sua madre sul letto di morte, che le raccomandava di “avere coraggio ed essere gentile”. Quando Ella incontra un affascinante sconosciuto nel bosco, senza sapere che si tratta del Principe (Richard Madden) e non di un semplice apprendista del Palazzo Reale, sente di aver finalmente trovato la sua anima gemella. Il destino della ragazza sembra sul punto di cambiare. Quando il Re (Derek Jacobi) convoca tutte le fanciulle del regno a partecipare a un ballo reale al palazzo, Ella spera che il suo destino stia finalmente per cambiare e di poter nuovamente incontrare l’affascinante ragazzo. Purtroppo la sua matrigna le proibisce di andare al ballo, strappandole senza pietà l’abito che avrebbe dovuto indossare.

Nel frattempo, l’astuto Granduca (Stellan Skarsgård) escogita un piano per impedire al Principe di ritrovare Ella, alleandosi con la matrigna cattiva. Ma come in tutte le favole che si rispettino, qualcuno accorre in aiuto: una gentile mendicante (la due volte candidata all’Oscar® Helena Bonham Carter) si fa avanti e, con una zucca e qualche topolino, cambierà per sempre la vita di Cenerentola..

Il progetto del film
I Walt  Disney Studios erano interessati da anni a riportare Cenerentola sul grande schermo, per reintrodurre questa fiaba senza tempo al pubblico del XXI secolo e risvegliare la nostalgia e i ricordi di milioni di persone in tutto il mondo. Prima di tutto, il film doveva essere capace sia di intrattenere sia di dare umanità ai personaggi della storia, preservando al tempo stesso le indimenticabili caratteristiche del classico d’animazione. Il regista Kenneth Branagh (Hamlet, Thor) non aveva mai pensato di dirigere una  fiaba, ma dopo aver letto la sceneggiatura di Chris Weitz  (About a Boy – Un Ragazzo) si è inaspettatamente immedesimato nella storia.

Per  adattare la storia al pubblico moderno, era fondamentale conservare il messaggio di gentilezza e compassione del classico originale.  I realizzatori erano convinti che la potenza della storia, unita a un  cast di straordinario talento e a una sceneggiatura forte con dei personaggi più complessi e realistici, potesse dare vita a un’esperienza cinematografica di grande intrattenimento.

Portare un personaggio fiabesco come Cenerentola in un mercato cinematografico dominato da eroi maschili era  una  sfida,  ma i cineasti erano decisi a non compromettere o modificare il cuore della storia. Come ogni classico, Cenerentola può contare su un gruppo leale e affezionato di appassionati, che conoscono fin troppo bene le scene madri del capolavoro Disney. Prima di tutto, i cineasti dovevano trovare l’attrice perfetta per incarnare Ella, qualcuno che emanasse bontà e innocenza, e che potesse far superare al pubblico la bellezza esteriore del personaggio  per concentrarsi sul suo cammino interiore. Lily James, nota al pubblico grazie al ruolo di Lady Rose in Downton Abbey, è stata scelta per  interpretare l’amorevole e gentile Ella, una giovane donna dall’animo indistruttibile.

Le  riprese di Cenerentola hanno avuto inizio nell’estate del 2013, sia nei teatri di posa dei Pinewood Studios che in varie location  nei pressi di Londra. Dato che si tratta di una fiaba senza tempo, i realizzatori hanno deciso fin da subito di non attenersi a un  periodo   storico  preciso.  Questo  ha  permesso al team   produttivo di pensare fuori dagli schemi e scatenare la propria fantasia, creando luoghi e atmosfere magiche con uno stile unico.

I costumi regali
La presenza di costumi elaborati era ugualmente fondamentale per la produzione, e per crearli è stata ingaggiata la costumista  Sandy Powell, più che qualificata per un lavoro di questo tipo. Oltre  alla sua impressionante filmografia, la Powell ha trascorso molti anni progettando costumi da uomini in film per  uomini, dunque era  molto  emozionata al prospetto  di lavorare a  un film  pieno di personaggi femminili  forti. Era essenziale che ci fosse un look simile tra i costumi e le scenografie, quindi la Powell ha lavorato a   stretto contatto con lo scenografo Dante Ferretti. Fortunatamente i due condividevano il medesimo studio durante la pre-produzione, e potevano vedersi ogni giorno  per controllare che tutto fosse coordinato. La  Powell, che ha iniziato a lavorare sui bozzetti di ogni personaggio quasi due anni prima delleriprese, ha  optato per uno stile a metà tra il XIX secolo e gli anni ‘40 del XX secolo. Ha affrontato  il film come se fosse  un libro di fiabe per bambini: molto vivace e colorato, con dei colori che facessero distinguere subito i buoni dai cattivi.

Il classico dell'animazione
La fiaba  animata Cenerentola, la magica storia d’amore di una bistrattata  eroina i cui sogni divengono realtà, rappresentò una svolta fondamentale nella ricca storia cinematografica della Disney. Con un budget produttivo  di quasi 3 milioni di dollari, Cenerentola fu un enorme rischio finanziario per lo studio in quel periodo, ma alla sua uscita nelle sale,  il 15 febbraio 1950, fu acclamato dalla critica e incassò più di 34 milioni di dollari, confermando la Disney come una delle maggiori compagnie nell’industria cinematografica. Oggi, 65 anni dopo, Cenerentola è diventato uno dei titoli più amati dello studio. Il film è incluso  nella lista dei 10 migliori film d’animazione di tutti i tempi, redatta dall’American Film Institute, e ha un posto fisso all’interno della  cultura popolare americana.

Titolo originale: Cinderella
Nazione: U.S.A.
Anno: 2015
Genere: Fantastico, Avventura
Durata: 112'
Regia: Kenneth Branagh
Sito ufficiale: www.movies.disney.com/cinderella
Attori: Lily James, Cate Blanchett, Richard Madden, Hayley Atwell
Produzione: Walt Disney Pictures
Distribuzione: Walt Disney Studios Motion Pictures Italia
Data di uscita: 12 Marzo 2015 (cinema)
Le immagini del film Cenerentola - il film live action
Il Principe (Richard Madden)
la matrigna (Cate Blanchett) e le sue figlie, Anastasia (Holliday Grainger) e Genoveffa (Sophie McShera)
Tutte le immagini sono copyright © Walt Disney Pictures e degli aventi diritto e vengono qui utilizzati esclusivamente a scopi conoscitivi e divulgativi.
I video di Cenerentola - il film live action
Cenerentola – Trailer ufficiale in italiano
CLIP - L'incantesimo si spezzerà
Pod – Riscoprire la Favola

Altre risorse su Cenerentola
Il film di animazione di Cenerentola
Immagini di Cenerentola
Disegni di Cenerentola da colorare
I dvd di Cenerentola
Giocattoli di Cenerentola