Cartoni animati > Film di animazione > Film animazione 3D -

Coco il film Disney Pixar

Coco il film Disney Pixar

Titolo originale: Coco
Regia:
Lee Unkrich, Adrian Molina
Personaggi: Miguel, Hector, Ernesto de la Cru, Imelda, Abuelita, Papà,
Produzione: Pixar Animation Studios, Walt Disney Pictures

Nazione: U.S.A.
Data di uscita: 28 Dicembre 2017 al cinema
Genere: Fantasy, Commedia
Durata: 109 minuti
Età consigliata: Ragazzi dai 6 ai 12 anni

La storia del film Coco

Coco racconta la storia del giovane Miguel che sogna di diventare un celebre musicista come il suo idolo Ernesto de la Cruz ma non capisce perché in famiglia sia severamente bandita qualsiasi forma di musica, da generazioni. Desideroso di dimostrare il proprio talento, a seguito di una misteriosa serie di eventi Miguel finisce per ritrovarsi nella sorprendente e variopinta Terra dell’Aldilà.

Ogni bambino ha un sogno di ciò che diventerà. Per Miguel, il ventunesimo protagonista del nuovo attesissimo film della Pixar, Coco , quella visione è quella di diventare un musicista.

Ma non sarà così facile. A questo ragazzo di 12 anni che vive con la sua numerosa famiglia nella fittizia città messicana di Santa Cecilia è vietato suonare musica da una lunga maledizione familiare, ma spera che possa divetare un calzolaio come da tradizione di famiglia. La storia è ambientata durante Día de los Muertos (Giorno dei morti), che diventa il momento perfetto per Miguel per esplorare la sua storia di famiglia nella speranza di diventare un musicista.

Le parole dei registi

Per preparare il 19 ° film d'animazione della Pixar Studio, il regista Lee Unkrich e il co-regista / sceneggiatore Adrian Molina hanno fatto un tuffo nelle celebrazioni tradizionali che circondano Día de los Muertos facendo più viaggi in Messico con la loro equipe per imparare come si festeggia oggi la festa . Hanno tirato fiori la maggior parte delle loro idee osservando le festività di Oaxaca. Sebbene Día de los Muertos abbia radici nella cultura azteca di 500 anni, oggi i fedeli ornano la moda con scheletri, cibi preferiti dei defunti e fiori vibranti.

Per Unkrich, cresciuto nella fede ebraica, le tradizioni messicane erano un contrasto affascinante ed edificante con il suo. "Era così confortante e vitale vedere la gente trasmettere queste storie sui loro cari come parte di Día de los Muertos", dice Unkrich. "Hai questi colori vibranti e gli ofrendas (oggetti collocati su un altare rituale durante la celebrazione) pieni di cose amate dai loro cari, che era così diverso da quello con cui sono cresciuto - lo Yahrzeit - la tradizione ebraica di accendere una candela per una persona cara che è morta, che sembra molto più triste per me. "

Unkrich, che ha vinto un Oscar per la regia del film della Pixar del 2011 Toy Story 3 , dice che visitando il Messico e testimoniando come le persone meticolose fossero con le loro riviste, la luce e il colore del film sono diventati molto importanti per lui. "L'illuminazione delle candele gioca un ruolo importante in questa vacanza, così come i colori vivaci e luminosi che vedi ovunque e in ogni cosa", afferma Unkrich. "Se volessimo raccontare la storia di questa festa, quegli elementi dovevano essere giusti."

"Quando ho sentito parlare dell'idea per Coco , ero ancora uno disegnatore di storyboard, ma sapevo che avrei fatto qualsiasi cosa per far parte del film. Quindi, ho lanciato a Lee le mie idee e mi ha aiutato molto ", dice Molina. "Più parlavamo, più ci rendevamo conto che le nostre idee, su come doveva essere raccontata la storia, erano totalmente sincronizzate".

"Volevamo che tutto nel film avesse la sensazione della cultura, delle storie e della gente del Messico, quindi andare lì per provare quelle cose era veramenteimportante", aggiunge Molina. "Siamo stati accolti nella vita delle persone e questo ci ha permesso di assorbire i dettagli dei luoghi in cui siamo andati".

Designer, musicisti e animatori hanno collaborato per creare l'architettura della città e utilizzare i colori che erano autentici. Mentre il film si apre sulla città inventata per il film, gli spettatori possono vedere i papel picado (una tradizionale decorazione in carta tagliata) dai colori vivaci e attaccati a tutti gli edifici.

Dato che questo è un film su un aspirante musicista con una storia familiare radicata nella canzone, i suoni del film sono diventati cruciali. La colonna sonora di Coco è scritta dal compositore Michael Giacchino ( Up , Ratatouille ) e presenta un'originale canzone in stile Bolero Ranchero intitolata "Remember Me" dai colleghi vincitori degli Oscar Kristen Anderson-Lopez e Bobby Lopez ( Frozen ).

Il film presenta i talenti della voce di Edward James Olmos, Benjamin Bratt, Cheech Marin, Alanna Ubach e Gabriel Iglesias. Il personaggio centrale Miguel è interpretato dal nuovo arrivato Anthony Gonzalez, che Unkrich dice "... può fare tutto e tutto ciò di cui il personaggio ha bisogno." Inoltre, Gael García Bernal dà voce al compagno di Miguel, Hector: uno spirito da imbroglione messicano sotto le spoglie di uno scheletro.

Immagini del film di animazione CocoCoco il film Disney Pixar

Coco il film Disney Pixar

Coco il film Disney Pixar

<<precedente

Tutti i nomi, le immagini e i marchi registrati sono copyright © Disney Pixar e degli aventi diritto vengono qui utilizzati esclusivamente a scopi conoscitivi e divulgativi.

Video Coco il film Disney Pixar
Altre risorse di Coco
Disegni di Coco da colorare
Video di Coco
Libri di Coco