Cartoni animati e fumetti > Anime Manga > Anime Manga fantascienza > Robot -

Dancouga


Dancouga
Dancouga
Ashi Productions
Titolo originale: Choju Kishin Dankuga
Personaggi:
Shinobu Fujiwara, Sara Yuki , Masato Shikibu , Ryo Shiba, Shapiro Keats, Laura Sullivan, Ross Igor, Il professor Kotaru Hazuki , Alan Igor , Imperatore Muge Zolbados, Death Gaia, Gildorome, Helmut, Luna Rossa
Autori: Keisuke Fujikawa, Nobuyoshi Habara
Produzione: Ashi Productions
Regia: Seiji Okuda, Hiroshi Negishi, Nobuyoshi Habara
Nazione: Giappone, Filippine
Anno: 4 aprile 1985
Trasmesso in italia: 30 gennaio 2012
Genere: Anime / Fantascienza / Robot
Episodi: 38
Durata: 23 minuti
Età consigliata: Ragazzi dai 6 ai 12 anni

Dancouga (titolo originale "Choju Kishin Dankuga") è un anime giapponese del genere mecha, conosciuto anche con il nome di Dancougar. L'anime è stato trasmesso in Italia per la prima volta il 30 gennaio 2012 in esclusiva dal canale Man-ga della piattaforma televisiva Sky.
Dancounga è un anime del 1985 diretto da Seiji Okuda e realizzato dallo studio di animazione Ashi Productions per il network Tokyo Broadcasting System, meglio conosciuto come TBS. Gli episodi previsti sono 38 a cui vanno aggiunti 4 episodi conclusivi che termineranno la serie.

Dancouga
Shinobu Fujiwara - Dancouga
Ashi Productions

Il primo episodio introduce la trama che si fa subito interessante, dei terribili alieni sono intenzionati a soggiogare la razza umana invadendo la terra. Il loro nome è Muge Zorbas e sono dotati di una tecnologia militare avanzata. Le forze terrestri sono in forte difficoltà, ma possono contare su giovani promettenti dell'accademia spaziale australiana. Nella battaglia emerge una giovane recluta chiamata Shinobu Fujiwara che desta l'interesse del capo plotone, suo malgrado il ragazzo scopre la fuga del suo superiore. Il tentativo di fermarlo verrà premiato in Giappone, garantendogli una maggiore attenzione del governo mondiale.

Nel secondo episodio a Shinobu verranno aumentate le proprie responsabilità, denotata la sua capacità combattiva gli viene affidato uno dei migliori strumenti disponibili sulla terra: il veivolo Eagle Fighter. Dopo un periodo di intenso studio del suo nuovo strumento di battaglia, i suoi superiori decidono di affidargli il compito di monitorare l'attività aliena negli Stati Uniti. Il ragazzo si lascia prendere dal suo istinto di guerriero contravvenendo agli ordini imposti, ma grazie alla sua astuzia riesce a riportare danni all'esercito nemico.

Il terzo episodio introduce una svolta nell'arco narrativo, Shapiro messo in fuga precedentemente viene catturato dai Muge. L'uomo per salvarsi la vita tradisce la sua razza e si propone come collaboratore rivelando anche dettagli importanti sulle operazioni di guerra terrestri. Shinobu e Sara, la ragazza di Shapiro, devono condurre una missione dove si renderanno conto del voltafaccia del loro ex-collega. La base di Nazca è in serio pericolo dopo i suggerimenti del traditore ma Sara, sentitasi chiamata in causa nel personale riesce ad attivare la modalità "bestia aggressiva" del suo veicolo e risolve una situazione molto complicata. Ma è risulterà essere solo un successo a metà.

Dancouga
Masato Shikibu, Ryo Shiba, Sara Yuki e Shinobu Fujiwara
Ashi Productions

Nelle puntate seguenti si uniscono al team Masato Shikibu e successivamente Ryo, entrambi entrano subito in sintonia con la squadra dandole manforte. La guerra ora si fa sempre più cruenta ma le giovani reclute non demordono. I veicoli dati in dotazione ai combattenti nascondono diverse risorse, possono trasformarsi sia in stile umanoide che animale. Nel momento cruciale scopriranno l'arma segreta e vincente dei loro robot, hanno la possibilità di unirsi e generare il grande Dancougar, un gigante robot invincibile che darà molto filo da torcere all'impero di Muge Zorbados. L'idea e la tecnologia per contrastare i temibili nemici è stata realizzata da un team di esperti informatici del Giappone,

Dancouga è un anime di buon livello con una trama sicuramente più complessa e strutturata dei classici anime mecha. La caratterizzazione dei personaggi è buona ma non particolarmente esaltante, come non lo sono i disegni in alcuni passaggi dove si denotano errori di realizzazione. Mentre i robot, in tutte le loro forme compreso Dancouga, sono disegnate in maniera più scrupolosa. Nel complesso è uno dei migliori anime del suo genere contando anche il periodo di realizzazione.

Dancouga e tutti i nomi, le immagini e i marchi registrati sono copyright Ashi Productions e degli aventi diritto e vengono qui utilizzati a scopi conoscitivi e divulgativi.

<<Precedente