FUMETTI, DVD E GIOCATTOLI DI AQUARION
Cartoni animati e fumetti > Anime Manga > Anime Manga fantascienza > Robot -

AQUARION


Aquarion
Aquarion
Shoji Kawamori/Satelightr
Titolo originale: Sousei no Akuerion
Personaggi:
Apollo, Silvia de Alisia, Sirius de Alisia,"Reika" Hong Lihua, Pierre Vieira, Chloe e Kurt Klick, Tsugumi Rosenmeier, Jun Lee, Rena Rune, Glen Anderson, Gen Fudo, Sophia Belin, Jean Jerome George, Baron, Chibiko e Magi, Celiane de Alisia, Angeli delle Tenebre
Produzione: Satelight
Regia: Shoji Kawamori
Nazione: Giappone
Anno: 2005
Genere: Anime / Fantascienza / Robot
Episodi: 26
Durata: 24 minuti
Età consigliata: Adolescenti dai 13 ai 19 anni
Aquarion - Apollo
Apollo
Shoji Kawamori/Satelightr

Da lunedì 2 aprile su MTV alle 19,05 una nuova serie anime, che segue il vecchio filone dei robot giapponesi; si intitola Aquarion (titolo originale: Sousei No Aquarion) è composta da 26 puntate, ed è stata diretta da Shoji Kawamori (già famoso per Macross e i Cieli di Escaflowne) e Hideki Tonokatsu (vedi Lupin III Alcatraz Connection).

La storia di Aquarion ha come ambientazione la terra del futuro, che troviamo parzialmente distrutta da una gigantesca catastrofe avvenuta 11 anni prima, che ha causato la morte di gran parte dei suoi abitanti. Come se non bastasse, lo scioglimento dei ghiacciai ha fatto riaffiorare in superficie, l'antica città perduta di Atlantide e con essa i suoi abitanti: gli Angeli Caduti. Queste creature alate, risvegliate dopo un sonno di 12.000 anni, vogliono riprendere possesso della terra e nutrirsi della bioenergia degli esseri umani, che loro chiamano "prana". Di fronte a questa potentissima minaccia gli uomini fondano la DEAVA, una agenzia spaziale che riesce a recuperare dal fondo dell'oceano le antiche Vector Machines Mars, Lunar e Sol, delle sofisticate navicelle spaziali componibili, che già in passato avevano liberato la terra dagli Angeli delle Tenebre. Queste macchine possono essere pilotate da persone dotate di particolari poteri chiamati "Element" e l'unione dei Vector Machines darà origine ad Aquarion, il potente Angelo Meccanico l'unico in grado di difendere la terra dall'invasione degli "Angeli Caduti". I ragazzi verranno selezionati sulla base di severi test di simulazione e prove di affinità fra di loro. Purtroppo per completare l'unione dei Vector Machines, manca proprio l'ultimo pilota "l'Ala del sole", colui che secondo una antica profezia è la reincarnazione di Apollonius, il leggendario eroe di Atlantide.

Aquarion - "Reika" Hong Lihua
"Reika" Hong Lihua
Shoji Kawamori/Satelightr

Nelle città semidistrutte, gli abitanti sopravvivono grazie a piccoli espedienti, rubando o raccattando fra i rifiuti e qui troviamo Apollo, un ragazzino dai capelli rossi, che cammina come le scimmie ed ha un olfatto simile ai cani. Insieme ai suoi amici riesce a trovare una riserva di generi alimentari, ma purtroppo vengono fermati da degli agenti di polizia Robot e riescono a fuggire con un magro bottino. Apollo viene seguito da Silvia e Pierre, due piloti dei Vector Machine, alla ricerca del possibile pilota dell'Ala del Sole, incuriositi da quel ragazzo selvaggio, ma con delle capacità straordinarie, infatti è dotato di forza e un'agilità straordinarie. Proprio quando i giovani si incontrano arrivano gli "Angeli Caduti" che ipnotizzano la popolazione con il loro canto. Gli unici ad essere immuni da questo suono sono Apollo e i piloti delle Vector Machine Silvia e Pierre ai quali si unirà Sirius, arrivato in loro aiuto con le macchine per contrastare gli Angeli. Dalla unione delle tre Vector Machine formata da Pierre, Silvia e Sirius, si formerà Aquarion Mars, che nonostante la sua potenza verrà sconfitto dagli Angeli Caduti. Questo dimostra che Sirius non è colui che può sfruttare al massimo le capacità delle Vector Machine, nonostante sua sorella Silvia sostenga che sia il predestinato.

Aquarion - Sirius e Silvia de Alisia
Sirius e Silvia de Alisia
Shoji Kawamori/Satelightr

Il Vector Sol, viene abbandonato in quanto Pierre e Silvia perdono i sensi a causa di un violento scontro con gli Angeli, ma a questo punto Apollo, nell'estremo tentativo di salvare la vita al suo amico Bart, richiama il Vector Sol, che prende vita e fa prendere i comandi al ragazzo. Il Vector Sol si unisce al Vector Luna e al Vector Mars, formando la fortissima combinazione del Aquarion Sol, che libera una super energia tale da annientare gli Angeli Caduti. Dopo quell'esperienza la DEAVA si interessa ad Apollo e lo segue al fine di insegnarli a pilotare realmente un Vector Machine. Apollo ha guidato la macchina in stato di trance, mosso dalla forza della disperazione, ma in realtà non conosce la strumentazione del veicolo i bordo e tantomeno saprebbe pilotare una Vector Machine in condizioni normali. Gli viene data come insegnante di guida Silvia, con la quale dovrà pilotare tramite un simulatore di volo. I due ragazzi hanno però dei violenti scontri verbali e fisici, in quanto Silvia non sopporta che un "selvaggio" possa prendere il posto di suo fratello alla guida del Vector Mars, nonostante tutto durante la guida i giovani rivelano una particolare affinità passionale, che li porterà all'attrazione fisica reciproca. Questo porterà Aquarion ad un altra vittoria sugli angeli chiamati Bestie Mietitrici, in quanto le forti emozioni amplificano la sua potenza.

Aquarion - Apollo, Sirius e Silvia in fase di trasformazione
Trasformazione Aquarion - Silvia de Alisia
Shoji Kawamori/Satelightr

La trama del cartone animato non è il massimo dell'originalità e ricorda non poco quella di Neon Genesis Evangelion (lotta con gli Angeli), Daltanious (bande di ragazzini affamati), Jeeg Robot d'acciaio (risveglio di una civiltà del passato), Voltron (unione dei vari robot) e altre serie robotiche, nonostante tutto riesce ad emergere una buona qualità di sceneggiatura. Il cartone animato è una felice combinazione di animazione tradizionale, per la realizzazione degli sfondi e dei personaggi e di computer grafica CGI per la costruzione e l'animazione dei robot meccanici. Inoltre le belle scene dinamiche sono sostenute da una solenne colonna sonora realizzata da Yoko Kanno, lo stesso di Cowboy Bebop.

Aquarion - Rena Rune
Rena Rune
Shoji Kawamori/Satelightr

<<Precedente

Tutti i personaggi e le immagini de Aquarion sono copyright Bandai Co./Hakuhodo DY Media Partners/Media Factory/Project Aquarion/Tohokushinsha Film Corporation, 2005 e degli aventi diritto. vengono qui utilizzati a scopi conoscitivi e divulgativi.

Titoli degli episodi
01 - I Ricordi Dell'angelo
02 - La Bestia Delle Tenebre
03 - Element School
04 - Il Guerriero Scalzo
05 - Il Re Del Labirinto Sotterraneo
06 - I Pensieri Oltre L'orizzonte
07 - Il Cavaliere Della Rosa Scarlatta
08 - La Prima Fusione
09 - Il Sentiero Dei Sogni
10 - Le Stelle In Cielo I Fiori Sulla Terra
11 - La Felicità Sul Fondo Del Lago
12 - L'età Dell'ambra
13 - Una Lettera D'amore Lunga 12.000 Anni
14 - L'ombra Luminosa
15 - Il Primo Amore Dell'aquarion
16 - Lo Specchio Nero
17 - La Fusione Per Poter Mangiare
18 - Cosplayer Dell'anima
19 - Uno Scherzo Innocente
20 - Il Suono Delle Ali Degli Angeli
21 - La Via Rossa
22 - Le Ali Invisibili
23 - Le Ali Effimere
24 - La Porta Del Cielo
25 - La Battaglia Finale
26 - Il Giorno In Cui Il Mondo Ha Inizio