Cartoni animati e fumetti > Anime Manga > Anime Manga fantascienza > Robot -
Astroganga
ASTROGANGA


Astroganga
Titolo originale: Asutoroganga
Personaggi:
Charlie , Il nonno di Charlie, Cindy, Il signor e la signora Bronson, La madre di Charlie, La razza aliena dei Blaster, Ganga
Produzione: Knack Productions
Regia: Masashi Nitta, Kentaro Yoshida
Nazione: Giappone
Anno: 1972
Genere: Anime / Fantascienza / Robot
Episodi: 26
Durata: 24 minuti
Età consigliata: Ragazzi dai 6 ai 12 anni

I cartoni animati di Astroganga sono stati trasmessi per la prima volta in Italia nel 1980 all'interno delle varie emitenti televisive locali, ma il personaggio è nato in Giappone nel 1972 grazie alla produzione della Toei Animation e della Knack Production. La serie è divisa in 26 puntate da 25 minuti ciascuna ed è stata diretta da Masashi Nitta. Rispetto a molti robot giapponesi, Astroganga presenta alcuni punti del tutto originali, infatti non è un robot meccanico guidato da un essere umano, ma un vero e proprio essere vivente metallico, dotato di coscienza e di parola, che combatte i nemici sfruttando l'uso della lotta a mani nude (calci, pugni, karate), senza cioè l'utilizzo di altre armi supertecnologiche.

Charlie - Astroganga

La storia di Astroganga ha inizio con un U.F.O. che cade sulla terra. L'oggetto viene avvistato da uno scienziato che si reca subito sul posto e all'interno del velivolo spaziale trova una donna extraterrestre svenuta, che tiene in mano una sfera metallica. Dopo avere salvato la donna, i due si innamorano e dalla loro unione nascerà Charlie, il bambino protagonista della storia. Il misterioso oggetto metallico ha delle proprietà straordinarie e una volta ricoperto dalla lava di un vulcano sotterraneo, darà origine al gigantesco Ganga. La terra è però minacciata da una mostruosa popolazione aliena contraddistinti soltanto da un numero sulla fronte: i Blaster, che uccidono i genitori di Charlie con dei raggi mortali. Prima di morire la madre consegna a Charlie due medaglioni, che gli consentiranno di chiamare Ganga. Al prossimo arrivo dei mostri Blaster, Charlie aiutato da suo nonno, chiama Ganga con il medaglione. Dopo un gran salto avviene la trasformazione di Charlie, che viene ricoperto da una tuta e da un casco e all'arrivo di Astroganga un raggio che fuoriesce dal petto del robot senziente, gli consente di fondendosi ed entrare in simbiosi con lui. Astroganga si sbarazza ben presto del nemico grazie alla sua forza prodigiosa. Fra i vari mostri affrontati da Astroganga ricordiamo il Blaster n°5, un grande occhio che si trasforma in aquila, il Blaster n°16 che assume le sembianze umane, i mostruosi Blaster marini, i cani robot e tanti altri. Fra gli episodi degni di nota c'è da segnalare quello commovente dove il Blaster N° 1 scopre da un film, l'immagine della madre di Charlie, pertanto fa assumere le sue sembianze dalla donna Blaster n°104. Per attirare l'attenzione di Charlie il disco volante viene inseguito da un mostro che però con l'arrivo di Astroganga, si autodistrugge.Quando Charlie nel vedere quella donna, la scambia per sua madre è al culmine della gioia, che però finisce ben presto, in quanto la donna Blaster rapisce il ragazzo dopo averlo abbracciato. Dopo un lungo inseguimento Astroganga riesce a riprendere Charlie e a distruggere l'astronave del mostro, ma Charlie è molto triste per aver avuto l'illusione di riabbracciare sua madre.Gli unici affetti di Charlie sono rappresentati da suo nonno, l'unico a conoscere il segreto di Astroganga e dalla piccola Cindy, la sua amica inseparabile figlia del maggiore Bronson. Nell'episodio "Hund il cane cosmico", troviamo un mostro a forma di palla che si nutre di metallo. Vista la sua pericolosità il Blaster n° 1 ne fabbrica tantissimi che sparge sulla terra, dove attaccano persino i fucili dei militari. Anche Astroganga è in grave difficoltà in quanto egli stesso è formato dal metallo. I Blaster trovano così la via libera per sprigionare il loro gigantesco mostro alato.

Astroganga

Non hanno però fatto i conti con la forza di volontà di Astroganga, che assistendo al rapimento di Cindy, nonostante il dolore, riesce a combattere e a sconfiggere sia il mostro alato che palle divoratrici di metallo. Nell'episodio "La valle del mistero", i Blaster assumono le forme di un vecchio e di sua nipote, che vivono in una casetta di montagna. Questi ospitano Charlie, Cindy e il maggior Bronson che si rifugiavano dalla pioggia. Il Blaster dopo averli ingannati li imbrigiona in una caverna, facendo franare il suo ingresso con i raggi emanati dagli occhi. I tre non si danno per vinti e nonostante la ferita del maggiore Bronson, riescono a fuggire dalla caverna. Il blaster scoperto chiama un gigantesco mostro che però deve fare i conti con Astroganga che vince agevolmente la sfida. Distrutto il Blaster, il vecchio e sua nipote riassumono le loro vere sembianze. Nell'episodio "La guerra dei Blaster", gli alieni hanno rapito un tecnico della polizia scientifica per cercare di scoprire il segreto di Astroganga. Il tecnico ha subìto una ipnosi pertanto è al servizio dei Blaster. Intanto Charlie avvista un mostro semi trasparente , mentre il maggiore Bronson viene rapito dal tecnico della polizia scientifica all'interno del suo elicottero. Il tecnico Johnny vuole sapere il segreto di Ganga, in caso contrario ucciderà il maggiore. Dalla telefonata la polizia individua la sua posizione e si recano sul posto. Johnny essendo ormai un Blaster, comanda anche il mostro semitrasparente. Purtroppo Astroganga questa volta non può scegliere e uccide il mostro sacrificando la vita del poliziotto Johnny per salvare il maggiore Bronson, il quale piange la perdita del suo caro amico. Nell'episodio "Ganga contro i robot" troviamo i Blaster travestiti da pagliacci che regalano giocattoli robot a tutti i bambini per invitarli alla festa che si terrà nel robot palace, senza i genitori. Cindy decide di andarci con Charlie, ma il ragazzo intuisce qualcosa di strano in quel giocattolo, pertanto lo fa analizzare dal nonno, il quale scopre l'inganno dei Blaster. Intanto i Blaster hanno catturato i bambini all'interno del robot palace e un mostruoso robot riesce persino a sconfiggere Ganga, che cade a terra privo di sensi. Questi viene rapito dai Blaster che cercano di studiarlo, ma Astroganga si riprende e durante la sua fuga deve affrontare i migliaia di robottini dai denti aguzzi. Intanto Charlie e il nonno scoprono che il robot-palace è solo una proiezione olografica, pertanto liberano i bambini, mentre Astroganga sconfigge il potente robot non senza qualche difficoltà. Purtroppo la serie di Astroganga si chiude in modo drammatico, in quanto il gigantesco robot sacrificherà la sua vita per liberare gli alieni dalla terra, compiendo così la sua eroica missione.

Astroganga tutti i nomi, le immagini e i marchi registrati sono copyright Toei Animation, Knack Productions e degli aventi diritto e vengono qui utilizzati a scopi conoscitivi e divulgativi.

 

Titoli degli episodi
01. Forza Ganga!
02. Ganga vive!
03. Il mistero dell’isola che brucia
04. L’arcobaleno che uccide
05. La madre di Charlie
06. Ganga contro il mostro
07. Bombardamento cosmico
08. Hound, il cane cosmico
09. Una persona sospetta
10. Ganga ha un ammiratore
11. L’invasione verde
12. La valle del mistero
13. Duello mortale
14. Una neve pericolosa
15. Il segreto dell’aurora boreale
16. La guerra dei Blaster
17. I Blaster contro Ganga
18. Il grande vortice
19. Condizionamento telepatico
20. Ganga combatte ancora!
21. Ganga contro i robots
22. L’astronave fantasma
23. La battaglia di Kantaros
24. Il rapimento di Cindy
25. Battaglia al Polo
26. La pantera spaziale
La sigla di Astroganga - il testo della canzone e gli accordi per chitarra