Cartoni animati e fumetti > Anime Manga > Cartoni bambini piccoli -

BANNER LO SCOIATTOLO

Banner lo scoiattolo

Titolo originale: Seton Dobutsuki Risu No Banner
Personaggi:
Banner, Susy, Graubart, Clay, Lori, Acacio, Gocha e Ladol, Zio Gufo cornuto
Autore: Eberhard Storeck
Produzione: Nippon Animation
Regia: Yoshihiro Kuroda
Nazione: Giappone
Anno: 1979
Trasmesso in italia: 1982
Genere: Didattico / Avventura
Episodi: 26
Durata: 24 minuti
Età consigliata: Bambini dai 0 ai 5 anni

Il cartone animato "Lo scoiattolo Banner" (titolo originale Seton Dobutsuki Risu No Banner) è stato trasmesso per la prima volta su Italia 1, nel 1982 ed in seguito sulle varie emittenti locali. Prodotta dalla Nippon Animation nel 1979, la serie è composta da 26 episodi ciascuno della durata di 24 minuti sulla base della sceneggiatura di Eberhard Storeck. In molti ricorderanno la sigla molto orecchiabile, cantata dalle mele verdi.

La storia ha per protagonista un piccolo scoiattolo di nome Banner, che rimasto orfano si aggira tutto solo per la foresta. Dopo che il suo albero è stato abbattuto, viene trovato da un bambino che anziché intenerirsi, decide di darlo in pasto alla sua gatta, una volta rientrato alla fattoria. Per fortuna la gatta è molto dolce e sensibile, con un innato istinto materno e vedendo quel cucciolo di scoiattolo decide di adottarlo. Banner viene quindi allevato come un gatto, apprendendo tutti i modi e gli usi tipici dei felini, nonostante venga deriso e osteggiato dagli altri gatti della fattoria. Un giorno scoppia un incendio e il ragazzo scappa prendendosi la sua gatta, che a sua volta non fa in tempo a prendere Banner che si trovava nella stalla mentre faceva un sonnellino. Con un gesto eroico la gatta ritorna alla fattoria e affrontando le fiamme, riesce ad entrare nella stalla e a salvare il piccolo scoiattolo tremante di paura. Purtroppo la gatta rimane intrappolata, mentre Banner non può far niente per salvarla e scappa dietro il suo ordine. Per fortuna riesce a liberarsi, ma ormai non trova più Banner che nel frattempo si era allontanato poco lontano da li e così, viene portata via dai contadini che ormai devono trasferirsi da un altra parte. A Banner non resta altro che addentrarsi nella foresta, anche perché viene inseguito da un cane e scappa terrorizzato in quella direzione. Nel bosco, dopo aver affrontato una serie di pericoli, farà la conoscenza con diversi animali fra questi un Gufo, che lo ospita a dormire nel suo nido. In seguito conoscerà lo scoiattolo Clay, che riesce a salvare dall'inseguimento di una volpe. Una volta arrivati nella comunità degli scoiattoli, Banner viene respinto ed emarginato perché comportandosi come un gatto, ha degli strani atteggiamenti rispetto ai suoi simili, inoltre il campanellino che porta sul collo potrebbe attirare qualche predatore. Banner viene accolto e capito soltanto dalla scoiattolina Susy, che le regala una noce. Da qui in poi Banner imparerà a saper mangiare le noci e a comportarsi come uno scoiattolo normale, fino a quando i due scoiattoli si sposeranno e vivranno un letargo sereno.

<<Precedente

Banner lo scoiattolo è copyright Nippon Animation 1979. Tutti i diritti riservati.

Titoli degli episodi
01. Il figlio di un gatto
02. La foresta
03. Una coda per volare
04. E’ bello avere tanti amici
05. Banner cerca casa
06. Caccia al ladro
07. La fuga di Clay
08.
9. Zio gufo cornuto
10. Gli sfrattati
11. Il lungo viaggio
12. La collina
13. La città
14. Un freddo inverno
15. Che bello è Primavera
16. Benvenuto Banner
17. Tutti a scuola
18.
19.
20. Scorpacciata di funghi
21. Il coraggio di fuggire
22. Il porcospino vagabindo
23. L’oroscopo di Susy
24. Buon compleanno Clay
25. E’ arrivato l’autunno
26.

La sigla di Banner lo scoiattolo - il testo della canzone e gli accordi per chitarra
Altri links

www.cartonionline.com non è responsabile dei contenuti, delle spedizioni e dei servizi offerti dai negozi su questo sito. Cartoni online non è un sito commerciale, ma si limita a suggerire con dei links esterni, articoli e servizi di altri siti web.