Cartoni Online - Risorse su cartoni animati e fumetti
 HOME   VIDEO  
 PERSONAGGI 
  FILM    IMMAGINI    TV   GIOCHI   DOWNLOAD   MERCATINO 
 A   B   C   D   E   F   G   H   I   J   K   L   M   N   O   P   Q   R   S   T   U   V   W   X   Y   Z 
 Anime Manga   Anni 80   Bambini   Cartoons   Disney   Fumetti   Sigle  Supereroi
Cartoni animati e fumetti > Personaggi Cartoon > Personaggi fumetti > Il Corriere dei Piccoli -

COCCO BILL

Cocco BillCocco Bill nasce nel 1957 da uno dei più geniali disegnatori di fumetti italiani del '900: Benito Jacovitti. Jacovitti, già ideatore della fortunata serie di Pippo, Pertica e Palla, ricevette l'incarico da parte del quotidiano milanese "II Giorno", per inventare un personaggio destinato a un pubblico di ragazzi, da inserite nel supplemento a colori "Il Giorno dei Ragazzi". Prendendo spunto dal genere western che in quegli anni spopolava, grazie ai mitici films di John Ford, Jacovitti decise di ideare un cowboy pistolero, alla sua maniera. Fu così che vide la luce Cocco Bill, un archetipo dei cosidetti "spaghetti-western", cioè western all'italiana che in quegli anni hanno presso piede nel nostro paese, basti pensare ai film di Sergio Leone, ai tanti fumetti come Tex o Blek Macigno o ai films di Bud Spencer e Terence Hill. Qualche anno dopo Cocco Bill venne pubblicato nel mitico "Corriere dei Piccoli" per poi passare ad altre testate come Linus e Comix per poi trovare una nuova casa stabile presso "Il Giornalino", delle edizioni San Paolo, sulle cui pagine viene pubblicato ancora oggi.

Cocco Bill è un pistolero formidabile e nel destreggiare le due pistole riesce a fare cose veramente incredibili. Contrariamente ai classici cowboys che bevono whisky, Cocco Bill è un grandissimo tracannatore di...camomilla! Puntualmente, quando entra in qualche saloon e ordina una tazza di quella bevanda, c'è sempre un cowboy di turno che ride a crepapelle prendendolo in giro, ma il malcapitato non sa cosa lo attende e ben presto finirà per essere preso a schiaffoni o a cazzotti da parte di Cocco Bill. L'inseparabile destriero di Cocco Bill è Trottalemme, un simpaticissimo cavallo bianco che pensa e ragiona come un essere umano. Al posto della classica corda legata alla sella ha una squadretta da disegno e spesso e volentieri lo trovamo a fumare qualche sigaretta. Ma si sà che dove c'è un eroe c'è anche una donna da salvare e nel caso delle avventure di Cocco Bill, la fanciulla di turno si chiama Osusanna Ailoviù che viene sempre salvata dalle grinfie di qualche gruppo di banditi. La signorina Osusanna è innamorata di Cocco Bill, ma purtroppo il nostro eroe al matrimonio, preferisce continuare a galoppare le verdi praterie con il suo Trottalemme. Come in tutte le storie del magico mondo jacovittiano, anche nei disegni di Cocco Bill troviamo disseminati nel terreno salami, lische di pesce (sapevate che questo è lo pseudonimo di Jacovitti?), matite che fuoriescono dal terreno, vermicelli con tanto di cappello, dita, api o insetti strani, che contribuisono a dare un taglio umoristico al personaggio. Nonostante tutto il Far West di Cocco Bill rispetta tutti i canoni dei classici racconti di frontiera: troviamo gli indiani, in genere grandi simpaticoni, come i Ciriuacchi, che parlano uno strano dialetto mezzo indiano e mezzo napoletanoo come i Piedi Scalzi, che sono tali perché, il cattivo di turno gli ha rubato i mocassini. Ci sono poi gli immancabili banditi che puntualmente finiscono stecchiti, fra questi ricordiamo Bunz Barabunz, il malvagio sindaco di Chattanuga Chu Chu e i Fratelli Kuknass, sette pistoleri vestiti ciascuno di un colore diverso. Non mancano i soldati americani e i sudisti che parlano il nostro dialetto meridionale o i classici assalti alla diligenza o alle mandrie di buoi e bisonti.

Ma ora possiamo goderci le avventure di Cocco Bill anche in cartone animato, infatti su RAI DUE all'interno della trasmissione GO Cart vengono trasmessi i suoi cartoni animati.Si tratta di una cinquantina di episodi realizzati dal cartoonist Pierluigi de Mas, già realizzatoredei “caroselli” pubblicitari, di Cocco Bill per la reclame dei gelati Eldorado.Cocco Bill è comparso anche nella ormai mitica trasmissione televisiva SuperGulp "Fumetti in TV” .

Fra gli altri personaggi di successo ideati da Jacovitti ricordiamo anche Tom Ficcanaso, Zorro Kid, Baby Tarallo, Gionni Galassia, Martin Padella, la famiglia Spaccabue.

Tutti i nomi, immagini e marchi registrati sono Copyright © Jacovitti , e vengono qui utilizzati a scopi conoscitivi e divulgativi.