Cartoni Online - Risorse su cartoni animati e fumetti
 HOME   VIDEO  
 PERSONAGGI 
  FILM    IMMAGINI    TV   GIOCHI   DOWNLOAD   MERCATINO 
 A   B   C   D   E   F   G   H   I   J   K   L   M   N   O   P   Q   R   S   T   U   V   W   X   Y   Z 
 Anime Manga   Anni 80   Bambini   Cartoons   Disney   Fumetti   Sigle  Supereroi
Cartoni animati e fumetti > Anime Manga > Anime Manga fantascienza > Robot -
Daitarn

DAITARN 3

Daitarn 3La serie di Daitarn 3 esce per la prima volta in Giappone nel giugno del 1978 con il titolo "Muteki Kojin Daiturn 3" ( tradotto "Daitarn 3, l'invincibile uomo d'acciaio") e dopo un clamoroso successo fu trasmesso in Italia nel 1980. Va ricordato che il contributo al successo italiano è stato dato anche dalla sigla "Daitarn 3" che ancora oggi, tutti i fans di questo personaggio ricordano. La serie realizzata dalla Nippon Sunrise per la regia di Yoshiyuki Tomino e Hajime Yadate, venne divisa in 40 episodi, tutti entusiasmanti e ricchi di azione. Daitarn 3 è un gigantesco robot, forse il più grande di tutti i robot giapponesi apparsi in tv (quasi 120 metri, in pratica un palazzo di 40 piani), che pilotato dal giovane Haran Benjo, difende la terra dall'invasione dei meganoidi, cyborg in grado di assumere dimensioni gigantesche, che vorrebbero conquistare la terra dietro ordine del malvagio meganoide Don Zaucker.

La storia di Daitarn 3 inizia con la presentazione dei personaggi principali: primo fra tutti Haran Banjo, il protagonista numero uno della serie e secondariamente, Beauty Tachibana e Reika Sanjo, le sue bellissime assistenti e compagne di avventura. Accade che Reika Sanjo e Toda, due agenti segreti dell' Iterpol, si trovano ad indagare per un sospettoso concorso di bellezza organizzato da Lord Sandrak. Parallelamente anche Haran Banjo e Beauty Tachibana, vogliono vederci chiaro e quest'ultima partecipa attivamente al concorso per vedere da vicino i meccanismi della macchina organizzativa. Non tarda molto a scoprire che in realtà Lord Sandrak è un cyborg che vuole trasformare tutte le bellissime partecipanti del concorso in robot meganoidi malvagi, pronti a conquistare la terra. Haran Benjo riuscirà insieme al suo Daitarn 3 a sventare il piano. Presto si scopre che i meganoidi sono disposti a tutto, pur di conquistare la terra, e grazie al Comandante Nero, riescono ad inventare un raggio antigravitazionale in grado di spostare addirittura le città, pertanto lo utilizzano con successo sulla città di Hellinton, Daitarn 3 interviene e dopo una estenuante battaglia riesce a riportare la città al suo stato precedente. Nella città di Hellinton Haran Benjo e Reika conoscono un simpatico ragazzino chiamato Toppy orfano dei genitori, uccisi dai maganoidi, che non sa più dove andare, Haran e Reika decidono quindi di adottarlo. Ma perché questi cyborg si accaniscono contro la terra? Accadde tutto quando il professor Haran Sozo, padre di Haran Benjo, si trasferì su Marte per sperimentare la creazione di nuovi robot umanoidi, aventi una coscienza propria chiamati meganoidi. L'esperimento riuscì al punto che questi si ribellarono al loro creatore, uccidendolo e mettendo in atto un piano per la conquista della terra che prevedeva la trasformazione di tutti gli uomini in cyborg. Ma Haran Benjo, riuscito a sfuggire dalla sorveglianza dei meganoidi si mise alla guida del gigantesco robot Daitarn 3, costruito anni prima da suo padre e ritornò sulla terra per difenderla dall'attacco di questi meganoidi malvagi guidati dal terribile Don Zauker e da Koros, la sua caparbia aiutante dai capelli rossi. Haran Benjo sulla terra risulta ricchissimo, pertanto i costruisce una bellissima villa ipertecnologica dove nasconde, in un hangar sottomarino, il suo gigantesco robot Daitarn 3. Daitarn 3 risponde prontamente ai comandi di Benjo ogni qualvolta questi lo chiama tramite un ciondolo che porta al collo. Il Daitarn 3 arriva e Haran Benjo, alla guida di un velivolo chiamato Match Patrol, si aggancia al robot e ne assume pienamente i comandi. Daitarn 3 è alimentato dall'energia solare e può assumere diverse trasformazioni sulla base del ruolo che deve compiere: può trasformarsi in astronave, da astronave può trasformarsi in robot o in carro armato. Nei combattimenti sotto forma di robot, può usufruire di diverse armi spettacolari quali: una gigantesca palla d'acciaio chiodata che fa roteare e poi scaglia sui suoi nemici, un missile che fuoriesce dalla pancia, un cannone che spara sferrando un calcio, due gigantesche spade, la stella che porta sul petto, che può staccare e lanciarla come lama rotante, una lancia perforante e proprio come l'uomo ragno , può imbrigliare i nemici grazie alla ragnatela che fuoriesce dai polsi. Ma forse la sua arma più potente è il raggio solare che fuoriesce dalla testa del Daitarn 3, lo stesso che gli permette di catturare l'energia del sole, gli consente anche di scagliarla con la sua massima potenza, ai danni dei megaborg nemici, l'evoluzione gigante dei meganoidi trasformati. I nemici che faranno la loro comparsa in ogni puntata e che puntualmente verranno sconfitti da Daitarn 3 sono tutti molto caratteristici, in quanto sono uomini già trasformati in cyborg e quindi arruolati fra le file dei maganoidi, che però hanno ancora l'aspetto umano. Troviamo il collezionista, uno scienziato che si diverte a rimpicciolire gli arerei, grazie ad un raggio molecolare, il cui sogno è quello di rimpicciolire il Daitarn 3 per averlo come modellino. C'è poi Animad un altro scienziato che vorrebbe trasformare Benjo in un centauro, cioè un mostro metà uomo e metà cavallo. Ma ci sono anche Yara, una donna meganoide, Fan Loo il divo del cinema, Renoya, Edwion il mago ecc... Come si è detto Haran Benjo in tutte le sue avventure è accompagnato dalle splendide e astute Beauty Tachibana e Reika Sanjo, entrambe innamorate di lui: Reika, la ragazza dai capelli castano chiari, prima di lavorare con Benjo è stata un agente dell' interpol, mentre Beauty, la bionda la figlia del proprietario della Beauty Company, una ricca agenzia di turismo spaziale. Reika spesso interviene in aiuto di Benjo e di Daitarn 3 con il suo elicottero da combattimento, in grado di sparare missili, ma anche Beauty con il suo elicottero rosa non è da meno.
Alla fine i nostri eroi faranno una spedizione su Marte, dove avverrà la battaglia conclusiva fra Don Zauker e Koros contro il Daitarn 3. Secondo voi chi sarà il vincitore?

<< Precedente

Tutti i nomi, immagini e marchi registrati sono copyright Nippon Sunrise d degli aventi diritto e vengono qui utilizzati a scopi conoscitivi e divulgativi.

Titoli degli episodi
01. Arriva Banjo
02. La sfida del Comandante Nero
03. Il collezionista
04. L’energia tutta per me
05. La sfida di Brandol
06. Anymad contro Banjio
07. L’avventura spaziale di Toppy
08. Yara, la donna Meganoide
09. Uno strano inseguitore
10. L’ultima macchia di luce
11. La guerra dei carri armati
12. Una lontana stella d’oro
13. L’assalto dei Megaborgs
14. La tortura di Gyldon
15. Il castello di Zenoya
16. Rad, il guerrigliero pentito
17. L’impero di Imis
18. L’uomo che si disperse nella galassia
19. Spaccare la terra in due
20. Koros non riesce ad ammazzare
21. Radyk, l’uomo dell’organo
22. Il divo Meganoide
23. Genova, o il potere del fuoco
24. I funghi mortali
25. Vita e morte dell’ammiraglio
26. I prigionieri di Milena
27. L’illusionista
28. Gli insetti nemici
29. Una sorella Meganoide
30. Il Cavallo di Troia
31. La leggenda della bellezza
32. I giocattoli micidiali
33. La Meganoide venuta della giungla
34. La battaglia dei robots
35. Il trionfo dell’amore
36. La lotta contro l’irreale
37. La vendetta di Kidogawa
38. Un nemico in comune
39. Il Meganoide dei mille volti
40. La disfatta di Koros e Donzauker

La sigla di Daitarn III - il testo della canzone e gli accordi per chitarra