Cartoni animati e fumetti > Personaggi cartoons -

DROOPY

Droopy

Titolo originale: Droopy
Autore:
Tex Avery
Personaggi:
Droopy, Tom e Jerry
Produzione: Hanna-Barbera
Regia:Tex Avery, Dick Lundy, Michael Lah
Nazione: Stati Uniti
Anno: 1943
Trasmesso in italia: 1958
Genere: Comico
Episodi: 24
Durata: 30 minuti
Età consigliata: Ragazzi dai 6 ai 12 anni

Il cane Droopy è il personaggio dei cartoni animati ideato e disegnato da Tex Avery il 20 marzo del 1943, per la Metro Goldwyn Mayer, la stessa casa di produzione di Tom & Jerry.

Droopy

Inizialmente il suo nome era Happy Hound (che significa Segugio Felice) fino al 1949, in quanto si presentava al suo pubblico con la frase:" ciao gentile felice... sapete una cosa? Io sono un eroe". La caratteristica di Droopy è quella di essere un cane sempre assonnato, con una parlata tipica delle persone poco reattive e pigre, ma nonostante l'apparenza Droopy si dimostra sempre un cane intelligente e astuto, che rende la vita impossibile al lestofante di turno e puntualmente riesce a sbatterlo in prigione o a fargli fare una brutta figura. Nel suo primo cartone animato, troviamo Droopy sulle tracce di un ladro evaso dal carcere e la sua voce fu affidata all'attore Bill Thompson, ma in seguito diversi doppiatori si sono alternati in questo ruolo, che caratterizza fortemente la personalità di Droopy. Il suo cartone animato più celebre è senza dubbio "Il cane poliziotto del Northwest", in cui Droopy compare in tutti i luoghi dove il ladro cerca di fuggire, travestito da poliziotto, da vaccaro e ricorrendo a molti altri trucchi.

Droopy

Quando il ladro era ormai sfinito e allo stremo delle forze, Droopy con la sua solita flemma, diceva la frase "Sai una cosa? Tutto questo mi esaspera!" dopodiché l'evaso, si rinchiudeva in carcere per la disperazione. Dopo un anno di pausa, Tex Avery riprese la produzione dei cartoni animati di Droopy nel 1951, sino al 1953, anno del suo ritiro dalla Metro Goldwyn Mayer. Droopy fu preso in consegna da Michael Lah, che collaborò insieme a William Hanna e Joseph Barbera. A lui si deve l'Oscar del 1957 del miglior cartone animato con "One Droopy Knight" ("Il cavaliere Droopy"). Nel 1970 fu avviata la produzione dei cartoni animati di Droopy per la televisione, diretti da Frank Welker, mentre nel 1990 furono presi in cosnegna dalla Hanna e Barbera, che idearono il figlio di Droopy chiamato Dripple e con lui tutta una serie di gadget, giocattoli e merchandising rivolte ad un pubblico infantile. In seguito ci fu la produzione di Droopy Master Detective che è stata trasmessa dall'emittente satellitare "Boomerang". Droopy fece la sua apparizione anche nel famoso lungometraggio animato in live action "Chi ha incastrato Roger Rabbit?". Per quanto riguarda la sua trasposizione a fumetti, Droopy ha avuto l'onore di essere stato disegnato da Carl Barks (L'autore di Paperon de Paperoni e di molti altri paperi Disney), che in Italia sono stati pubblicati dalla case editrice Cenisio.


Droopy è Copyright © Tex Avery - MGM - Hanna & Barbera e degli aventi diritto e viene utilizzato esclusivamente a scopi conoscitivi e divulgativi.

Titoli degli episodi
1943 - Dumb-Hounded
1945 - The Shooting Of Dan McGoo
1945 - Wild And Woolfy
1946 - Northwest Hounded Police
1949 - Señor Droopy
1949 - Wags To Riches
1949 - Out-Foxed
1950 - The Chump Champ
1951 - Daredevil Droopy
1951 - Droopy's Good Deed
1951 - Droopy's "Double Trouble"

1952 - Caballero Droopy
1953 - The Three Little Pups
1954 - Drag-A-Long Droopy
1954 - Homesteader Droopy
1954 - Dixieland Droopy
1955 - Deputy Droopy
1956 - Millionaire Droopy
1957 - Grin And Share It
1957 - Blackboard Jumble
1958 - Sheep Wrecked
1958 - Mutts About Racing
1958 - Droopy Leprechaun

<< Precedente