Cartoni animati e fumetti > Personaggi fumetti > Supereroi -

Flash, il supereroe dei fumetti

Flash

Titolo originale: The Flash
Personaggi:
Flash, Jay Garrick, Barry Allen , Wally West, Bart Allen
Autori: Gardner Fox e Harry Lampert
Editori: DC Comics / Arnoldo Mondadori Editore

Nazione: Stati Uniti
Anno
: 1940
Genere: Fumetto supereroi
Età consigliata: Ragazzi dai 6 ai 12 anni

Il supereroe dei fumetti Flash è nato nel 1940 ad opera degli scrittori Gardner Fox, Robert Kanigher e venne disegnato da Harry Lampert al quale si affiancarono in seguito Sid Greene, Carmine Infantino, Gil Kane e Murphy Anderson. Questo personaggio inizialmente pubblicato dalla National Periodical Publications inc, cessò le sue pubblicazioni nel 1951 , ma fu ripreso nel 1956 dalla DC Comics, la casa editrice dei supereroi più famosi del mondo: Superman e Batman. La particolarità o meglio, il superpotere che caratterizza Flash è la sua straordinaria velocità supersonica nella corsa, infatti il nome Flash, tradotto dall'inglese significa "Fulmine". Inizialmente la storia di Flash č quella dello studente Jay Garrick, che dopo un incidente capitatogli all'interno di un laboratorio di chimica e in seguito alle inalazioni di vapori di acqua pesante, acquista una velocità straordinaria tale da diventare l'uomo più veloce del mondo. Inizialmente Flash vestiva con un felpa rossa con raffigurato un fulmine sul petto, dei pantaloni blu e degli stivali con le ali ai piedi, ma ciò che lo caratterizzava maggiormente era un elmetto militare con le alette sui lati. Flash si batteva contro criminali e supercriminali bizzarri e diabolici che riusciva puntualmente a sconfiggere grazie alla sua supervelocità, più veloce anche delle pallottole che gli vengono sparate.

Flash nella sua prima versione a fumetti

Nella produzione DC comics del 1956, Flash venne disegnato da Carmine Infantino e la sua storia originaria venne cambiata. Il protagonista non è più Jay Garrick, ma il giovane chimico della polizia scientifica Barry Allen, che venne colpito da un fulmine durante un esperimento in laboratorio che lo trasforma, come nel precedente personaggio, nell'uomo più veloce del suono. Barry Allen capisce di essere diventato come il famoso eroe dei fumetti, pertanto assume lo stesso nome di Flash. II suo costume, molto più "supereroistico del precedente, è di colore rosso con un fulmine giallo sul petto, racchiuso da un cerchio bianco, ha dei fulmini gialli ai polsi e nella cintola, due piccole ali in corrispondenza degli orecchi e un paio di stivaletti di color giallo. Il costume di Flash è racchiuso dentro un minuscolo anello che Barry Allen porta a un dito e quando deve trasformarsi in Flash, fa scattare una molla che fa fuoriuscire il suo costume che a contatto con l'aria si espande fino alla misura necessaria per essere indossata, cosa che fa grazie alle sue super vibrazioni. Infatti la sua velocita e tale che le sue stesse vibrazioni corporee gli consentono una scissione molecolare cosa che gli consente di attraversare di passare attraverso i muri e gli oggetti in generale, ma può anche fermare le pallottole e perfino viaggiare nel tempo, basandosi sulla teoria della relatività di Heinstein, cioè che quando ci si avvicina alla velocità della luce, lo spazio si contrae e il tempo si dilata. Flash come tutti i superoeroi americani, combatte i super criminali a servizio della polizia e anch'egli nasconde la sua vera identità. Neppure sua moglie, Iris West, una giornalista televisiva è a conoscenza del fatto che Barry Allen e Flash sono in realtà la stessa persona. Il mondo sei supercriminali di Flash è molto simile a quello bizzarro e variegato di Superman e Batman. Fra i cattivi che hanno messo in difficoltà il nostro eroe ricordiamo innanzitutto il Violinista, comparso già nella prima serie di Flash. Il Violinista è il criminale Isaac Bowin, che grazie al suo violino Stradivari e alle sue arti ipnotiche che gli sono state insegnate da un fachiro indiano, riesce ad ipnotizzare i malcapitati con la sua musica. Ricordiamo poi Il Trasformista Erik Razar, in grado di trasformarsi in qualsiasi animale, come tigre, rinoceronte, aquila e gorilla. C'è poi l'affascinate Zaffiro, proveniente da un'altra dimensione. Questa storia ha inizio quando Il Dott. Maria Flura mentre una sera lavorava nel suo laboratorio, gli è apparso un grande oggetto ellittico. L'oggetto aveva uno sportello con raffigurata una stella viola-blu . Il giorno seguente, il Dott. Flura si č messo in contatto con il flash circa l'oggetto, presupponendo che questo provenisse dalla "la cittā segreta" delle Amazoni.

The Flash

Flash e il Dott. Fluna decidono di aprire lo sportello e vengono quindi trasportati violentemente ad un altro regno. Qui incontrano Zaffiro, la principessa delle Amazzoni che si trova nel mondo della settima dimensione. Il suo piano è quello di entrare nel pianeta terrestre per distruggerlo e dominarlo. Ma quella di Flash e del dott. Fluna è soltanto una proiezione virtuale in quanto i loro corpi reali si trovano prigionieri della capsula che li ha trasportati, ma grazie alla sua super velocità Flash riuscirà a venire a capo anche di questa intricata avventura ricca di suspance. Un altro singolare ladro è Peter Merkel, meglio conosciuto come "La bambola di pezza" in quanto svolge le rapine travestito da pupazzo. Il "Rivale" è invece un altro Flash, travestito come lui e con i suoi stessi superpoteri, ma con idee molto più malvage. Si tratta in realtà del suo ex insegnante il Dott. Clariss, che è venuto a conoscenza del segreto de vapori dell'acqua pesante, in grado di trasformare le persone in esseri super veloci, ma l'effetto del suo super potere ha una durata limitata nel tempo e cessato tale periodo ritorna ad essere un uomo comune. Ma la mente più diabolica che ha messo in seria difficoltà il supereroe Flash è quella di Clifford Devoe, meglio noto come "Il pensatore", un avvocato che mette la sua intelligenza al servizio del crimine e che successivamente grazie a un casco iper-tecnologico che potenzia le sue facoltà mentali diventa un vero e proprio super-criminale.

Infine non possiamo non menzionare l'affascinante super-criminale Thorn "La spina". Ha una velocità simile a Flash e combatte lanciando delle spine esplosive e velenose. I suoi superpoteri derivano dalle tossine della flora rara conosciute soltanto all'isola di Tashmi. E' immune dalle punture di qualsiasi genere, compresi i proiettili, il suo tallone d'Achille sono però, i suoi stessi conflitti interiori.
Così come Superman, Batman, Wonder Woman, Lanterna Verde, L'uomo Falco., Aquaman e tanti altri, anche Flash fa parte della "Lega della giustizia", conosciuta anche come "Justice League" una associazione di supereroi che si unisce quando l'intero pianeta è in pericolo.

 

Sul supereroe Flash, nel 1990 è stato realizzato anche un film per la regia di Robert Iscove con John Wesley Shipp, insieme a una serie di 21 telefilm dove le origine del personaggio sono le stesse del Flash targato DC Comics. Nel 1991 c'è stato anche il bis con il film "Flash 2 - La vendetta di Trickster".

Flash tutti i nomi, immagini e marchi registrati sono Copyright © DC Comics/ National Periodical Publications, Inc. e vengono qui utilizzati a scopi conoscitivi e divulgativi.