Cartoni Online - Risorse su cartoni animati e fumetti
 HOME   VIDEO  
 PERSONAGGI 
  FILM    IMMAGINI    TV   GIOCHI   DOWNLOAD   MERCATINO 
 A   B   C   D   E   F   G   H   I   J   K   L   M   N   O   P   Q   R   S   T   U   V   W   X   Y   Z 
 Anime Manga   Anni 80   Bambini   Cartoons   Disney   Fumetti   Sigle  Supereroi
Cartoni animati e fumetti > Personaggi Cartoon > Personaggi fumetti -

LUPO ALBERTO

Dopo aver avuto una buona e formativa esperienza presso lo studio di Franco Bonvicini, in arte Bonvi (il fumettista di Sturmtruppen e Nick Carter), Guido Silvestri, in arte Silver realizza la prima striscia di Lupo Alberto, nel 1973 all'interno della rivista sperimentale "Undercomics", ma la sua pubblicazione ufficiale avvenne nello stesso anno ad opera della nota rivista il "Corriere dei ragazzi". Da quell'anno in poi, inizia il crescente successo del lupo dei fumetti più famoso d'Italia, che vede la costante pubblicazione dal 1975 all'interno del mensile umoristico "Eureka" della Editoriale Corno, rivista che pubblicava già i famosissimi Andy Capp, Sturmtruppen, Tommy Wack. Dopo la chiusura di questa casa editrice, Lupo Alberto venne pubblicato nel 1985 dalla Glenat Italia, con un quindicinale in formato a strisce , dedicato esclusivamente a lui, infatti la testata venne chiamata "Lupo Alberto". Nel 1989 Silver fonda la sua casa editrice, la ACME insieme a Francesco Coniglio e continua la pubblicazione delle divertentissime strisce. Dal 1991 ad oggi viene pubblicato dalle edizioni Macchia Nera.

Ma chi è in realtà Lupo Alberto? E' un lupo terribilmente innamorato della libertà e diMarta, una gallina perbenista della fattoria McKenzie. Ma il loro è un amore contrastato da Mosè, un cane da guardia grande e grosso che se becca Lupo Alberto nelle vicinanze, non esita a rifilargli delle sonore sventole e delle pesanti randellate, facendolo fuggire a gambe levate. Lupo Alberto pertanto non esita a ricorrere a mille astuzie per aggirare o anche affrontare l'arcigno cane da guardia. Molto spesso Lupo Alberto riesce nel suo intento, rapisce Marta e trascorre insieme a lei delle romantiche serate. Altre volte riesce perfino a entrare nel pollaio e prendersi una tazza di tè in compagnia di Marta e a guardarsi...le telenovelas!!! O peggio ancora, a stare ad ascoltare le chiacchiere delle amiche di Marta. Marta sogna con lui una tranquilla vita matrimoniale domestica, ma Lupo Alberto è uno spirito libero che soffre qualsiasi tipo di costrizione, anche se è profondamente innamorato della adorata gallina. Lupo Alberto cerca di entrare nella fattoria soprattutto la notte, strisciando nel suolo, ma è qui che viene colto di sorpresa da Enrico La Talpa, una talpa alquanto miope, che sbucando dalla sua tana grida "Ehilà Beppe!". Enrico LA Talpa è uno dei personaggi centrali delle strisce di Lupo Alberto. E' sposato con Cesira La Talpa, una casalinga che deve subire i guai dovuti allo spirito libero del marito. I due rappresentano in chiave comica, il prototipo di tante coppie italiane con i loro piccoli vizi e le loro virtù. Spesso Enrico La Talpa coinvolge il suo amico Beppe (il malcapitato Lupo Alberto) in stravaganti iniziative. Una volta, ad esempio aveva acquistato un'auto di grossa cilindrata nuova fiammante, con tanto di stereo (si trattava in realtà di una piccola automobilina telecomandata), pertanto convince Lupo Alberto a fare un giro con lui, seminando inevitabilmente lo scompiglio all'interno della fattoria McKenziee suscitando le ire del terribile Mosè, che finisce per prendere a randellate il povero Lupo Alberto. Enrico La Talpa spesso e volentieri perde la testa per una giovane passerottina chiamata Silvietta, appartenente alla famiglia della "Passera scopaiola" (ovviamente nome inventato) cosachegenera in Enrico La Talpa una serie di divertenti malintesi.

La fattoria McKenzie è anche composta da altri divertentissimi personaggi, tutti con una personalità ben delineata. Uno di questi è Lodovico un cavallo bipede, rappresentato con una curiosa bombetta. Spesso si imbarca in discorsi più grandi di lui, dove non riesce a venirne a capo. Una volta per dover semplicemente descrivere un oggetto non ha chiesto una penna, ma...un tecnigrafo (tavolo da disegno per geometri). C'è poi Alcide un golosissimo maiale intelligente e colto che con il suo telescopio guarda e studia le stelle, ma spesso gli capita anche di individuare Lupo Alberto messo in orbita da qualche poderoso pugno di Mosè. Glicerina è un papero che fà ridere soltanto nell'aspetto, per non parlare di quando apre bocca per esternare i suoi sciocchi ragionamenti. Krung invece è il temutissimo toro della fattoria, dalla quale perfino Mosè stà alla larga, è di poche parole ma è anche molto permaloso e conviene sempre non contraddirlo. Alfredo è il tacchino della fattoria che una volta è partito per recuperare Lupo Alberto disperso in Libano. Ci sono poi tutte le amiche galline di Marta, una fra tutte Alice, una zitellona femminista. Ma una delle cose che ci fa favorevolmente colpito è stata la realizzazione del cartone animato, spesso in onda su RAIDUE all'interno della trasmissione GO Cart. In questo cartoon Lupo Alberto è magistralmente doppiato dall'attore comico Francesco Salvi . I disegni sono fedeli al fumetto, l'animazione è ben realizzata e i colori sono molto accattivanti.

Tutti i nomi, immagini e marchi registrati sono Copyright © Silver/McK , e vengono qui utilizzati a scopi conoscitivi e divulgativi.