Cartoni animati e fumetti > Personaggi cartoons -

MONSTER BUSTER CLUB

Monster Buster Club

Titolo originale: Monster Buster Club
Personaggi:
Cathy Smith, Rapzodia, Chris (Christopher), Sam (Samantha), Danny (Daniel), Hugo Smith (Mr. Smith)
Autori: Vincent Chalvon-Demersay, David Michel
Produzione: Marathon Group, Image Entertainment Corporation, Mystery Animation, Jetix Europe.

Nazione: Stati Uniti
Anno: 2 giugno 2008
Trasmesso in italia: 20011
Genere: Fantascienza
Episodi: 52
Durata: 24 minuti
Età consigliata: Ragazzi dai 6 ai 12 anni

La serie animata Monster Buster Club è stata prodotta dalla francese Marathon Production per la regia di Vincent Chalvon-Demersay e trasmessa per la prima volta sul canale Jetix nel 2008 per un totale di 52 episodi divisi in due stagioni. Il cartone animato realizzato interamente in grafica 3d, si rivolge ad un pubblico di giovanissimi dai 6 ai 12 anni e dal 11 marzo 2011 viene trasmesso su Rai Gulp tutti i giorni alle ore 7.30, 11.10, 16.35 e 21.05.
La storia si svolge nel paese di Single Town, fondato 200 anni prima da un alieno da sembianze umane, che si nasconde dietro l'identità di Addison Single. Gli abitati del paese ignorano che in realtà, risiedono in un luogo che è il punto di incontro, fra gli alieni provenienti dai vari pianeti delle galassie.
I protagonisti sono Cathy, Chris, Sam e Danny, quattro ragazzini che formano il Monster Buster Club (abbreviato in MBC), una organizzazione segreta che lotta contro l'invasione di alieni nemici del genere umano, che ha sede all'interno dell'innocua casetta in legno del nonno di Cathy, chiamata clubhouse. Il loro rifugio è in realtà una base operativa dotata delle più sofisticate tecnologie, collegato tramite un varco dimensionale agli armadietti della scuola, in grado fra le altre cose, di raccogliere gli alieni catturati nel corso delle loro avventure.
Dotati di un ricevitore da polso, quando vengono allertati per qualche situazione di emergenza, i Monster Buster Club corrono subito per vestirsi con le loro tute speciali e partire in missione a bordo delle loro navicelle spaziali. Dotati di pistole laser e di vari accessori, i quattro ragazzi dovranno riuscire ad catturare gli alieni provenienti dalle altre galassie che si nascondono fra gli esseri umani, per progettare qualche piano diabolico. Gli alieni si nascondono fra le persone normali e possono assumere, anche le sembianze di innocenti vecchiette.

Cathy Smith - Monster Buster ClubTutto ha avuto inizio quando Cathy Smith e suo nonno provenienti dal pianeta Rapsodhia, atterrano con la loro astronave nel paesino di Single Town.
Cathy Smith è una ragazzina apparentemente sui 12 anni, ma che in realtà ne ha 700. Caratterizzata da capelli biondi, occhi azzurri e un abbigliamento rosa e verde, possiede il potere di allungarsi e di spostare gli oggetti con la forza del pensiero. Nella sua forma aliena è una creatura bianca e rosa, dotata di tentacoli e una lunga coda pelosa. Nessuno conosce la sua vera identità aliena, ma forse Sam è l'unica ad avere dei forti sospetti. Il suo temperamento è tenero e gioviale, adora ballare ed è sempre pronta a trasmettere ottimismo e buoni propositi, anche se il più delle volte viene snobbata perché ritenuta troppo ingenua.
Chris è un ragazzino terrestre sui 12 anni dalla carnagione scura, caratterizzato da abbigliamento, capelli e occhi blu. Chris è lo scienziato del gruppo, esperto di informatica ed equipaggiato da un vasto armamentario di gadget super tecnologici.
Sam (Samantha) è una ragazzina di origini afro americane, caratterizzata da due code tondeggianti e un abbigliamento giallo. Con il suo spirito pratico e le sue intuizioni geniali è la leader del gruppo, sempre pronta a tirare fuori qualche piano strategico, per attaccare o difendersi dagli alieni malvagi.
Danny è un ragazzo caratterizzato da un giacca viola, i pantaloni arancioni, i capelli castani e da una cicatrice sul sopracciglio sinistro. Ha un temperamento intraprendente, ama lo skateborad ed è sempre pronto a sdrammatizzare ogni situazione difficile, con qualche battuta ironica.
I ragazzi svolgono la vita comune a molti loro coetanei, frequentando la scuola media e socializzando con i loro compagni.
Monster Buster ClubNel primo episodio fanno la conoscenza con Jenny, una ragazza bionda che distribuisce gratuitamente i biglietti di invito per una festa in discoteca. Jenny è in realtà uno spaventoso alieno dagli otto tentacoli, pertanto i Monster Buster Club ingaggeranno con lei, un duro scontro all'interno delle aule scolastiche. Il suo piano consiste nel portare i ragazzi all'interno della sua astronave, che assume la forma di una discoteca, per poi decollare e trasportali nel suo pianeta. Anche Cathy che ha preso parte alla festa viene catturata e dopo essersi esibita in un ballo scatenato fra gli ignari ragazzi che continuano a ballare, si unisce ai Monster Buster Club per combattere contro gli alieni, che cercano di decollare. Cathy sfrutterà il suo potere di allungarsi e la sua forza, per sconfiggere sia Jenny nella sua versione aliena, che la sua mostruosa madre, salvando quindi i suoi amici e tutti i ragazzi che continuano a ballare. In seguito arriverà il piccolo John, fratello minore di Chris, che li aspirerà all'interno di una capsula verde, grazie ad un particolare dispositivo. Nonostante tutta la sua buona volontà, Chris non viene accolto a far parte dei Monster Buster Club, per via della sua giovane età.
Nel secondo episodio mentre Chris, Cathy e Danny giocano a frisbee sul prato, Sam continua a perfezionare i suoi studi sugli alieni, con il suo notebook. Il gruppo riceve la visita di Elton, il cugino saputello e antipatico di Cathy, che lei non desidera vedere. Elton infatti possiede il potere della lettura del pensiero e utilizza questa sua capacità, per mettere le persone in forte imbarazzo, come quando rivela al gruppo che il vanitoso Danny, dorme ancora abbracciato al suo orsacchiotto viola di peleche. Un giorno un robot alieno arriva nella scuola, con lo scopo di rapire Elton per impossessarsi del suo potere mentale, ma i quattro MBC entrano subito in azione e cercano di impedirglielo, lanciandogli addosso tutto ciò che trovano. Monster Buster ClubQuesto non sortisce l'effetto desiderato ed è il robot a metterli in seria difficoltà, rilanciandogli indietro i banchi e le sedie dell'aula. I Monster Buster Club non possono utilizzare le armi, perché rischierebbero di colpire Elton, ancora nelle pinze del robot. Intanto Cathy nel corridoio della scuola, distrae i suoi compagni con musica e balli allo scopo di non farli entrare nell'aula. Grazie ad un tiro sincronizzato ad opera di Danny, il robot subisce un duro colpo all'interno di una zona vulnerabile, che causa il black out dei suoi circuiti. Quando i compagni di classe entrano in aula, il mostro è già stato risucchiato ed incapsulato, dai dispositivi dei Monster Buster Club.
I robot non si arrendono ed arrivano al rifugio della club house per rapire Elton, mentre si trova in compagnia di Sam. I quattro ragazzi non si danno per vinti e giungono fino al rifugio dei robot, che si trova in una vecchia fabbrica, dove li affrontano con le loro pistole laser, mentre tengono in ostaggio Elton. Sfruttando il suo potere, Elton suggerisce il modo di agire a sua cugina Cathy, che coglie tutti di sorpresa e da inizio alla sparatoria, fino a riuscire a catturare i mostri, con le loro pistole speciali. Tuttavia le loro armi risultano inefficaci contro il comandate dei robot, che tiene in ostaggio Elton, nelle morse della sua pinza. Danny, ripensando al colpo già sperimentato a scuola, decide di sacrificare il suo amatissimo orsetto viola, per lanciarlo fra gli ingranaggi del robot e causargli il black out. La sua mossa risulta vincente e anche il coriaceo PincerBots, viene finalmente catturato.

Monster Buster Club è copyright Marathon e degli aventi diritto. Tutti i diritti riservati.