Cartoni Online - Risorse su cartoni animati e fumetti
 HOME   VIDEO  
 PERSONAGGI 
  FILM    IMMAGINI    TV   GIOCHI   DOWNLOAD   MERCATINO 
 A   B   C   D   E   F   G   H   I   J   K   L   M   N   O   P   Q   R   S   T   U   V   W   X   Y   Z 
 Anime Manga   Anni 80   Bambini   Cartoons   Disney   Fumetti   Sigle  Supereroi
Cartoni animati e fumetti > Anime Manga > Anime Manga magia > Shojo -

SANDY DAI MILLE COLORI

Sandy dai mille coloriIl cartone animato giapponese Sandy dai mille colori (titolo originale "Mahou no idol pastel Yumi") è stato trasmesso per la prima volta in Italia nel gennaio del 1987 su Italia 1 all'interno della trasmissione Bim Bum Bam. La serie composta da 25 episodi, della durata di 24 minuti ciascuno, è stata prodotta nel 1986 dallo Studio Pierrot in collaborazione con la Kitty Films.
La protagonista è Sandy (Yumi Hanazono nell'originale giapponese), una bambina che ha la passione per il disegno e adora i fiori che coltivano i suoi genitori, i quali gestiscono il negozio e vivaio chiamato "Flower shop". Un giorno Sandy decide di dipingere un vecchio muro bianco, con tanti colori.

A questa sua iniziativa si oppone la corpulenta signora Trudi, in quanto è allergica ai fiori e quindi anche alle tinte dei colori. Pico e PacoLa signora Trudi fa in modo che il suo cagnolino "Pulce" rovini il capolavoro di Sandy e vuole anche sradicare un fiore, nonostante Sandy cerchi di proteggerlo. Ad un certo punto, come per magia, dal cielo piovono dei petali, che fanno scappare via l'allergica signora. Questo strano fenomeno è accaduto per via della magia di due folletti chiamati Pico e Paco, provenienti dal paese di Fiorelandia. Per premiare Sandy di questo suo eroico gesto, le regalano una bacchetta magica in grado di materializzare qualsiasi suo disegno. Sandy prova a disegnare un cavallo alato che subito si materializza, facendola volare sopra i tetti delle case. Intanto i suoi genitori si preparano ad esporre la loro creazione floreale in occasione del concorso cittadino "Carnival Flower". Sandy dai mille coloriSandy arriva improvvisamente nel laboratorio floreale e combina il guaio di rovinare, il faticoso lavoro di suo padre Maurizio, che aveva realizzato una bambola di fiori. Per ovviare all'inconveniente, Sandy grazie alla sua bacchetta magica, realizza un bellissimo vestito ricco di fiori, con il quale sfila alla manifestazione, riuscendo a vincere il primo premio. Suo padre è entusiasta perchè grazie a quel premio, riuscirà a far accorrere più clienti al suo negozio. Purtroppo però accade un grave imprevisto. La magia di Pico e Paco ha un effetto limitato nel tempo e ad un certo punto, sul palco si leva un forte vento, che fa scomparire il vestito di Sandy, lasciandola vergognosamente in mutandine davanti al pubblico.
Un giorno i genitori di Sandy si spaventano nell'udire al telegiornale, che un feroce gorilla è scappato dallo zoo e si aggira per la loro città e si terrorizzano quando vedono entrare in casa loro, un signore con un grande barbone. Sandy dai mille coloriPer fortuna si tratta di Cesare, il nonno di Sandy, che contrariamente a suo figlio Maurizio è un tipo atletico, che ha girato mezzo mondo e vuole dare la caccia al gorilla. Il nonno convince Sandy ad essere la sua compagna di viaggio, ma la ragazzina conta di far desistere il nonno da questa sua impresa. Quando attraversano il bosco della loro città Sandy si ritrova faccia a faccia con il gorilla feroce e sviene dallo spavento. Sandy si risveglia nel letto di casa sua, ma vuole salvare il nonno che è deciso ad affrontare il gorilla a mani nude. Con la sua bacchetta magica, disegna una grande aquila, che dalla finestra della sua casa, la porta nel bosco. Qui disegna un gorilla buono, che servirà per far credere al nonno di aver sconfitto il gorilla feroce. Il nonno affronta il gorilla e con un violento pugno lo mette k.o., ma per un imprevisto errore di magia, sconfigge proprio il gorilla vero e Sandy sviene di nuovo al pensiero del pericolo scampato.
Sandy dai mille coloriNell'episodio "Abbasso le diete" troviamo la signora Trudi che si diverte a spiare con il suo cannocchiale, la piccola Sandy. Così riesce a scoprire anche l'esistenza dei due folletti Pico e Paco. Essendo appassionata di fantascienza e fermamente convinta dell'esistenza degli UFO, decide si scattare delle foto a quelli strani esseri, proprio quando Sandy si diverte a dar vita agli scarabocchi dei suoi disegni. La signora Trudi, munita di maschera antigas per la sua allergia ai fiori, si introduce con grande maleducazione nella stanza di Sandy , dove si trova anche il suo amico Ciccio. All'improvviso una follata di fiori proveniente dalla finestra, la costringe a fuggire, ma la signora non demorde. Decide quindi di arrampicarsi sul tubo della grondaia, ma una volta arrivata alla finestra, non vede altro che Sandy mentre si fa la doccia, che prontamente le spruzza l'acqua sulla testa.
Sandy dai mille coloriAl fine di dare una bella lezione a quella impicciona della signora Trudi, Sandy, con la sua bacchetta magica, decide di creare un sosia della signora. Dopo aver messo fuori causa la vera signora Trudi facendola svenire con l'odore di alcuni fiori, fa in modo che la sua sosia giri per la città promettendo di creare uno zoo nel parco della sua villa. Questo desta l'entusiasmo di tutti i bambini e anche i guardiani si adoperano per liberare gli animali dello zoo. Al suo risveglio la povera signora, si ritrova circondata da giraffe, elefanti e animali di ogni specie... figuratevi la sua disperazione.
Fra gli altri personaggi della serie troviamo Maura, la madre di Sandy dal quale la bambina ha ereditato la passione per il disegno, spesso un po' svampita e sognatrice, cercherà di sostenere sua figlia in tutti i suoi desideri. Troviamo poi Roby il timido e bel commesso del negozio, che ha la passione per il deltaplano e impartisce lezioni private ad un folta schiera di sue ammiratrici. Ciccio è il fratello minore di Roby, compagno di classe di Sandy, si dimostra sempre generoso nei confronti della sua amica, mostrando anche un po' di gelosia nei confronti di suo fratello.
La serie Sandy dai mille colori entra a pieno titolo nel genere Shojo e tratta le stesse tematiche, già affrontate dallo Studio Pierrot nel celebre "Lulù l'angelo tra i fiori" anche se in questa fase, troviamo delle tematiche più mature e meno fiabesche, in quanto non sempre la magia riuscirà a risolverle tutti i problemi.

Sandy dai mille colori tutti i nomi, le immagini e i marchi registrati sono copyright Studio Pierrot, Kitty Films, 1986 e degli aventi diritto e vengono qui utilizzati a scopi conoscitivi e divulgativi.

Titoli degli episodi
01. I due folletti
02. L'allegra magia
03. Avventura che passione
04. La mappa del tesoro
05. Aereoplanini di carta
06. Realtà e magia
07. Abbasso le diete
08. La storia d'amore di mamma e papà
09. La sfida in deltaplano
10. Attenzione al fantasma
11. L'uccello dorato
12. Essere una signora, che fatica
13. Che ci pensi cupido
14. Paco scompare nei ricordi
15. Il concerto fatato
16. La violetta simbolo d'amore
17. Brandy di rose
18. Prima che suoni la campana
19. Il compleanno di Roby
20. La signora e i fiori
21. Vola, vola
22. Che cos'è l'amore
23. Litigio in famiglia
24. Addio città dei fiori
25. Un ricordo