Cartoni Online - Risorse su cartoni animati e fumetti

Sofia la principessa

Sofia la principessa

Titolo originale: Sofia the First
Personaggi:
Principessa Sofia , Regina Miranda, Re Roland II, Principessa Amber, Principe James, Cedric, Baileywick, le fatine Flora, Fauna e Serenella, Clover il coniglio, Mia il passerotto, Robin il pettirosso, Nocciola lo scoiattolo, Beccalegno il corvo, Minimus il pony alato, Ruby Gemstone, Jade Chen
Autore: Craig Gerber
Produzione: Walt Disney Pictures Television Animation Distribution
Regia: Jamie Mitchell
Nazione: Stati Uniti
Anno: 11 gennaio 2013
Trasmesso in italia: 11 maggio 2013
Genere: Commedia, Fiaba
Episodi: 46
Durata: 22 minuti
Età consigliata: Bambini dai 0 ai 5 anni

Sofia the first, questo il titolo in lingua originale, conosciuta in Italia come Sofia la principessa, è una serie Tv a cartoni animati firmata Disney che con la sua prima stagione ha letteralmente conquistato i cuori delle bambine. L'autore è Craig Gerber, mentre la regia è di Jamie Mitchell, ovviamente si tratta di una produzione Disney trasmessa da prima su Disney Channel, ora anche su Rai 2.

Sofia nasce in seguito al grande successo ottenuto dal film d'animazione 3D Sofia, c'era una volta una principessa. Ma chi pensa che Sofia sia la classica principessa circondata dallo sfarzo di corte, con un guardaroba infinito e giocattoli di ogni tipo si sbaglia. La piccola principessa, infatti, è ben lontana dallo stereotipo fiabesco. Del resto la Disney ha abituato il suo pubblico a personaggi a tutto tondo, intensi, di carattere. Le principesse Disney sono donne fiere, coraggiose, eroine moderne sospese in uno spazio senza tempo, come solo quello delle fiabe può essere. Non solo, Sofia ha un altra peculiarità oltre a quelle elencate, è una bambina, per questo particolarmente adatta a trasmettere messaggi positivi a un pubblico molto giovane.

Sofia la principessa insieme ad Ariel la sirenettaGli episodi della serie Tv sono strutturati in modo molto classico, abbiamo un'introduzione in cui avviene un fatto che da l'avvio allo sviluppo della puntata. Nella parte centrale, solitamente, si ha una struttura che ricorda quella del musical, quindi entriamo in quella tipicità di tutte le narrazioni fiabesche Disneyane. La conclusione, naturalmente, è sempre positiva e racchiude, in modo molto sobrio e mai pedante, un'insegnamento, una piccola "morale" che riprende le fiabe di Fedro dove si celava un insegnamento. In questa seconda stagione, ad aiutare la piccola Sofia a dipanare le sue difficoltà, accorreranno le principesse Disney. Queste compariranno in diversi episodi, come quello con Ariel, a cui Sofia chiede consiglio, o quello con Belle, che racconta le sue dificoltà alla bambina quando il suo principe era ancora una bestia, o ancora quello con Cenerentola che spiega come la gelosia delle sorellastre l'abbiano messa in dificoltà, con un ruolo prettamente funzionale, rappresentano infatti l'esperienza e la saggezza delle principesse adulte.

Sofia e la famiglia realeSofia è dunque una principessa alternativa, soprattutto perché non è nata principessa. La madre, Miranda, convola a nozze con tale re Roland che non è il padre di Sofia. Miranda lo incontra nella bottega dove lavora e subito sboccia l'amore. Anche se la donna non è del suo stesso ceto sociale, il re la vuole al suo fianco. Ecco che si viene a formare una tipica famiglia allargata, poiché il re ha già due figli, che hanno circa l'età di Sofia (7 anni). La piccola principessa deve quindi adattarsi alla vita di corte, ma la cosa non è poi così semplice come sembra. A lei fronzoli e orpelli non piacciono, come non le piacciono i vestiti pomposi, i gioielli e i tacchi. Ecco che, con voce fanciullesca e intonando note assolutamente attuali, la bambina principessa fa comprendere al giovane pubblico come non sia importante quello che si ha o ciò che si indossa, quanto ciò che si ha dentro, e questo sarà un tema ricorrente in tanti episodi dei cartoni animati trasmessi in Italia da maggio del 2013.

Un episodio con un messaggio forte è senz'altro "La piccola strega". Sofia si trova è con le amiche mentre si discute del party che Jade dovrà dare per il suo compleanno. All'improvviso arriva Lucinda, una strega birichina che fa dispetti a tutti. Lucinda è una ragazzina sola, non ha amici, non riceve mai inviti per nessuna festa e sfoga questo suo disagio facendo dispetti magici ai coetanei. Sofia però, grazie alla sua sensibilità, comprende subito che Lucinda non è cattiva, ma che ha solo bisogno di sentirsi parte di un gruppo, di avere amici. La principessa invita la giovane strega al party di Jade, e così innesca il cambiamento nella ragazzina che comincia a porre rimedio alle sue malefatte. Jade però non è convinta e organizza una trappola per streghe. Alla fine la festa sarà un vero successo e tutte le bambine si divertiranno, streghetta compresa.

Sofia la principessaUn episodio che insegna a non mentire, a non imbrogliare e che non si può sempre vincere, è quello de "La principessa farfalla". In quest'episodio Sofia, il fratellastro James e la sorellastra Amber, devono partecipare a un ballo in maschera dove verrà decretato un vincitore per il costume migliore. Amber, che è una ragazzina un po' viziata, vuole strafare, creando l'abito più bello che si sia mai visto, ma non è molto abile con ago e filo. Ricorre quindi alla magia. Alla festa in maschera Amber sfoggia uno spettacolare costume da farfalla che lascia tutti senza fiato. Inutile il tentativo del principino James di accattivarsi la giuria col suo costume da drago, vince Amber su tutti. Ma il problema è che la ragazzina ha vinto con l'inganno e chi è scorretto, prima o poi paga il conto. Amber non riesce più a sfilarsi il costume, s'è trasformata in una farfalla, ma grazie all'aiuto di Sofia il lieto fine non mancherà.

In ogni episodio i personaggi principali si muovono su uno sfondo fiabesco tradizionale, con magie, cavalli alati, animali parlanti, come il coniglio Baileywick o personaggi burberi, come Cedric, lo stregone di corte. Miranda, la regina, è invece la classica mamma moderna che vuole fare tutto per la sua famiglia. Affettuosa con la piccola Sofia, ma anche con i due bambini del marito di cui diventa mamma a tutti gli effetti.

Ben strutturata, questa serie TV offre un momento di svago a tutta la famiglia, ma senza mai perdere di vista i sani principi e i valori cardine della nostra società, come appunto la famiglia. Dal punto di vista grafico non si tratta certo di un capolavoro, ma si inserisce a pieno titolo in una fascia standard. Le musiche, invece, hanno tutte la magia delle fiabe firmate Disney che, come sempre, non sbaglia un colpo.

Tutti i nomi, immagini e marchi registrati sono di copyright © Walt Disney Animation e vengono qui utilizzati a scopi conoscitivi e divulgativi.

Altre risorse di Sofia la principessa
Video di Sofia la principessa
Disegni di Sofia la principessa da colorare
Gioco online di Sofia la principessa
Giocattoli di Sofia la principessa
Articoli scuola di Sofia la principessa: zaini, astucci, diari...
  Gioielli e orologi di Sofia la principessa

<<Precedente