Cartoni animati e fumetti > Personaggi cartoons > Personaggi Hanna e Barbera -

Ugo Lupo

Ugo Lupo
Ugo Lupo Hanna & Barbera
Titolo originale: Hokey Wolf
Personaggi:
Ugo Lupo, Ding-A-Ling Lupo
Produzione: Hanna e Barbera
Regia: William Hanna, Joseph Barbera
Nazione: USA
Anno: 1961
Genere: Comico / Avventura
Episodi: 28
Durata: 7 minuti
Età consigliata: Bambini dai 0 ai 5 anni

Ugo Lupo (titolo originale Hokey Wolf) è una serie animata TV creata nel 1960 dal notissimo duo Hanna & Barbera. Del cartone - il cui titolo originale è 'Hokey Wolf' - sono state create due sole serie, terminate negli USA nel 1961.
In Italia ha avuto un successo piuttosto limitato, a causa della messa in onda della serie molti anni dopo la sua creazione. La serie viene trasmessa con frequenza nelle reti Mediaset da qualche anno; ad oggi è trasmessa per intero da Italia Uno, alle 8.35, nello spazio cartoni animati dedicato ai più piccoli.

Ugo Lupo è - come dice il nome - un lupo, che fu scelto dalle reti americane per soppiantare un altro personaggio di successo targato 'Hanna & Barbera', ovvero L'orso Yoghi.
Ugo è un personaggio piuttosto malandrino, che con grande astuzia cerca di truffare contadini e agricoltori, mettendo in atto piani congegnati nei minimi particolari. La sua mise abituale prevede un cappellino violaceo, con banda orizzontale nera, e un simpatico papillon nero, legato su di un colletto bianco; per il resto non indossa ulteriori abiti.

Ding a Ling
Compagno di furti è Ding a Ling, lupo più piccolo, che si presenta con berrettino rosso, maglia verde e mini gilè nero. 'Discepolo' di Ugo, pende totalmente dalle sue labbra, ma spesso e volentieri è lui stesso a trovare l'idea geniale per garantire la buona riuscita dei piani.

Ugo Lupo e Ding a Ling
Ugo Lupo e Ding a Ling Hanna & Barbera

Ecco nel dettaglio le trame di alcuni degli episodi più significativi del cartone animato.

'Dolcetto o scherzetto' è il primo episodio assoluto del cartone animato. Nato come puntata pilota, è stata trasmessa per la prima volta nel Settembre del 1960. Ugo Lupo, dopo essere stato catturato da un cacciatore con una trappola per volpi, invita la sua preda a fermarsi per cena, lasciandolo poi libero, grazie all'astuzia di Ding a Ling.

Il secondo episodio della serie, chiamato 'Ugo Lupo', dal nome del protagonista, è una rivisitazione della favola dei 'Tre porcellini'. Ugo, a caccia con il suo giovane amico, si imbatte nei porcellini e cerca di spaventarli prima, e di farne preda poi. I tre saranno salvati, paradossalmente, dal 'Grande Lupo Cattivo', loro acerrimo nemico nel noto racconto per bambini.

Episodio ben riuscito, divertente e ben congegnato, anche nell'animazione, è il sesto della prima serie 'Cattura la pollastra', nella quale un allevatore di galline programma un robot per catturare il lupo; con l'aiuto di Ding a Ling, Ugo riuscirà a smascherare il robot e a riprogrammarlo contro il suo stesso creatore.

'Il piccolo Hokey', decimo episodio della seria a cartoni animati, vede come antagonisti di Ugo Lupo una banda di ladri, che cercano di impossessarsi di un quadro rubato, che avevano nascosto nella tana del lupo qualche tempo prima. Ugo Lupo, con l'aiuto dell'immancabile Ding a Ling, chiama la polizia e fa arrestare i malviventi.

Nell'undicesima puntata, ambientata allo zoo, Ugo Lupo, impietosito da un leone in gabbia, cerca in tutti i modi di portargli della carne fresca, visto il suo lungo periodo di digiuno forzato. Per riuscire nel suo intento è costretto ad adottare un tattico ed ingegnoso travestimento: indossa i panni di un responsabile dello zoo per accedere senza dare nell'occhio alla gabbia del povero animale.

Nel penultimo episodio della prima serie, Ugo Lupo incontra un Cane Pastore, il cui compito è quello di badare alle pecore del pastore della zona; Ugo Lupo chiede al cane di insegnare a Ding a Lang le sue movenze, per riuscire a rubare un agnello dal pascolo stesso. I risultati dell'operazione saranno, con delusione di Ugo, davvero insoddisfacenti.

Ugo Lupo e il fagiolo magico
Ugo Lupo Hanna & Barbera

'Il film più corto di sempre' apre la seconda stagione dedicata alle gesta del lupo Ugo e del suo fido compagno Ding a Ling; per catturare alcune pecore creano un cortometraggio in cui un cane pastore raggruppa tutte le pecore all'ovile; il tentativo di acciuffare qualche succulenta preda è, però, spento sul nascere: il pastore e il suo fedele cane si accorgono del tranello che stanno mettendo in piedi i due lupi, e riescono a smascherarli. La caccia dei due si risolve così in un nulla di fatto.

Il diciottesimo episodio della serie è incentrato sulle gesta di un piccolo indiano che viene istruito dal padre, capo tribù, su come catturare un lupo. Per renderlo felice, il giovane apprendista si mette sulle tracce di qualche preda e riesce a catturare il malcapitato Ugo Lupo; Ugo viene portato al villaggio, dove comincia a destare l'interesse di tutta la tribù, per i suoi comportamenti bizzarri e poco consoni per un lupo.

'Il fagiolo magico' è l'ultima puntata del cartone con protagonista Ugo Lupo. Il nostro eroe fa accidentalmente crescere a dismisura una pianta di fagioli, che svetta oltre le nuvole. Alla fine dell'albero si trova un castello, abitato da un gigante cattivo e dal suo cane feroce. Dopo aver fatto bottino pieno nel castello, i due lupi scappano dalle grinfie dei due loschi e pericolosi nemici, riuscendo ad abbattere in modo definitivo l'albero di fagioli. www.cartonionline.com

<< Precedente

Ugo Lupo è Copyright © Hanna e Barbera , e vengono qui utilizzati a scopi conoscitivi e divulgativi.