Cartoni animati e fumetti > Anime Manga > Anime Manga sportivi

Victory Kickoff

Victory Kickoff

Titolo originale: Ginga e Kikkuofu!!
Personaggi:
Sho Ota , Erika Takato, Misaki Shimizu , Reika Saionji, Kota Furuya , Ryuji Furuya, Ozo Furuya, Yuto Ukishima , Kei Uchimura, Taro Uematsu, Masaru Hanashima, Takuma Aoto Gonzalez , Tagi Sugiyama , Akira Kageura, Suguro

Produzione: TYO Animations
Regia: Konosuke Uda

Nazione: Giappone
Anno: 3 aprile 2012
Trasmesso in italia: 18 luglio 2014
Genere: Sportivo
Episodi: 39
Durata: 24 minuti
Età consigliata: Ragazzi dai 6 ai 12 anni

Victory Kickoff (Ginga e Kickoff nella versione originale) è un anime giapponese appartenente alla categoria denominata "spokon", anime incentrate sullo sport. La regia della serie è di Konosuke Uda, mentre i disegni sono di Hajime Watanabe, produzione TYO Animation. La serie è composta da 39 episodi, andati in onda per la prima volta sulla rete pubblica giapponese NHK BS-Premium tra il 2012 e il 2013. In Italia la prima puntata è stata trasmessa da Rai 2 il 18 luglio 2014. L'anime va tutt'ora in onda tutti i giorni all'interno del contenitore per ragazzi Cartoon Flakes alle 7:20 del mattino.

Victory Kickoff racconta le vicissitudini di un ragazzino di sesta elementare che ama il calcio e ha sogni ambiziosi, Sho Ota. La squadra dove giocava a calcio, Momoyama Predators, è stata appena sciolta poiché i membri hanno abbandonato il gioco chi per impegni di studio, chi per controversie con l'allenatore. Essendo rimasto solo lui, la squadra non ha più alcun senso di esistere. Sho però non vuole rinunciare al calcio e senza darsi per vinto decide di rimettere su la squadra partendo da zero. Per caso incontra Erika Takato, una ragazzina di sesta elementare che, guarda caso, è un asso del pallone. Dopo varie insistenze di Sho, la ragazza acconsente a far parte della squadra.

Man mano i due riusciranno a trovare tutti gli elementi necessari, raggruppandone anche alcuni davvero improbabili, come Reika Saionji, per costituire la squadra. I ragazzi, tutti uniti da una grande passione e da una grande voglia di sfondare, riescono perfino a trovare un allenatore, convincendo a rientrare nel mondo del calcio un ubriacone del parco che si scopre essere un ex allenatore, Masaru Hunashima., con una triste storia alle spalle che lo ha indotto a lasciare lo sport. Con la squadra al completo e l'allenatore, i ragazzi possono iniziare a disputare i vari tornei scolastici.

Le prime puntate, dalla 1 alla 6, sono tutte incentrate verso la ricostituzione della squadra. Nel primo episodio Sho incontra Erika che si allena nel parco col suo cane Zack. Divertente la sfida tra il ragazzo e il cane che dovrà decretare se Sho potrà avere l'onore di sfidare Erika, non senza il giusto humor ed espressioni divertenti del ragazzo. In seguito i due ragazzi incontrano, sempre nel parco, Misaki Shimizu, giocatrice della Rosa di New Tokyo, infortunata durante un allenamento e ora in fase di recupero. I tre giocano una partita e la donna subito si rende conto della passione che li lega a questo sport. Da quel momento i loro destini saranno incrociati.

La durata complessiva di ciascun episodio è di circa 25 minuti. Le puntate si aprono tutte con un incipit sempre uguale dove si vede la squadra di Sho che gioca al Camp Nou, lo stadio di Barcellona. Subito dopo la sigla e l'inizio della puntata vera e propria. Dal punto di vista narrativo nulla di nuovo. Gli episodi sono strutturati sulla falsa riga di un ben più celebre Holly e Benji, andato in onda in Italia per la prima volta alla fine degli anni '80. Come novità, segno anche dei tempi che cambiano, una visione meno maschilista del gioco del calcio, in Victory Kickoff le donne possono giocare in squadra assieme agli uomini, non senza suscitare polemiche, ma alla fine la cosa è concessa. La grafica è moderna, i personaggi ben delineati, anche dal punto di vista caratteriale e non sono trascurate le scene di sfondo. In complesso l'anime ha un buon livello tecnico e narrativo.

Titoli degli episodi Victory Kickoff

01. Un incontro inaspettato
02. Una squadra da formarei
03. Il trio diabolico
04. Un allenatore per i predator
05. L'allenatore
06. Undicesimo giocatore
07. La vigilia del primo incontro
08. La prima partita
09. Vincere la paura
10. Suguro supesharu
11. Hangeki!
12. Doro darake no ojosama
13. Akuma taiji
14. ongoru
15. Sutorongupointo
16. Suri U no ketsui
17. Mirai e no boru
18. Hatsu goru!
19. Tensai sutoraika
20. No gado

21. Chimu pure
22. Namida
23. Chimu kaisan
24. Buraindo sakka
25. Atarashii nakama
26. Shogeki no gasshuku
27. Yakusoku no chiketto
28. Shinsei puredeta
29. Chenji
30. Iza kessen
31. Zetsubo to kibo
32. Gekito no hate
33. Shori no yukue
34. Baruserona e
35. Ginga e no shido
36. Kessho zenya
37. Katarunya hiroba de
38. Sekai saikyo gundan
39. Ginga no warudokappu

Tutti i nomi, immagini e marchi registrati sono di copyright © TYO Animations e vengono qui utilizzati a scopi conoscitivi e divulgativi.

<< Precedente