Cartoni Online - Risorse su cartoni animati e fumetti
 HOME   VIDEO  
 PERSONAGGI 
  FILM    IMMAGINI    TV   GIOCHI   DOWNLOAD   MERCATINO 
 A   B   C   D   E   F   G   H   I   J   K   L   M   N   O   P   Q   R   S   T   U   V   W   X   Y   Z 
 Anime Manga   Anni 80   Bambini   Cartoons   Disney   Fumetti   Sigle  Supereroi
Cartoni animati e fumetti > Personaggi fumetti -
Zorro

ZORRO

Zorro nel telefim con Guy WilliamsZorro è senza dubbio l'eroe mascherato più famoso, dei personaggi avventurosi e oltre a vari film e telefilm ha fatto la sua comparsa anche nel mondo dei fumetti e dei cartoni animati, inoltre ha ispirato l'invenzione di supereroi come Batman e Spiderman. Il personaggio di Zorro (che in spagnolo significa volpe) è stato creato nel 1919 dallo scrittore Johnston Mc Culley con il romanzo dal titolo "The Curse of Capistrano", pubblicato per la rivista americana All-Story Weekly . L'anno successivo nel 1920 approda negli schermi cinematografici con il film "Il segno di Zorro" interpretato dall'attore Douglas Fairbanks Senior, che ottenne un grande successo di pubblico. Nel 1940 ci fu un altra versione de "Il segno di Zorro" questa volta interpretato dall'attore americano Tyrone Power (il padre di Romina Power).

La maschera di ZorroLa più grande popolarità di Zorro la si deve senza ombra di dubbio alla serie di telefilm della Walt Disney, trasmessa dal 1957 al 1959 e interpretata dal bravissimo Guy Williams. La serie viene trasmessa ancora oggi in una versione restaurata e colorata su Rai Due. Nel 1998 Zorro è ritornato negli schermi cinematografici con il film "La maschera di Zorro" interpretato da Anthony Hopkins nei panni di un Zorro ormai anzianotto (ma sempre in gamba), Antonio Banderas che interpreta il maldestro bandito Alejandro Murrieta e con una splendida Catherine Zeta Jones al suo debutto.
Le avventure di Zorro sono ambientate nella California spagnola all'inizio del 1800 e hanno per protagonista il nobile don Diego de la Vega, che per difendere la causa della povera popolazione, oppressa da un governatore tiranno, si traveste da I fumetti di ZorroZorro indossando un costume e una maschera nera e con grande maestria nell'uso della spada e della frusta, riesce sempre a sconfiggere i suoi nemici, che nella maggior parte dei casi sono rappresentati dai soldati della guarnigione di Los Angeles e dal povero sergente Garcia, un corpulento e maldestro sergente (per la verità più interessato al cibo che alle questioni politiche) che ha soltanto la colpa di eseguire gli ordini dei suoi superiori. Nelle avventure non mancano inoltre banditi e truffatori della peggior specie. Ad ogni vittoria o per indicare la sua presenza Zorro usa sempre lasciare il segno della Z su qualche messaggio o sui pantaloni di qualche malcapitato nemico che è stato sconfitto in duello. I fumetti di ZorroL'unica persona che conosce il segreto di Zorro è il Bernardo il maggiordomo sordomuto di Diego de la Vega, che il più delle volte fa finta di non capire, ma che all'occorrenza diventa un preziosissimo aiuto per togliere Zorro dai guai e per contribuire a nascondere la sua identità segreta. Fra i vari personaggi ricordiamo anche il padre di Zorro e la sua fidanzata che non sospettano minimamente della doppia identità di Diego.
Per quanto riguarda i fumetti di Zorro, in Italia vennero pubblicati alla fine degli anni '50 dalla Mondatori che riprese i fumetti americani disegnati da Warren Tufts e da Alex Toth sulla base delle sceneggiature del noto telefilm e alcune storie portano la firma di autorevoli autori del fumetto italiano come Guido Bozzelli e Lorenzo De Vita.
Zorro - cartone animato giapponeseEsiste anche la versione di Zorro per quanto riguarda la serie di cartoni animati giapponesi intitolata Keiketsu Zorro ovvero Zorro Straordinario, che è stata realizzata dalla Mushi Productions nel 1995 per un totale di 52 episodi. In Italia è stata trasmessa nel 1995 su Italia 1 ed è andata in onda anche recentemente nell'estate del 2003. Esistono però delle differenze sostanziali fra il classico Zorro e questa versione a cartoni animati, infatti Diego de la Vega è biondo e non ha i baffi, ma è un ragazzo di circa 16 anni, imbranato e innamoratissimo della bella Lolita che a sua volta è innamoratissima di Zorro e che quindi non è a conoscenza della identità segreta di Diego.Zorro - cartone animato giapponese Bernardo poi, non è sordomuto, ma un bambino di circa 8 anni, che conosce la vera identità di Zorro e lo aiuta nelle sue imprese, travestendosi anch'egli da piccolo Zorro. In questa versione il destriero di Zorro è un bellissimo cavallo bianco (nella versione originale è nero) chiamato fulmine. Il suo acerrimo nemico è il colonnello Gabriel, mentre il sergente Garcia è spesso alleato e complice del popolo oppresso, anche se rappresenta sempre il lato divertente e comico della serie.

Il personaggio di Zorro, i nomi, le immagini e i marchi registrati sono copyright © Johnston Mc Culley - Walt Disney e degli aventi diritto. Vengono qui utilizzati a scopi conoscitivi e divulgativi.

Altre risorse su Zorro
Le immagini di Zorro (serie animata)