cartoni online -  risorse su cartoni animati e fumetti
 HOME   VIDEO  
 PERSONAGGI 
  FILM    IMMAGINI    TV   GIOCHI   DOWNLOAD   MERCATINO 
 A   B   C   D   E   F   G   H   I   J   K   L   M   N   O   P   Q   R   S   T   U   V   W   X   Y   Z 
 Anime Manga   Anni 80   Bambini   Cartoons   Disney   Fumetti   Sigle  Supereroi
Cartoni animati e fumetti > Anime Manga > Anime Manga sportivi -
Let's & Go - Sulle ali di un turbo

Let's & Go - Ghigo con la Magnum SaberI cartoni animati dei "Let's & Go - Sulle ali di un turbo" vengono trasmessi su Boing dal lunedì al venerdì alle ore 13,20. La serie tratta dal fumetto giapponese "Bakusou Kyoudai Let's & Go WGP" di Tetsuhiro Koshita è suddivisa in 51 episodi ciascuno della durata di 25 minuti ed è stata prodotta dalla Shogakukan Productions.
I protagonisti di questo cartone animato sono i due fratelli Ricky e Ghigo, entrambe appassionati di modellini di auto da corsa mini4wd, delle macchinine a motore elettrico, dotate di grande velocità, che possono aumentare le loro prestazioni grazie ad un vasto campionario di accessori. Durante la partecipazione al torneo della Great Japan Cup, Ricky e Ghigo incontrano Mister Jeep, che gli presta due dei suoi modellini mini4wd: la Magnum Saber che andrà a Ghigo e la Sonic Let's & Go - Ricky con la Sonic SaberSaber che verrà affidata a Ricky, in cambio dovranno metterle a punto per vincere le varie gare. Ricky e Ghigo non faranno rimpiangere a Mister Jeep questo prezioso incarico e vinceranno le prime gare, ma nella gara finale dovranno scontrarsi con la Black Saber di
Carlone. La sfida consiste nel compiere un tracciato, pieno di diverse difficoltà che mette alla prova le caratteristiche di tutte le macchinine. Carlone è in vantaggio, ma per alcune sue scorrettezze la sua Black Saber si schianta e la gara viene vinta da Michele con la sua Avante 2001, mentre Ricky e Ghigo si distinguono per la loro generosità, in quanto malgrado la loro uscita di pista, unendo i pezzi delle loro auto, hanno illuminato la strada per consentire alle altre macchine di finire la corsa. Mister Jeep regala le Saber ai due fratelli.
Dopo aver gareggiato e battuto Gerolamo, Ricky e Ghigo devono vedersela con suo fratello Ryo Takaba e la sua Tridagger. Let's & Go - Ghigo contro RyoNella prossima gara devono affrontare un percorso pieno di curve e un lungo rettilineo. I due fratelli decidono che la Sonic di Ricky affronterà le curve e si darà il cambio con la Magnum nel rettilineo. Alla partenza Gerolamo concede 100 secondi di vantaggio ai suoi avversari. Inizialmente le cose vanno benissimo per Ricky , ma al cambio, quando entra in scena Ryo, Ghigo rischia grosso in quanto l'avversario recupera molta strada e lo supera, ma la Magnum vince nell'ultimo tratto in discesa. Colpito nell'orgoglio, Ghigo decide di sfidare nuovamente la Tridagger senza i secondi di vantaggio, ma durante la corsa le macchine vengono coinvolte in un pericoloso incidente e la gara finisce in parità. Tuttavia Ryo si vanta con Ghigo per aver scoperto il difetto della sua guida e della sua Magnum Saber. Ghigo si arrovella cercando di capire quale sia il difetto della sua macchina, al punto che la notte è disturbato dagli incubi che lo portano a gridare nel sonno. Let's & Go - Ricky, Ghigo e JunA scuola Ghigo, durante la ricreazione, vince una sfida con un suo compagno che possedeva una mini4wd, molto simile alla sua. Dopo la scuola Ricky, Ghigo e Jun si recano nella multisala per videogiochi e qui fanno la conoscenza con Edoardo, il bambino ricchissimo e viziato, figlio del proprietario del locale. Edoardo sfida Ghigo e la sua Magnum con la sua Spina X, una macchina ad aeroenergia, in grado di sfruttare le curve in maniera ottimale. Nonostante il netto vantaggio iniziale della Magnum sul rettilino, la Spina X vince la gara in quanto la Saber di Ghigo esce in curva per via della sua alta velocità.
Edoardo decide allora di sfidare Ricky, il quale ha già capito il difetto della Magnum di suo fratello. Inizialmente Ricky è insicuro dei suoi mezzi, ma Ghigo lo sprona a vendicare la sua sconfitta. Ricky lo accusa di aver perso perchè non aveva preaparato la macchina prima della gara, non considerando la tenuta di strada nelle curve. Intanto Edoardo cambia il tracciato della pista, per avvantaggiare la sua Spina X. Let's & Go - EdoardoLa gara ha inizio e la Sonic è subito in vantaggio in quanto può affrontare le curve larghe a gran velocità grazie alla sua buona tenuta di strada, ma l'alettone flessibile della Spina X è adatto per le curve strette e Edoardo, con l'inaganno, modifica ulteriormente il percorso. Nonostante tutto la Sonic Saber taglia per prima il traguardo, vincendo la gara. Edoardo non accetta la sconfitta, ma arriva suo padre, il ricco proprietario del locale che lo costringe a rendere merito ai suoi avversari, così Edoardo diventerà amico dei due fratelli Ricky e Ghigo.
Intanto Ghigo chiede a Ricky di rivelargli alcuni trucchi e i due si reacano nel negozio del signor Sagami, padre della loro amica Jun e venditore delle macchinine mini4wd. Il signor Sagami ha preparato una bellissima pista piena di curve. Ricky dice a Ghigo che per vincere non basta la super velocità della sua Magnum nel rettilineo, ma deve prepararla adeguatamente anche per affrontare le curve. Ghigo pensa e ripensa, ma l'intuizione gli viene da una frase di Jun mentre gioca a baseball: "la velocità aumenta con la rotazione della palla!".

di Gianluigi Piludu

Tutti i personaggi e le immagini di "Let's & Go - Sulle ali di un turbo" sono copyright Shogakukan Productions/TV Tokyo, 1996/97 e degli aventi diritto

Altri links
A TUTTO GAS
Capeta
CAPETA
GRAN PRIX IL CAMPIONISSIMO