cartoni online
 HOME   VIDEO  
 PERSONAGGI 
  FILM    IMMAGINI    TV   GIOCHI   DOWNLOAD   MERCATINO 
 A   B   C   D   E   F   G   H   I   J   K   L   M   N   O   P   Q   R   S   T   U   V   W   X   Y   Z 
 Anime Manga   Anni 80   Bambini   Cartoons   Disney   Fumetti   Sigle  Supereroi
LUPI, STREGHE E GIGANTI

Titolo originale: Wolves, Witches and Giants
Personaggi:
Personaggi delle fiabe classiche: I tre porcellini, La strega e il pettine, Il gigante che spense il sole, La sirenetta, La strega e il mulino, La strega e Bimba Neve, Riccioli d'oro, Il gobbo di Nottingham, Il calzolaio e i due folletti, Cappuccetto Rosso, il gatto con gli stivali...e altri
Autore: Ed Welch
Produzione: Honeycomb Animation, Wolf Gang Cartoons, Carlton UK
Regia: Simon & Sara Bor
Nazione
: Stati Uniti
Anno: 1995
Trasmesso in italia: 1996
Genere: Fiabe
Episodi: 26
Durata: 10 minuti
Età consigliata: Bambini dai 0 ai 5 anni

Il cartone animato per bambini "Lupi, Streghe e Giganti" ("Wolves, Witches and Giants" il titolo originale), va in onda il dal lunedì al venerdì su Raitre alle ore 15,20 nel corso del programma "I cartoni della Melevisione" mentre il sabato viene trasmesso alle ore 11,00 del mattino. Si tratta di favole popolari adattate da Ed Welch mentre i disegni sono di Sara e Simon Bo, la serie è composta da 65 episodi della durata di 5 minuti ciscuno. Le storie di Lupi, Streghe e Giganti hanno sempre a che fare con i classici personaggi delle fiabe come re, cavalieri, principi, belle fanciulle da salvare e ovviamente streghe, lupi mannari e terribili giganti. Tuttavia le fiabe sono sempre riadattate, miscelate e rielaborate con l'aggiunta di elementi umoristici e didattici. Capita di vedere la classica fiaba di Cenerentola, dove compaiono elementi di altre fiabe, oppure Biancaneve interpretata da altri personaggi. In un episodio si racconta la storia delle due porcelline Agro e Dolce. La prima è molto scontrosa e invidiosa di Dolce, che invece mostra più affabilità e si distingue per i suoi bei voti a scuola. Dolce è anche una bambina prediletta dal re che spesso e volentieri la invita alle feste di ballo che si tengono nel suo castello. Mentre Dolce viene corteggiata in particolare dal suonatore di trombone di corte, Agro viene ignorata, così colma di gelosia si dirige insieme a sua madre presso la strega, al fine di ottenere un incantesimo che colpisca la porcellina Dolce. In cambio di un prezioso vaso, la strega le consegna una mela avvelenata da offrire a Dolce, che assaggiandola cadrà in un sonno profondo. Agro però vedendola nel lettino, pianta da numerose persone, si pente del suo male e nel momento della consegna del vaso da una spinta alla strega che cadendo rompe il vaso in mille pezzi. Come per incanto Dolce si risveglia e Agro può riabbracciarla felicemente. Da allora diventeranno delle amiche inseparabili. Da questa fiaba si capisce come si siano inseriti elemeti di diverse fiabe popolari. L'ividia fra sorelle e sorellastre è tipica di Cenerentola, mentre la strega che avvelena con la mela è chiaramente riferito a Biancaneve. (Clicca su RAITRE)

Lupi streghe e giganti è copyright Honeycomb Animation/Wolf Gang Cartoons/Carlton UK