cartoni online
Cartoni animati e fumetti > Anime e manga

Tyltyl, Myltyl e l'uccellino azzurro


Aja Tarron e Krel Tarron - L'uccellino azzurro, la serie animataAja Tarron e Krel Tarron
Titolo originale: Meterurinku no aoi tori - Chiruchiru Michiru no boken ryoko
Personaggi:
Tyltyl, Mytyl, Tyrol, Shanet, Berylune, Regina della Notte, Genitori di Tyltyl e Mytyl, Gli Spiriti
Autore: Maurice Maeterlinck
Regia: Hiroshi Sasagawa
Produzione: Academy Seisaku, Toei Animation
Nazione: Giappone

Anno: 9 gennaio 1980
Trasmesso in italia: 12 settembre 1983
Genere: Avventura, fantasy
Episodi: 26
Durata: 24 minuti
Età consigliata: Ragazzi dai 6 ai 12 anni

La serie animata giapponese L'uccellino azzurro ( Meterurinku no aoi tori - Chiruchiru Michiru no boken ryoko, nell'originale giapponese) è stata prodotta nel 1980 dagli studi di animazione della Academy Seisaku e Toei Animation per un totale di 26 episodi ciascuno della durata di 25 minuti. I disegni della serie anime sono stati realizzati da Leiji Matsumoto (l'autore di Capitan Harlock, Galaxy Express 999 , Star Blazers) che ne caratterizzano lo stile narrativo e le atmosfere fantastiche e visionarie tipiche de Il fantastico mondo di Paul. La storia si basa sul racconto "L'uccellino azzurro di Maeterlinck - Il viaggio avventuroso di Tyltyl e Mytyl" dello scrittore e Premio Nobel belga Maurice Maeterlinck.
In Italia viene trasmessa a partire dal 1983 all'interno del programma Bim bum bam condotto da Paolo Bonolis.

La storia racconta di due fratelli Tyltyl di 13 anni è un ragazzo impulsivo ed esuberante, mentre Mytyl è una ragazza di 12 anni, sorella di Tyltyl pi¨ calma e riflessiva. Entrambe vivono con i loro genitori, un cane ed una gatta, in un paese tedesco negli anni settanta.

Un giorno la madre di Tyltyl e Mytyl contrae un gravissima malattia. La disperazione e la tristezza dei due ragazzi è tale che in loro aiuto, il giorno di Natale, arriva una piccola fata di mezza età chiamata Berylune, che li incaricherà di trovare il misterioso '"uccellino azzurro", un uccello dotato di poteri magici e portatore di felicità in grado di guarire la loro madre. Con loro partiranno anche il loro cane Tyrol, trasformato da Berylune in un cane grado di parlare e ragionare come un essere umano e la loro gatta Shanet, anch'essa trasformata da Berylune, che però ostacolerà in incognito i piani dei due ragazzi, facendo da spia a vantaggio della terribile Regina della Notte.

I due ragazzi verranno catapultati in un mondo simile ad Alice nel paese delle meraviglie, dove cercheranno il preziosissimo Uccellino azzurro a bordo di una astronave chiamata "planella". Il varco dimensionale per accedere a questo mondo sarà lo schermo del loro televisore. Il rarissimo uccellino azzurro sarà ricercato anche dalla Regina della Notte, sovrana del "Paese delle Meraviglie" una donna dai capelli grigi, dall'aspetto inquietante caratterizzata da un mantello nero. La Regina della Notte sarà il principale nemico dei due ragazzi, in quanto teme che il ritrovamento dell'Uccellino Azzurro, simbolo di luce, possa svelare i i segreti della notte, di cui Ŕ essa stessa custode. Dopo varie ed emozoipnanti avventure, Tyltyl e Mytyl capiranno il vero significato dell'Uccellino Azzurro e come ritrovare la felicitÓ perduta in essi stessi, nella vita quotidiana e negli affetti che hanno intorno. Egli infine volerÓ via con la fata Berylune e lo Spirito della Luce, lasciando ai due ragazzi la sospirata serenitÓ.

Immagini Tyltyl, Myltyl e l'uccellino azzurro, la serie animata

Tyltyl e Mytyl  - L'uccellino azzurro, la serie animataTyltyl e Mytyl - L'uccellino azzurro

L'uccellino azzurro, la serie animata

L'uccellino azzurro, la fata BeryluneLa fata Berylune - Tyltyl, Myltyl e l'uccellino azzurro

L'uccellino azzurro, la serie animata

L'uccellino azzurro, la serie animataIl mitico Uccellino azzurro portatore di felicità

La Regina della Notte - L'uccellino azzurroLa Regina della Notte - Tyltyl, Myltyl e l'uccellino azzurro

Tutti i nomi, immagini e marchi registrati sono copyright degli aventi diritto