Alice nel paese delle meraviglie – La serie anime giapponese del 1984

Alice nel paese delle meraviglie – La serie anime giapponese del 1984

Alice nel paese delle meraviglie (Titolo originale giapponese “ふしぎの国のアリス, Fushigi no Kuni no Arisu” ) è una serie animata giapponese (anime) tratta dal romanzo di Lewis Carroll del 1865 “Le avventure di Alice nel paese delle meraviglie” , trasmessa su TV Tokyo a partire dal 26 marzo 1983 a ottobre 10, 1984. In Italia è stata trasmessa a partire dal 1986 su Italia 1 all’interno della trasmissione Bim Bum Bam. La serie è una coproduzione giapponese-tedesca tra Nippon Animation , la stazione affiliata a TV Tokyo TV Osaka e Apollo Films. La serie è composta da 52 episodi della durata di 22 minuti.

La storia

Alice nel paese delle meraviglie serie anime giapponese

Come nel celebre romanzo la storia racconta della giovane ragazza di nome Alice che segue un Bianconiglio all’interno di un buco, e ritrovarsi nel Paese delle Meraviglie, dove incontra molti personaggi interessanti, tra cui il misterioso Stregatto (Gatto del Cheshire) e la terribile Regina di Cuori.

L’inizio della serie aderisce più strettamente al romanzo originale, mentre negli episodi successivi, a partire dall’episodio 26, troviamo il sequel di Le avventure di Alice nel paese delle meraviglie , Alice Attraverso lo specchio , .

Una differenza dai libri è quella dove Alice ritorna nel mondo reale alla fine di ogni episodio e ritorna nel Paese delle Meraviglie all’inizio dell’episodio successivo. Queste transizioni tra i due mondi sono rappresentate come un sogno, e di solito Alice nota come l’ambiente intorno a lei sia cambiato.

La sigla di Alice nel paese delle meraviglie

Il bianconiglio di Alice nel paese delle meraviglie serie anime giapponese

Come molti cartoni animati degli anni ’80 , Alice nel paese delle meraviglie è stato trattato con titoli di coda che rimangono ancorati nella memoria di una generazione. 

La sigla della serie animata “Alice nel Paese delle Meraviglie” è il trentaquattresimo singolo della cantante italiana Cristina D’Avena pubblicato nel 1987 e distribuito da C.G.D. Messaggerie Musicali S.p.A.. La canzone scritta da Alessandra Valeri Manera su musica e arrangiamento di Giordano Bruno Martelli.

La musica è stata composta dal compositore tedesco Christian Bruhn per la versione tedesca della coproduzione. In Francia, una prima versione dei titoli di coda è stata cantata da una bambina, Stéphanie Barre , con lo pseudonimo di Alice .  Per il Quebec, il cartone aveva diritto a una versione dei titoli di coda cantati da Mireille Labbé sulla stessa musica con testi diversi, che è stata utilizzata anche in Francia durante la sua ritrasmissione su La Cinq alla fine degli anni. 1980 . La stessa musica è stata usata per i titoli di coda in inglese. D’altra parte, la versione giapponese ha crediti e musica di sottofondo diversi, composta da Reijirō Koroku .

Alice nel paese delle meraviglie serie anime giapponese

Dati tecnici

Alice e il bianconiglio di Alice nel paese delle meraviglie serie anime giapponese

Titolo: Alice nel Paese delle Meraviglie
Titolo originale: ふしぎの国のアリス
(Fushigi no Kuni no Alice)
Genere avventura, fantasy
Autore Lewis Carroll
Regia Shigeo Koshi, Taku Sugiyama
Charcter design Kazuko Nakamura
Musiche Reijiro Kuroku
Produzione Studio Nippon Animation, Apollo Film
Data 1ª TV 10 ottobre 1983 – 24 settembre 1984
Episodi 52
Trasmissione in Italia: Italia 1 1986

Print Friendly, PDF & Email