Annecy cancella il festival e il mercato, prepara l'edizione online

Annecy cancella il festival e il mercato, prepara l'edizione online


Parlando a Le film français a metà marzo, Mickaël Marin, CEO di CITIA, l'organizzazione che gestisce il festival, ha dichiarato che il suo team stava pensando di ritardare il festival o ridimensionarlo, alla luce della crisi. Entrambe le opzioni sono state respinte.

Ha aggiunto che le proiezioni online non erano un'opzione: “Siamo molto legati all'aspetto umano e ai raduni, l'essenza stessa dei festival. Il pubblico deve essere nei cinema per vedere i film ". La raffica di festival virtuali – e gli annunci di altri a venire – nelle ultime settimane potrebbero aver contribuito a cambiare le idee degli organizzatori.

Annecy è il festival di animazione internazionale più importante al mondo, che serve ogni anno come forum per anteprime di alto profilo e importanti annunci del settore. Fino a che punto può conservare questa cache in un modulo online resta da vedere. Se i cineasti scelgono di ritardare il lancio del loro film, la domanda è: quale festival trarrà beneficio più avanti nel calendario?

Leggi la dichiarazione completa degli organizzatori di seguito:

Cari amici dell'Annecy International Animation Film Festival and Market,

È con enorme delusione che siamo rassegnati a cancellare l'edizione Annecy 2020.

Nelle ultime settimane, spinti dalla nostra passione e dal nostro entusiasmo, nonostante i vincoli di confinamento speravamo comunque di mantenere l'eccezionale edizione che avevamo in serbo per voi. Non vedevamo l'ora di salutarvi come facciamo ogni anno a giugno, ad Annecy, la capitale mondiale del cinema d'animazione.

Ma oggi, la logica e la situazione internazionale ci obbligano ad agire con lucidità e responsabilità. Per mostrare il nostro rispetto e la nostra profonda gratitudine agli operatori sanitari, nonché a tutti coloro che scelgono la solidarietà e l'interesse pubblico.

Annecy è una festa, un "incontro di famiglia". Non possiamo portarci a celebrare l'animazione e il nostro 60 ° anniversario quando alcuni di voi non sarebbero stati in grado di partecipare.

Abbiamo deciso di non spostare il festival in un secondo momento. Le strutture necessarie e il calendario degli eventi regolari, nonché i rinvii programmati di altri eventi, non ci forniscono un'opzione ragionevole.

Per diverse settimane, i nostri membri fondatori, partner, fornitori, professionisti e creatori ci hanno inviato il loro pieno supporto e per questo siamo immensamente grati. Questi incoraggiamenti ci motivano a offrire una versione online di Annecy 2020 che consentirebbe l'accesso a opere esclusive e contenuti originali, nonostante le circostanze attuali.

La selezione ufficiale sarà annunciata il 15 aprile; poi pubblicheremo un'offerta che sarà elaborata e all'altezza delle aspettative dei nostri fan del festival e dei fedeli professionisti di Mifa.

Il team si mobilita per questo progetto, quindi ci vediamo nei prossimi giorni e il 14-19 giugno 2021 per celebrare finalmente, come dovrebbe essere, il 60 ° anniversario del festival e l'animazione africana, ad Annecy.

Dominique Puthod, presidente di Citia
Mickaël Marin, CEO di Citia
Marcel Jean, direttore artistico

Maggiori informazioni sono disponibili nella pagina delle domande frequenti del festival.



Clicca la fonte dell’articolo

Lascia un commento