Annecy Online Festival rivela funzionalità e selezioni VR

Annecy Online Festival rivela funzionalità e selezioni VR


A seguito dei grandi annunci del suo programma di cortometraggi e dei dettagli del mercato digitale MIFA, l'Annecy Festival ha rivelato i 20 straordinari film d'animazione internazionali che verranno proiettati sulle tracce ufficiali e di Contrechamp, nonché sulle opere VR in esame.

76 progetti sono stati presentati e attentamente esaminati dai comitati di selezione del Festival di Annecy e dal direttore artistico Marcel Jean. Tra i 20 film selezionati per il Ufficiale e Contrechamps I concorsi cinematografici sono rappresentati dalle opere dei centri di produzione solitamente rappresentati in Francia, Giappone, Corea del Sud, Russia, ecc., Nonché da voci provenienti da industrie emergenti in Cile, Mauritius ed Egitto.

I due film francesi sono di Joann Sfar (vincitore del Cristal 2011 per un film di Gatto rabbino) e Rémi Chayé (Premio del Pubblico nel 2015 per Lunga strada a nord) Un'altra inclusione notevole è il maestro russo Andrey Khrzhanovsky (vincitore nel 1995 per Il leone barbuto grigio) Mentre molte eroine femminili possono essere trovate sullo schermo, nella sezione Funzionalità è rappresentato solo un aiutante femminile: Ilze Burkovska Jacobsen con La mia guerra preferita, basato sulla storia personale del regista di essere cresciuto in URSS durante la guerra fredda.

Il team di gestione del festival ha osservato: "Desideriamo informarvi che non tutti i film della competizione ufficiale e la categoria Contrechamp possono essere messi online durante Annecy 2020. Condizioni di finanziamento e diritti di sessione in base a territori o mercati Film specifici vietano alcuni film liberamente accessibili, quindi nel caso in cui alcuni film non possano essere offerti a tutti i frequentatori del festival, abbiamo chiesto ai produttori di fornire un estratto minimo di 10 minuti o di produrre un cortometraggio presentazione documentaria. I membri della giuria, ovviamente, avranno accesso ai film nella loro interezza ".

Piccolo vampiro

Lungometraggi – Concorso ufficiale
Il naso o la cospirazione dei ribelliAndrey Khrzhanovsky (Russia)
Uccidilo e lascia questa città, Mariusz Willczynski (Polonia)
Piccolo vampiro, Joann Sfar (Francia)
Jungle Beat: The Movie, Brent Dawes (Mauritius)
Lupin III Il primo, Takashi Yamazaki (Giappone)
7 giorni di guerra, Yuta Murano (Giappone)
Racconto di zenzeroKonstantin Scherkin (Russia)
Famiglia Bigfoot, Ben Stassen, Jérémie Degruson (Belgio, Francia)
Calamity, un'infanzia di Martha Jane Cannary, Rémi Chayé (Francia, Danimarca)
Nahuel e il libro magico, Acuña tedesca (Cile)

La mia guerra preferita

La mia guerra preferita

Lungometraggi – Contrechamp Competition
In Gaku: il nostro suono!, Kenji Iwaisawa (Giappone)
The Old Man – The Movie, Mikk Mägi, Oskar Lehemaa (Estonia)
Lavaggio, Ayar Blasco (Argentina)
Lusso accidentale del Rebus acquoso traslucido, Dalibor Baric (Croazia)
Acqua di bellezza, Kyung-hun Cho (Corea del Sud)
La mia guerra preferitaIlze Burkovska Jacobsen (Lettonia, Norvegia)
Lo sciamano strega, Jae-huun Ahn (Corea del Sud)
La leggenda di hei, Ping Zhang (Cina)
Vero nord, Eiji Han Shimizu (Giappone, Indonesia)
Il cavaliere e la principessa, Bashir El Deek, Ibrahim Mousa (Arabia Saudita, Egitto)

Scopri di più su questi film nel Programma.

A Gaku

A Gaku

La selezione impegnata ha anche preso in considerazione oltre 80 opere provenienti da 29 paesi diversi in esame per il La realtà virtuale funziona selezione, scegliendo sette esempi di creatività e qualità eccezionali. Al fine di seguire i mondi sognanti trovati nel programma 2019, la selezione 2020 sembra prendere la direzione opposta con esperienze radicate nella realtà attraverso storie (storia, persino) e tecniche (fotorealismo e stop motion in particolare). Dei sette film in concorso, due sono diretti da donne, le produzioni francesi rappresentano la metà della selezione.

Questa sezione è stata resa accessibile sulla piattaforma Viveport in associazione con HTC Vive e con il supporto dei creatori e produttori delle esperienze selezionate.

L'orchidea e l'ape

L'orchidea e l'ape

Concorso di lavori VR

Massa minima, Raqi Syed, Areito Echevarria (Francia, Nuova Zelanda)
L'orchidea e l'apeFrances Adair McKenzie (Canada)
Avvelenamento da piombo, Mihai Grecu (Francia, Romania)
Ajax tutto potenteEthan Shaftel (Stati Uniti)
Battlescar – Il punk è stato inventato dalle ragazze, Martin Allais, Nicolas Casavecchia (Stati Uniti, Francia)
Grande inganno: l'atterraggio sulla luna, John Hsu, Marco Lococo (Taiwan, Argentina)
Odissea 1.4.9François Vautier (Francia)

Maggiori informazioni nel programma.

Massa minima

Massa minima

Le giurie di quest'anno sono …

Lungometraggi:
Corinne Destombes, Responsabile dello sviluppo, Folimage, Francia
Benoit Pavan, Giornalista, Agence France-Presse, Francia
Dominique Seutin, Direttore del festival Anima, Belgio

Contrechamp:
Nicolas Blies E Stéphane Hueber-Blies, Writers-Directors, a_BAHN, Lussemburgo
Abi Feijo, Produttore, regista, Portogallo
Joanna Priestley, Direttore, Priestley Motion Pictures, Stati Uniti

VR:
Myriam AchardCanada
Mathias Chelebourg, Francia
Brandon Oldenburg, Direttore creativo, Flight School Studio, EE. Stati Uniti d'America



Vai alla fonte dell’articolo