BFI investe £ 900k + in 15 nuovi progetti di cortometraggi animati

BFI investe £ 900k + in 15 nuovi progetti di cortometraggi animati

Il BFI sta investendo £ 922.406 in nuovi, audaci e ambiziosi progetti di animazione poiché ha annunciato 15 destinatari del Short Form Animation Fund (Il fondo per i cortometraggi animati), che mira a sostenere la crescita nel settore dell’animazione del Regno Unito. Nove progetti hanno ricevuto premi fino a £ 120.000 per la produzione. A causa della qualità dei candidati a questo nuovo fondo, altri sei progetti sono stati assegnati fino a £ 10.000 per sostenere lo sviluppo.

Lo Short Form Animation Fund, che assegna i fondi della National Lottery, è stato lanciato nell’agosto 2019 per sostenere progetti che rappresentano un progresso significativo nel lavoro degli animatori del Regno Unito, consentire la progressione e aprire nuove opportunità. I giocatori della lotteria nazionale raccolgono 30 milioni di sterline ogni settimana per buone cause in tutto il Regno Unito.

I progetti in forma breve narrativa supportati, della durata massima di 15 minuti, abbracciano una gamma di tecniche e generi animati destinati al cinema, alle piattaforme digitali e alla realtà virtuale. Ogni progetto beneficia della supervisione di un dirigente di BFI Film Fund e del supporto di un consulente di animazione dedicato.

Il fondo è stato sviluppato con il supporto di Animation UK, Animation Alliance UK e Helen Brunsdon, direttrice dei British Animation Awards, che si è consultata ampiamente con l’industria dell’animazione.

“L’animazione è un modo unico e universale di raccontare storie e comunicare idee. Siamo stati entusiasti di vedere l’ampiezza della creatività tra i nostri animatori e raggiungere tutto il Regno Unito “, ha affermato Natascha Wharton, Senior Development & Production Executive per il BFI’s Film Fund. “Questo fondamentale finanziamento della Lotteria Nazionale consente a molti di loro di esplorare nuove idee, sviluppare la loro pratica e pensiamo che questi progetti delizieranno e commuoveranno il pubblico in egual misura”.

Jez Stewart, curatore dell’animazione presso il BFI, ha dichiarato: “È stato un vero privilegio essere coinvolti nel processo di selezione di questo nuovo e vitale schema di finanziamento che segna un nuovo entusiasmante capitolo nella lunga storia della produzione di animazione di qualità della Gran Bretagna. Sono entusiasta del fatto che possiamo aspettarci nuovi film di alcune leggende viventi nel mondo dell’animazione e che il BFI non solo supporta gli animatori pluripremiati, ma fornisce anche un passo successivo vitale per alcuni talenti nuovi ed emergenti “.

Lo Short Form Animation Fund risponde alle priorità stabilite in BFI2022, la strategia quinquennale di BFI, che identifica l’animazione come un’area di interesse e l’impegno a incoraggiare la sperimentazione continua nella forma e in cui il pubblico interagisce con i contenuti. Il Fondo riaprirà per le applicazioni all’inizio del 2021.

Il BFI continua a supportare i talenti dell’animazione RETE BFI con premi fino a £ 15.000 per progetto disponibili per i registi nelle prime fasi della loro carriera. Inoltre, il Fondo per i contenuti del pubblico giovane, gestito dal BFI, è un progetto pilota triennale da 57 milioni di sterline sostenuto da finanziamenti governativi. I premi per la produzione e lo sviluppo supportano la creazione di contenuti distintivi e di alta qualità per il pubblico fino ai 18 anni da mostrare gratuitamente alla televisione e alle piattaforme online e supportano l’animazione di tutti i generi.

Nell’ambito di un anno di celebrazione dell’animazione nei cinema di tutto il paese nel 2018, è stato lanciato il BFI Gran Bretagna animata, una raccolta senza precedenti di animazioni d’archivio, a dimostrazione di una storia secolare incredibilmente ricca di animazione britannica. Spaziando dai primi esperimenti agli ultimi film contemporanei pionieristici realizzati dagli studi di animazione del Regno Unito, Animated Britain presenta oltre 300 film ed è disponibile gratuitamente tramite BFI Player.

Premi Short Form Animation Fund (in ordine alfabetico per titolo):

Finanziamento della produzione:

Attenti ai treni – Pearly Oyster Productions Ltd., Londra

Sceneggiatore / regista: Emma Calder | Produttori: Dhiraj Mahey, Harriet Titlow (Assistant Producer)

Attenti ai treni esplora la cultura voyeuristica odierna della paura e dell’incertezza. Una donna con un’ansia estrema è divorata da quattro grandi preoccupazioni: l’uomo che ha incontrato per caso su un treno, il padre morente, la sicurezza di sua figlia e l’omicidio che sogna di aver commesso.

Attenti ai treni

Il debuttante – Animare progetti, Derby

Sceneggiatore / regista: Elizabeth Hobbs | Produttore: Abigail Addison

Un omaggio al coraggio e allo spirito della straordinaria artista britannica Leonora Carrington, il cui racconto Il debuttante presenta una giovane donna che rifiuta la vita che è stata pianificata per lei.

Il debuttante

Il debuttante

Malato e disordinato – Tyke Films Ltd, Sheffield

Scrittori: Andrew Kötting, Hattie Naylor | Regista: Andrew Kötting in collaborazione con Eden Kötting (Co-Creatore e Artista) | Produttore: Rebecca Mark-Lawson | Animatori: Glenn Whiting e Isabel Skinner

Gli straordinari disegni, dipinti e collage dell’artista neuro-diversificato Eden Kötting prendono vita in una stravaganza fantasmagorica in cui tutto è possibile. Un mondo in cui un giorno i malati e i disordinati potrebbero regnare sovrani.

Malato e disordinato

Malato e disordinato

Orso polare interno – Gritty Realism Productions Limited, Cardiff

Scrittore: Jeanette Winterson (adattato da un articolo di) | Direttore: Gerald Conn | Produttore: Naomi Jones

Orso polare interno esplora le prospettive alternative umane e animali sulle implicazioni del cambiamento climatico utilizzando un’animazione di sabbia innovativa per trasmettere le qualità poetiche di un pezzo di scrittura dell’acclamata romanziera Jeanette Winterson.

Orso polare interno

Orso polare interno

Nessun Joe ordinario – Loose Moose Productions Ltd, Plaxtol

Sceneggiatore / regista: Barry J C Purves | Produttore / scrittore: Glenn Holberton

L’amore è disponibile in tutte le dimensioni. Una conversazione toccante, surreale e divertente tra Marion Barbara “Joe” Carstairs e Lord Tod Wadley sulla loro straordinaria vita insieme e sul suo amore per lui, una bambola.

Nessun Joe ordinario

Nessun Joe ordinario

Scarpe rosse – GiF Production, Londra

Sceneggiatore / regista: Diyala Muir | Produttore: Hayley Warren

Il caos discende su una società appartata quando un paio di scarpe viene misteriosamente donato loro. Un giovane membro della tribù, Zindy, brama le scarpe ed è perseguitato da una presenza minacciosa che la induce a rubarle. Una volta dentro, non riesce a toglierli.

Scarpe rosse

Scarpe rosse

Grillo – Amphibian Husbandry Ltd, Northumberland

Sceneggiatore / regista: Ainslie Henderson | Produttore: Will Anderson

Tre spiriti archetipici esplorano le contrastanti pulsioni umane della creatività, della possessività e del nostro desiderio di status.

Shackle "width =" 1000 "height =" 667 "class =" size-full wp-image-277066 "srcset =" https://www.cartonionline.com/wordpress/wp-content/uploads/2020/11/1604714660_184_BFI-investe-£-900k-in-15-nuovi-progetti-di-animazione.jpg 1000w, https://www.animationmagazine.net/wordpress/wp-content/uploads/Shackle-360x240.jpg 360w, https://www.animationmagazine.net/wordpress/wp-content/uploads/Shackle-760x507.jpg 760w, https://www.animationmagazine.net/wordpress/wp-content/uploads/Shackle-768x512.jpg 768w "izes = "(larghezza massima: 1000px) 100vw, 1000px" /></p>
<p class=Grillo

Evocazione selvaggia – Sulkybunny, Bristol

Sceneggiatore / Regista: Karni Arieli, Saul Freed | Produttori: Saul Freed, John Woolley

Un film fantasy di storia naturale che segue il drammatico ciclo di vita del salmone, dal fiume al mare e ritorno, mentre ritrae il pesce in forma umana.

Evocazione selvaggia

Evocazione selvaggia

La tua montagna ti aspetta – Strange Beast, Londra

Scrittore: Harriet Gillian | Direttore: Hannah Jacobs | Produttore: Zoe Muslim

Quando neghiamo le nostre decisioni istintive, apparentemente irrazionali nella vita, il nostro mondo si chiude e diventa sempre più piccolo. Cosa succederebbe se entrassimo letteralmente nel nostro intestino?

La tua montagna ti sta aspettando

La tua montagna ti sta aspettando

Finanziamenti per lo sviluppo:

Giardinaggio – Hipster Films, Londra

Scrittore: Louisa Wood | Direttore: Sarah Beeby | Produttore: Jo Lewis

All’indomani dell’aggressione sessuale, una donna si ritira nel giardino della sua mente. Alla ricerca di risposte e lottando per fare “la cosa giusta”, si rende conto che deve riacquistare la voce e trovare nuovi percorsi per la guarigione, prima che lei e il suo giardino vengano completamente distrutti.

Giardinaggio "width =" 1000 "height =" 560 "class =" size-full wp-image-277057 "srcset =" https://www.cartonionline.com/wordpress/wp-content/uploads/2020/11/1604714660_140_BFI-investe-£-900k-in-15-nuovi-progetti-di-animazione.jpg 1000w, https://www.animationmagazine.net/wordpress/wp-content/uploads/Gardening-400x224.jpg 400w, https://www.animationmagazine.net/wordpress/wp-content/uploads/Gardening-760x426.jpg 760w, https://www.animationmagazine.net/wordpress/wp-content/uploads/Gardening-768x430.jpg 768w "izes = "(larghezza massima: 1000px) 100vw, 1000px" /></p>
<p class=Giardinaggio

La barba gigantesca che era malvagia – Snafu Pictures Ltd, Londra

Scrittori: Omari McCarthy, Stephen Collins | Direttore: Simone Giampaolo | Produttori: Paul Schleicher, Laura McAlister, Dan Dixon

Sull’isola ordinata di “Qui”, tutto è ordinato, contenuto, standardizzato e, cosa importante, senza barba. O almeno fino a un famoso giorno, quando Dave, calvo ma per un solo capello, si ritrova assalito da un mostro di barba terrificante e inarrestabile!

[the gigantic beard that was evil]

(Pemon) La terra delle molte acque – Apropos Productions Ltd, Londra Direttore: Brandon Ra Pestano | Direttore dell’animazione: Elmaz Ekrem | Produttore: Paul DuBois

Una miscela di film documentario e animazione che esplora il folclore mistico degli indigeni Pemón (Sud America) e le loro opinioni sull’attuale crisi ambientale.

Pemon "width =" 1000 "height =" 621 "class =" size-full wp-image-277068 "srcset =" https://www.cartonionline.com/wordpress/wp-content/uploads/2020/11/1604714660_89_BFI-investe-£-900k-in-15-nuovi-progetti-di-animazione.jpg 1000w, https://www.animationmagazine.net/wordpress/wp-content/uploads/Pemon-386x240.jpg 386w, https://www.animationmagazine.net/wordpress/wp-content/uploads/Pemon-760x472.jpg 760w, https://www.animationmagazine.net/wordpress/wp-content/uploads/Pemon-768x477.jpg 768w "sizes =" (larghezza massima: 1000px) 100vw, 1000px "/></p>
<p class=Pemon

The Rumor Mill – Bridge Way Films, Hull Sceneggiatore / Regista: Bexie Bush | Produttore: Chris Hees

I lavoratori di una fabbrica di abbigliamento britannica tentano di risolvere il problema più urgente della razza umana; catastrofe climatica provocata dall’uomo mentre il loro dibattito prende vita con la bellezza e la tattilità dell’animazione stop frame.

The Rumor Mill

The Rumor Mill

Il Wall Dog – High Tide Studio Ltd, Edimburgo

Sceneggiatore / regista: Josephine Lohoar Self | Produttore: Alex Porter-Smith

Il Wall Dog racconta la storia di Dog 9, un pastore tedesco ostile ma leale che custodisce la striscia di morte all’interno del muro di Berlino. Quando Otto, un giovane entusiasta conduttore di cani si unisce al suo reggimento, Dog 9 inizia a mettere in discussione le sue convinzioni. In una notte fatale le cose precipitano e Dog 9 deve decidere se abbandonare o meno la sua lealtà.

Il Wall Dog

Il Wall Dog

Vento e ombra – Out of Orbit in associazione con Enter Yes, Belfast

Sceneggiatore / regista: Kris Kelly | Produttori: Brian J. Falconer, Vicki Rock

Creato dai candidati ai BAFTA Here to Fall scrittore / regista, Kris Kelly. Il vento e l’ombra è una breve animazione che esplora l’impatto emotivo e fisico del cancro infantile e il suo trattamento ha su una bambina di sei anni e sua madre.

Vento e ombra

Vento e ombra

Vai alla fonte dell’articolo