Bong Joon Ho dirige il film animato di creature marine

Bong Joon Ho dirige il film animato di creature marine


Il regista e sceneggiatore premio Oscar Bong Joon Ho (Parassita) sta espandendo il suo lavoro con personaggi creati al computer nei film di successo internazionali Il padrone di casa e Okja con un lungometraggio interamente in CG.

Secondo la casa di produzione, lo studio coreano VFX 4th Creative Party, Bong sta pianificando un racconto animato di conflitto tra creature del mare profondo e umani come il suo "prossimo progetto dopo il suo prossimo". Secondo quanto riferito, l'acclamato regista ha lavorato al concept dal 2018 e ha terminato la sceneggiatura a gennaio. Attualmente sta scrivendo il suo prossimo progetto, un film live-action in lingua inglese.

Con sede a Seoul e strutture a Busan, Corea del Sud e Pechino, Cina, il 4 ° Creative Party ha precedentemente collaborato con Bong come fornitore di effetti grafici per film horror sulle creature. Il padrone di casa, film d'azione fantascientifico Snowpiercer e l'avventura di salvataggio degli animali Okja. Lo studio ha anche lavorato a Chan-wook Park, vincitore del BAFTA Vecchio ragazzo, Fuochista e L'ancella; Park Hoon-jung's The Tiger: An Old Hunter’s Tale; Kim Sung Soo's Asura: la città della follia; e di Huh Jin-ho L'ultima principessa.

Anche il braccio di animazione dello studio venticinquenne, AZ Works (Busan), ha lavorato alla serie per bambini Robot Train (CJ E&M) e Moshi Monsters: The Movie (Mind Candy) e l'avventura-azione animata di Gun Ho Jang Spada celeste.

L'ultimo film di Bong, Parassita, ha colpito la scena cinematografica mondiale con il botto nel 2019, vincendo gli storici quattro Academy Awards lo scorso anno, tra cui miglior regista, sceneggiatura originale e miglior film per Bong e miglior lungometraggio internazionale. È stato il primo film sudcoreano a ottenere il riconoscimento dell'Oscar, aggiudicandosi anche il Golden Globe e il BAFTA per film non in lingua inglese. Parassita è stato anche il terzo film della storia a vincere sia l'Oscar per il miglior film che la Palma d'Oro di Cannes.

[Source: ScreenDaily]



Vai alla fonte dell’articolo su www.animationmagazine.net