Crunchyroll e Fuji TV porteranno un maggior numero di anime TV

Crunchyroll e Fuji TV porteranno un maggior numero di anime TV

Crunchyroll e la rete televisiva giapponese Fuji TV annunciano una partnership che porterà ai fan un maggior numero di anime, attraverso lo sviluppo e la produzione di nuove serie. Questi titoli saranno trasmessi in Giappone sul blocco di programmazione +Ultra di Fuji TV e trasmessi in streaming su Crunchyroll in più di 200 paesi e territori.

Attraverso questa partnership, Crunchyroll lavorerà con Fuji TV e la società creativa a tutto tondo Slow Curve per sviluppare e co-produrre una serie di serie a partire dall’aprile 2022. La formazione in arrivo include:

  • Stab-Life – Un titolo originale del produttore e regista di successo Goro Taniguchi (Code Geass: Lelouch della Ribellione)
  • Un nuovo progetto del famoso mangaka Tsutomu Nihei (Aposimz, Cavaliere di Sidonia, COLPA!) e immagini poligonali

Crunchyroll trasmetterà in streaming in esclusiva ogni giorno e data della serie con la prima su +Ultra, il blocco anime di mezzanotte di Fuji TV lanciato nell’ottobre 2018, che offre titoli di anime di livello mondiale agli spettatori in Giappone. La serie sarà trasmessa in streaming su Crunchyroll alla community globale del marchio di oltre cinque milioni di abbonati e oltre 120 milioni di utenti registrati. Crunchyroll gestirà anche le licenze e i diritti sui prodotti di consumo per ogni titolo in tutto il mondo al di fuori dell’Asia.

Fuji TV e Crunchyroll stanno attualmente collaborando Alternativa Muv-Luv, l’attesissimo anime basato su un gioco di successo che segue i legami tra coloro che combattono, in un mondo spinto ai suoi limiti. Questa serie esaminerà come l’umanità vive e muore sull’orlo dell’estinzione. A partire da ottobre, il blocco +Ultra di Fuji TV trasmetterà la serie e Crunchyroll trasmetterà in streaming la serie esclusivamente in tutto il mondo al di fuori dell’Asia.

Slow Curve è una società creativa integrata che è stata coinvolta nella pianificazione dei contenuti e nella promozione di varie serie di anime popolari. La società lavorerà con Fuji TV e Crunchyroll per creare anime per i fan di tutto il mondo.

Vai alla fonte dell’articolo su www.animationmagazine.net