Dettagli del Quirino Awards Programma 4a edizione

Dettagli del Quirino Awards Programma 4a edizione


Il Premi Quirino hanno annunciato i dettagli della programmazione della quarta edizione, che si terrà online dal 10 al 23 maggio e di persona dal 27 al 29 maggio presso la sua nuova sede nella città di La Laguna, Tenerife, con l'obiettivo di celebrare l'animazione iberoamericana .

Ancora una volta, il Co-produzione e Business Forum sarà il punto di incontro per i professionisti dell'animazione iberoamericana, dopo aver riunito, nella sua ultima edizione, i rappresentanti di un centinaio di aziende di 19 paesi. Tra i partecipanti che hanno già confermato la loro presenza per il 2021 ci sono Adult Swim, Discovery Kids, Filmin, RTVE, Pakapaka, KiKA, Indie Sales, Toonz Media Group, PGS, Dandelooo, El Reino Infantil e Sola Media.

Il Forum offre tre modalità di partecipazione con l'obiettivo di promuovere lo sviluppo, la coproduzione e la diffusione dei progetti di animazione iberoamericana: online (19-20 maggio); faccia a faccia (28-29 maggio); e online + faccia a faccia. Il bando di partecipazione termina il 3 maggio ed è aperto a produttori di animazione, buyer, distributori, canali televisivi e investitori.

L'inaugurazione dell'evento online avverrà il 10 maggio e ne sarà incaricato La Liga de la Animación Iberoamericana (Ibero-American Animation League), l'alleanza di eventi di animazione integrati da Animation! Ventana Sur, Pixelatl e Quirino Awards. La presentazione includerà anche il pitch di Olivia e le ombre, un lungometraggio diretto da Juan Carve e prodotto dall'uruguaiano Chucho.tv, vincitore del Premio La Liga 2020.

Da quel giorno fino al 23 maggio, i finalisti per il miglior cortometraggio e il miglior cortometraggio scolastico saranno disponibili per la proiezione Retina Latina e Filmin piattaforme di streaming.

Tra le attività previste per i professionisti, e nell'ambito dell'impegno dei Quirino Awards per contribuire a rafforzare e strutturare il settore, saranno organizzate due tavole rotonde che verranno trasmesse online attraverso i Quirino Awards Facebook Live e il cui tema centrale sarà la distribuzione e il finanziamento di progetti.

Martedì 11 maggio, Christophe Vidal (vicedirettore generale di Natixis Coficiné), Yago Fandiño (direttore dei contenuti per bambini di RTVE), Marta Hernández Calzada (direttore finanziario della società di produzione Film in tandem) e Pato Escala (produttore esecutivo di Punkrobot, membro dello studio dell'alleanza latinoamericana Los Amigos) discuterà le diverse modalità di finanziamento dei progetti di animazione in una conferenza che vedrà la partecipazione di Francisco Menéndez Nadal, di BENVENUTO, in qualità di moderatore.

Nella seconda tavola rotonda, martedì 18 maggio, i rappresentanti di tre agenzie di vendita internazionali analizzeranno i cambiamenti che il settore sta affrontando in termini di distribuzione dell'animazione. L'attività sarà moderata da Silvina Cornillón (Animazione! Ventana Sur) e vedrà la partecipazione di Juan Torres (direttore delle vendite internazionali di Latido Films), Florencia Gasparini (responsabile commerciale di Gruppo di gestione del cinema) e João Antunes (CEO di Quadro generale).

Con l'obiettivo di conoscere a fondo le opere selezionate e i loro autori, i Quirino Awards presentano una serie di talk online con i finalisti di quattro delle nove categorie di premi.

Dedicato ai finalisti del Miglior cortometraggio categoria, il primo programma del ciclo sarà trasmesso il 13 maggio e vedrà la partecipazione dei registi Carmen Córdoba González (Roberto, Spagna), Alexandra Ramires (Cravatta, Portogallo / Francia) e Alberto Vázquez (Casa dei senzatetto, Spagna / Francia).

Il 17 maggio sarà la volta degli studi finalisti del Miglior animazione per videogiochi categoria: Cadabra Games (Adorare, Brasile), Tequila Works (GYLT, Spagna) e Cosmic Brew Studios (The Antimatter Kid, Argentina).

Da parte sua, il 21 maggio il programma dedicato ai finalisti per Miglior serie sarà trasmesso con la presenza di Andrés Lieban, condirettore di Conta su di me (Brasile); Bernardita Ojeda, direttrice di Petit Stagione 2 (Cile, Argentina, Colombia); Iván Agenjo, produttore di Io, Elvis Riboldi (Spagna, Francia); ei fratelli Emilio e Jesús Gallego, produttori di Gli Zurfs (Spagna).

Il ciclo si conclude il 24 maggio con il programma dedicato alle opere finaliste in Miglior lungometraggio categoria, che vedrà la partecipazione di Miguel Ángel Uriegas, produttore di Un costume per Nicholas (Messico); Leopoldo Aguilar, direttore di Cranston Academy: Monster Zone (Messico, Regno Unito); Germán Acuña Delgadillo, direttore di Nahuel e il libro magico (Cile, Brasile); e Cristina Pineda Antúnez, produttrice di Il viaggio di Xico (Messico).

Juan Padron

Durante cerimonia di premiazione, che si svolgerà il 29 maggio al Teatro Leal di La Laguna e sarà trasmesso in streaming per tutto il mondo, sarà reso omaggio all'illustratore, animatore e regista cubano Juan Padrón, creatore di classici animazioni iberoamericane come Elpidio Valdés e Vampiri all'Avana. Silvia Padrón, sua figlia, sarà incaricata di partecipare all'omaggio e presentare le iniziative che vengono promosse per la conservazione dell'opera di suo padre, come il Centro Culturale e Creativo La Manigua all'Avana o la pubblicazione di Mi vida en Cuba, autobiografia che l'artista stesso ha disegnato fino alla fine dei suoi giorni.

Il lavoro di Padrón sarà anche il tema centrale del concorso di gif animate, utilizzando i paesaggi di La Laguna e dell'isola di Tenerife, che premierà opere in tre categorie: Miglior gif di un regista iberoamericano, Miglior gif di un regista di Tenerife e Premio della giuria. Le opere dei partecipanti iberoamericani devono essere ispirate dal lavoro di Padrón e nella gif che presentano devono fare un riferimento o un'allusione al suo lavoro, ai suoi personaggi, ai suoi film oa se stesso. Ogni premio ha un premio economico di 300 euro e le basi sono disponibili qui.

Il programma si completa con le proiezioni dei lungometraggi e dei cortometraggi finalisti all'Aguere Cultural Space e una masterclass all'ULL sul concetto di animazione e videogiochi dell'illustratore e concept artist Igor Heras di Monsters Pit, tra gli altri.

Ulteriori informazioni su premiosquirino.org/en.



Vai alla fonte dell’articolo su www.animationmagazine.net