Flying Bark TV e funzionalità Slate 'Più occupato che mai' Nonostante COVID

Flying Bark TV e funzionalità Slate 'Più occupato che mai' Nonostante COVID


Con una serie di nuovi progetti di servizio e una recente uscita di film d'animazione, il team australiano Flying Bark Productions è stato più impegnato che mai nonostante la pandemia globale di coronavirus. L'equipaggio è al lavoro su una serie di film e serie in arrivo con partner in tutto il mondo.

Lo studio è attualmente in produzione in due stagioni di LEGO Monkie Kid, basato sulla leggenda di Monkey King del romanzo cinese Viaggio verso ovest. La Flying Bark Productions è stata introdotta per produrre e dirigere la serie per il marchio globale di giocattoli. I primi episodi, presentati in anteprima in Cina il 1 ° giugno, hanno già raggiunto oltre 43 milioni di visualizzazioni e sono coincisi con il lancio di otto LEGO Monkie Kid-set da gioco a tema.

Monkie Kid

Inoltre, l'outfit con sede a Sydney sta producendo l'animazione per tre episodi dei Marvel Studios, molto attesi Cosa succede se…? La serie antologica è ambientata nell'universo cinematografico Marvel e presenta storie che presentano realtà alternative nell'universo Marvel. Lo spettacolo sarà presentato in anteprima su Disney + nel 2021.

Con la chiusura dei cinema che interrompono l'uscita teatrale australiana del nuovo film d'animazione della Flying Bark Productions 100% lupo, il film ha invece celebrato la sua uscita PVOD alla fine del mese scorso dopo la sua selezione ufficiale per il Kristiansand International Children's Film Festival 2020. Con la voce di Akmal Saleh, Jai Courtney, Jane Lynch, Magda Szubanski, Rhys Darby e Samara Weaving, la trama è incentrata su Freddy Lupin, erede della leadership di un'orgogliosa famiglia di lupi mannari. Positivo diventerà il lupo mannaro più temibile di sempre, Freddy è scioccato quando al suo 14 ° compleanno il suo primo "warfing" va male, trasformandolo in un feroce … barboncino. Il film è disponibile per il noleggio su Google Play, iTunes, Fetch e Foxtel Go.

100% lupo

100% lupo

Con altri tre importanti progetti in varie fasi della produzione, tra cui la terza puntata dei film popolari rivolti ai bambini in età prescolare, Maya the Bee: The Golden Orb; uno spin-off di lunghezza caratteristica di Mia and Me franchising; e il 100% lupo serie televisive messo in onda sulla ABC (Australia) alla fine di quest'anno, Flying Bark Productions è riuscito a trasferire con successo il suo team di oltre 270 dipendenti a un lavoro dall'ambiente domestico.

Non senza sfide in termini di produttività e costi, lo studio è determinato a vedere un ritorno allo studio fisico nei prossimi mesi adottando le linee guida del settore per il distanziamento sociale e le migliori pratiche di sicurezza. In qualità di orgoglioso datore di lavoro di una forza lavoro diversificata, Flying Bark Productions spera di attrarre nuovi artisti e animatori nei prossimi mesi per accelerare il CGI interno e progetti animati 2D disegnati a mano che inizieranno alla fine del 2020.

"L'industria globale dell'animazione è rimasta attiva (anche se più lenta del solito) durante la crisi COVID-19 nonostante una chiusura completa di quasi tutte le altre forme di produzione teatrale in tutto il mondo", ha affermato Barbara Stephen, CEO di Flying Bark Productions. "I costi ma i ricavi relativamente stabili hanno complicato il business, tuttavia la disponibilità di clienti, partner di trasmissione (in particolare ABC) e partner del governo australiano ad essere flessibili ha supportato la nostra azienda in un modo che ci ha permesso di sostenere un impiego significativo per il nostro equipaggio. I nostri team avranno prodotto tre film teatrali, due speciali televisivi e 74 episodi di animazione di altissima qualità in uscita per un periodo di 12 mesi in un momento in cui sentiamo che il mondo ha bisogno di qualche risata ”.



Vai alla fonte dell’articolo