LAIKA celebra 15 anni di magia dell'animazione

LAIKA celebra 15 anni di magia dell'animazione

LAIKA, il pluripremiato studio di animazione situato nel cuore del Pacifico nord-occidentale, celebra questo mese 15 anni di cinema memorabile e pluripremiato. Con il suo team di registi di livello mondiale e l’impegno a realizzare “film che contano”, LAIKA spinge i confini dell’intrattenimento per famiglie e dei film d’animazione, ridefinendo le storie che possono e devono essere raccontate attraverso la forma d’arte: storie distintive e durature che racchiudono un’emozione punch. In 15 anni e cinque film, LAIKA è diventata la patria di amati classici moderni in stop-motion che sono essenziali per i fan più esigenti dei film d’animazione.

Per la prima volta in assoluto, tutti e cinque i film LAIKA nominati all’Oscar possono essere acquistati o noleggiati su richiesta a un prezzo speciale per celebrare il 15 ° anniversario dello studio. Le piattaforme digitali partecipanti includono Apple TV / iTunes, Amazon Prime Video Store, Vudu, Google Play, YouTube, Sony Playstation Video, Microsoft Movies & TV, Redbox On Demand e FandangoNOW.

Combinando l’animazione in stop-motion con approcci creativi all’avanguardia, LAIKA ha abbracciato la fusione di arte, artigianato e tecnologia, onorando la tradizione e guardando al futuro. LAIKA ha scoperto nuovi processi per l’integrazione di effetti visivi pratici e digitali per rendere i “mondi” nei loro film più autentici. Lo studio ha inventato nuovi sistemi e tecnologie per liberare la telecamera per rendere i suoi film più cinematografici e ha apportato innovazioni di fama mondiale alla tecnica di costruzione e animazione di pupazzi in stop motion per rendere i personaggi più realistici e per connettersi più immediatamente e intimamente con il pubblico.

Foto per gentile concessione di LAIKA Studios

LAIKA ha iniziato il suo viaggio cinematografico non convenzionale con Coraline nel 2009, proseguendo con ParaNorman (2012), I Boxtroll (2014), Kubo e le due corde (2016) e Collegamento mancante (2019). Tutti e cinque i film presentavano l’esclusiva e innovativa tecnica 3D in stop-motion e CG ibrida di LAIKA.

Oltre a numerosi premi della critica, diversi Annie Awards e un VES Award vinti, tutti e cinque i lungometraggi di LAIKA sono stati nominati agli Academy Awards e ai PGA Awards per il miglior film d’animazione. Kubo e le due corde ha vinto il BAFTA Award e ha ottenuto una nomination all’Oscar per gli effetti visivi, solo la seconda volta nella storia un film d’animazione è stato tagliato. All’inizio di quest’anno, Collegamento mancante ha portato a casa il Golden Globe Award. ParaNorman è stato citato come il miglior film d’animazione dell’anno da più gruppi di critici rispetto a qualsiasi altro film nel 2012, e Coraline è stato nominato uno dei 10 migliori film dell’anno dell’American Film Institute. Nel 2016, LAIKA ha ricevuto l’Oscar Scientifico e Tecnologico per la sua innovazione nella stampa 3D nell’animazione facciale.

Collegamento mancante (12 aprile 2019): Sir Lionel Frost è un coraggioso e audace avventuriero che si considera il più importante investigatore al mondo di miti e mostri. Il problema è che nessun altro sembra essere d’accordo. Per quanto riguarda le specie, il signor Link è in pericolo quanto loro; è forse l’ultimo della sua specie, è solo, e crede che Sir Lionel sia l’unico uomo in vita che può aiutarlo. Insieme all’indipendente e intraprendente Adelina Fortnight, che possiede l’unica mappa conosciuta per la destinazione segreta del gruppo, l’improbabile trio si imbarca in una sfrenata corsa sulle montagne russe di un viaggio alla ricerca dei lontani parenti di Link nella favolosa valle di Shangri-La.

Con Hugh Jackman, Zoe Saldana, Zach Galifianakis, Emma Thompson, Stephen Fry, Matt Lucas, Timothy Olyphant, David Walliams, Amrita Acharia e Ching Valdes-Aran. Prodotto da Arianne Sutner, Travis Knight. Scritto e diretto da Chris Butler.

Kubo e la spada magica (19 agosto 2016): un’epica avventura d’azione ambientata in un fantastico Giappone. Il gentile Kubo conduce una vita umile, raccontando storie alla gente della sua città di mare. Ma la sua esistenza relativamente tranquilla va in frantumi quando evoca accidentalmente uno spirito del suo passato che precipita dal cielo per imporre una vendetta secolare. Ora in fuga, Kubo unisce le forze con Monkey e Beetle e parte per un’entusiasmante ricerca per salvare la sua famiglia e risolvere il mistero del padre caduto, il più grande guerriero samurai che il mondo abbia mai conosciuto. Con l’aiuto del suo shamisen, uno strumento musicale magico, Kubo deve combattere divinità e mostri, tra cui il vendicativo Moon King e le malvagie sorelle gemelle per svelare il segreto della sua eredità, riunire la sua famiglia e realizzare il suo eroico destino.

Con Charlize Theron, Matthew McConaughey, Rooney Mara, Ralph Fiennes, Art Parkinson, George Takei, Cary-Hiroyuki Tagawa e Brenda Vaccaro. Sceneggiatura di Marc Haimes e Chris Butler. Prodotto da Arianne Sutner, Travis Knight. Diretto da Travis Knight.

I Boxtroll (26 settembre 2014): Questa favola comica si svolge a Cheesebridge, un’elegante cittadina dell’era vittoriana ossessionata dalla ricchezza, dalla classe e dal più puzzolente dei formaggi pregiati. Sotto le sue affascinanti strade di ciottoli dimorano i Boxtroll, orribili mostri che di notte strisciano fuori dalle fogne e rubano ciò che i cittadini hanno di più caro: i loro figli e i loro formaggi. Almeno, questa è la leggenda che i residenti hanno sempre creduto. In verità, i Boxtroll sono una comunità sotterranea di caverne di stravaganti e adorabili stravaganti che indossano scatole di cartone riciclato nel modo in cui le tartarughe indossano i loro gusci. I Boxtroll hanno allevato un bambino umano orfano, Eggs, sin dall’infanzia come uno dei loro cassonetti che si tuffano e raccolgono rifiuti meccanici. Quando i Boxtroll vengono presi di mira dal malvagio sterminatore dei parassiti Archibald Snatcher, che è deciso a sradicarli come suo biglietto per la società di Cheesebridge, la gentile banda di tinkerers deve rivolgersi alla loro carica adottiva e all’avventurosa ragazza ricca Winnie per collegare due mondi tra i venti del cambiamento – e formaggio.

Con Ben Kingsley, Isaac Hempstead Wright, Elle Fanning, Dee Bradley Baker, Steve Blum, Toni Collette, Jared Harris, Nick Frost, Richard Ayoade, Tracy Morgan e Simon Pegg. Prodotto da David Bleiman Ichioka, Travis Knight. Sceneggiatura di Irena Brignull, Adam Pava. Basato sul libro Here Be Monsters di Alan Snow. Diretto da Anthony Stacchi, Graham Annable.

ParaNorman (17 agosto 2012): In questa commedia thriller, una piccola città viene assediata dagli zombi. Chi può chiamare? Unico incompreso ragazzo locale Norman, che è in grado di parlare con i morti. Oltre agli zombi, dovrà affrontare fantasmi, streghe e, peggio ancora, adulti, per salvare la sua città da una maledizione secolare. Ma questo giovane sussurratore di demoni evoca coraggiosamente tutto ciò che rende un eroe – coraggio e compassione – mentre scopre che le sue attività paranormali sono spinte ai loro limiti ultraterreni.

Con Kodi Smit-McPhee, Tucker Albrizzi, Anna Kendrick, Casey Affleck, Christopher Mintz-Plasse, Leslie Mann, Jeff Garlin, Elaine Stritch, Bernard Hill, Jodelle Ferland, Tempestt Bledsoe, Alex Borstein e John Goodman. Prodotto da Arianne Sutner, Travis Knight. Scritto da Chris Butler. Diretto da Sam Fell, Chris Butler.

Coraline (6 febbraio 2009): Combinando l’immaginazione visionaria di due fantasisti premier, il regista Henry Selick (L’incubo prima di Natale) e l’autore Neil Gaiman (omino del sonno), questa avventura meravigliosa ed elettrizzante, divertente e piena di suspense è stato il primo film in stop-motion mai concepito e fotografato in 3-D stereoscopico, a differenza di qualsiasi cosa gli spettatori avessero mai sperimentato prima. Nel Coraline, una giovane ragazza attraversa una porta segreta nella sua nuova casa e scopre una versione alternativa della sua vita. In superficie, questa realtà parallela è stranamente simile alla sua vita reale, solo molto meglio. Ma quando questa avventura straordinariamente stravagante e fantastica diventa pericolosa ei suoi falsi genitori cercano di tenerla per sempre, Coraline deve contare sulla sua intraprendenza, determinazione e coraggio per tornare a casa e salvare la sua famiglia.

Con Dakota Fanning, Teri Hatcher, Jennifer Saunders, Dawn French, Keith David, John Hodgman, Robert Bailey Jr. e Ian McShane. Film prodotto da Bill Mechanic, Claire Jennings, Henry Selick, Mary Sandell. Basato sul libro di Neil Gaiman. Scritto per il cinema e diretto da Henry Selick.

Vai alla fonte dell’articolo