He-Man and the Masters of the Universe debutterà in tutto il mondo su Netflix il 16 settembre

He-Man and the Masters of the Universe debutterà in tutto il mondo su Netflix il 16 settembre

Netflix e Mattel Television hanno annunciato l’anteprima di un nuovo capitolo della saga di Eternia con il trailer ufficiale e le immagini di He-Man and the Masters of the Universe. Secondo lo showrunner e produttore esecutivo Rob David (Masters of the Universe: Revelation), VP Content Creative presso Mattel Television “porta una nuova interpretazione stilizzata del mondo di Eternia, progettata per riflettere la sensibilità e le aspirazioni dei bambini di oggi, celebrando la verità fondamentale sempreverde di Masters of the Universe: tutti abbiamo il potere di diventare la migliore versione di noi stessi.”

He-Man and the Masters of the Universe debutterà in tutto il mondo su Netflix il 16 settembre.

He-Man and the Masters of the Universe 

Sinossi: Su Eternia, il primo pianeta della creazione, sorge un tiranno demoniaco: Skeletor! Con eserciti oscuri al suo comando, Skeletor è in marcia, deciso a catturare i regni di Eternia e il suo premio finale: Castle Grayskull, l’antica fortezza del mistero che si dice contenga il più grande potere dell’universo. Tocca a He-Man e alla sua coraggiosa squadra di eroi principianti fermare Skeletor e riportare la pace. Entrambe le parti sono armate con armi potenziate incantate, trasformandole in Maestri dei poteri primordiali dell’universo. È Master vs. Dark Master, He-Man vs. Skeletor – in lotta per il controllo di Eternia, Castle Grayskull e il destino di tutti noi. Alla fine, chi diventerà Padrone dell’Universo?

He-Man e i padroni dell'universoHe-Man and the Masters of the Universe

La nuova serie è inquadrata come una storia di formazione con un cast di adolescenti (e una tigre parlante) che lavorano per il loro futuro eroico. Un nuovo look in CG porta il mondo fantasy-fantascientifico di Eternia sotto la guida del co-produttore esecutivo Jeff Matsuda (Il Batman, TMNT) uno studio di animazione House of Cool (Trollhunters) e CGCG .

“Tutto ciò che ha reso grande l’originale è insito nel DNA di questa serie: l’eroe definitivo, l’odio per il malvagio, la mitologia profonda, la fantasia mista alla fantascienza, i valorosi alleati e i grandi scagnozzi e il sollievo comico “, ha scritto David in un post sul blog programmato per la rivelazione. “In He-Man and the Masters of the Universe prendiamo tutto per un nuovo giro, portando i bambini in un mondo mozzafiato dove le battaglie sono davvero sconvolgenti, dove un mago è in realtà un robot con una bacchetta magica e una crisi di identità dell’IA, e, cosa più importante… dove gli eroi che salvano l’universo sono una squadra di ragazzi proprio come loro”.

Il cast vocale del doppiaggio originale comprende: Yuri Lowenthal (He-Man/Adam/Tuvar), David Kaye (Cringer/Gatto da battaglia), Grifone grigio (Evelyn/Evil-Lyn), Antonio Del Rio (Duncan/Uomo d’armi), Kimberly Brooks (Teela/Eldress/Maga), Trevor Devall (R’Qazz/Uomo Bestia), Judy Alice Lee (Krass/Ram Signora), Roger Craig Smith (Kronis/Trap-Jaw/Generale Dolos), Fred Tatasciore (Re Randor/Baddrah), Ben Diskin (Scheletro/Principe Keldor), Tom Kenny (Unità Ork-0/RK), Max Mitchell (Kitty) e Max Stubington (Giovane Adamo).

Sviluppata per la televisione da David, la serie è anche prodotta da Masters of the Universe: Revelation compagni di squadra Frederic Soulie, Adam Bonnett e Christopher Keenan, con Matsuda come co-EP e Susan Corbin (Rivelazione) come produttore. Bryan Q. Miller (Arrow, Smallville, Sleepy Hollow) è redattore di storie; gli scrittori sono Heath Corson, Amanda Deibert, Keely MacDonald, Peter Binswanger, Lila Scott, Matt Drdek, Julie Benson e Shawna Benson.

He-Man e i padroni dell'universoHe-Man and the Masters of the Universe 

E, naturalmente, Mattel sta offrendo una nuovissima linea di giocattoli ispirata all’aggiornamento della serie con personaggi sia classici che mai visti prima.

www.netflix.com/hemanandthemastersoftheuniverse

He-Man e i padroni dell'universoMasters of the Universe: Revelation

Vai alla fonte dell’articolo su www.animationmagazine.net