Hopper e il tempio perduto / Hopper et le Hamster des ténèbres

Hopper e il tempio perduto / Hopper et le Hamster des ténèbres

Hopper e il tempio perduto (Hopper et le Hamster des ténèbres) è film di animazione d’avventura e commedia, realizzata in computer grafica CGI e prodotta da nWave Pictures. Il film è stato scritto da David Collard e diretto da Benjamin Mousquet (al suo debutto alla regia) e Ben Stassen e si basa sulla graphic novel Chickenhare di Chris Grine. Hopper e il tempio perduto segue le avventure e il viaggio di formazione di Hopper, un eroe unico nel suo genere nato metà pollo e metà lepre, che è desideroso di adattarsi e di diventare un avventuriero nonostante le sue differenze. Il film è uscito al cinema il 21 aprile 2022

Hopper e il tempio perduto

Storia

Peter e Lapin trovano il cucciolo Hopper

Vent’anni fa, i fratelli lepri Peter e Lapin sono alla ricerca del mistico  il criceto delle tenebre, senza alcun risultato. Tuttavia, trovano qualcos’altro nel loro viaggio, un cucciolo che è sia in parte pollo che in parte lepre. Peter lo adotta e lo cresce come suo figlio, chiamandolo Hopper (Chickenhare). Crescendo, Hopper (Chickenhare) desidera seguire le orme di suo padre.

Il cucciolo Hopper – Hopper e il tempio perduto

Hopper (Chickenhare) tenta di superare le prove della Royal Adventure Society per diventare un avventuriero, ma il suo travestimento usato per coprire i suoi lineamenti da pollo lo appesantisce, facendogli fallire il test. Imperterrito, decide di cercare il criceto delle tenebre per dimostrare di essere un avventuriero e fa visita a Lapin, che è stato imprigionato dopo aver tentato di rovesciare Peter come re di Barbapiuma, ma ha informazioni sull’artefatto. Lapin riesce a scappare usando una delle piume di Hopper (Chickenhare) e parte con un equipaggio di prigionieri per trovare anche il manufatto. Determinato a fermare Lapin, Hopper (Chickenhare), accompagnato dal suo servitore tartaruga Abe, lo segue.

Hopper e il tempio perduto

I due arrivano in una città deserta per trovare una guida per attraversare il Deserto della Morte, ma vengono intercettati da due degli scagnozzi di Lapin. I due vengono salvati dall’esploratrice puzzolente Meg, che accetta di guidarli attraverso il deserto.

Il gruppo viene successivamente catturato in una foresta di bambù dai Pigmei, creature tribali simili a maiali che scambiano Hopper (Chickenhare) per un dio e progettano di gettare il trio in un vulcano come sacrificio per il loro dio. Mentre è in gabbia, Hopper (Chickenhare) incolpa il suo aspetto per la sua sfortuna, ma Meg lo tira fuori raccontando come ha abbracciato la sua natura puzzola in passato e incoraggia Hopper (Chickenhare) a fare lo stesso mentre continuano il loro viaggio.

Hopper e Meg – Hopper e il tempio perduto

Alle Frosty Mountains, Hopper (Chickenhare), Meg e Abe entrano nel tempio e affrontano tre diverse prove per trovare il criceto dell’oscurità. Dopo aver superato dette prove, il trio scopre il vero artefatto nascosto nella tomba ghiacciata dei criceti estinti da tempo, uno scettro con un frammento di ghiaccio luminoso incastonato nella parte superiore. Tuttavia, Lapin e il suo equipaggio arrivano e prendono lo scettro dal trio.

 Lapin usa il potere dello scettro per evocare i fantasmi dei criceti morti da tempo per prendere il controllo di Featherbeard, non prima di aver lasciato il trio bloccato nel tempio. Meg ricorda a un pollo lepre depresso come i suoi lineamenti insoliti li hanno portati al tempio, e attinge alla sua innata capacità di volare per salvare Meg e Abe e raggiungere Lapin.

Hopper e Meg – Hopper e il tempio perduto

Tornato a Featherbeard, Lapin ha conquistato il regno con l’aiuto dei criceti fantasma. Con l’aiuto di Abe e Meg, Hopper (Chickenhare) riesce a riavere lo scettro da Lapin, ma il potere dello scettro risponde solo a chi lo usa per primo. Hopper (Chickenhare) decide di distruggerlo e va al campo di prova della Royal Adventure Society, dove spera di far cadere lo scettro nell’enorme fossa sotto l’area. Dopo una battaglia, Hopper (Chickenhare) e Lapin si affrontano per lo scettro e cadono nella fossa. Hopper (Chickenhare) si salva volando via, mentre Lapin cade verso la sua morte. Con lo scettro distrutto, i criceti fantasma scompaiono e i membri dell’equipaggio sopravvissuti di Lapin vengono arrestati dalle guardie lupo.

Hopper e il tempio perduto

In seguito, Hopper (Chickenhare) decide di diventare un avventuriero indipendente. Peter gli porge il suo prezioso machete d’oro in segno di sostegno prima che Hopper (Chickenhare) si unisca a Meg e Abe in una nuova avventura.

Hopper e il tempio perduto

Personaggi

Hopper (Chickenhare), una metà lepre e metà pollo che aspira a diventare un avventuriero

Abe, una tartaruga sarcastica che è la serva e la migliore amica di Hopper

Meg, una puzzola artista marziale ed esperta avventuriera che si offre di guidare Hoppere Abe nella loro ricerca

Peter, il padre adottivo di Hopper che è sia il sovrano del regno di Featherbeard che un esploratore idolatrato

Lapin, lo zio di Hopper, una lepre avida e manipolatrice che sogna di dominare Featherbeard

Luther, un gorilla paterno e scagnozzo di lunga data di Lapin

Barry, un’anatra mandarina che è il compagno di Lapin

Lance e Whitey, rispettivamente un pollo e una lepre che sono i ragazzi fantastici di Featherbeard e il prepotente Hopper per il suo aspetto

Hopper e il tempio perduto

Dati tecnici

Titolo originale Hopper et le Hamster des ténèbres
Paese di produzione Francia, Belgio
Anno 2022
Durata 94 min
Genere animazione, azione, avventura
Regia Ben Stassen
Casa di produzione Octopolis, nWave Pictures

Data di uscita: 21 aprile 2022

Doppiatori originali
Thomas Solivérès: Hopper
Nicolas Maury: Abe
Krystal LaPorte: Meg
John Malkovich: Lapin
Frédéric Popovic: Harold
Richard Leroussel: Rusty
Laurent Jacquet: Peter
Nicolas Buchoux: Facocero
Alan Aubert-Carlin: Lance

Doppiatori italiani
Federico Campaiola: Hopper
Davide Garbolino: Abe
Eleonora De Angelis: Meg
Angelo Maggi: Lapin
Massimo De Ambrosis: Peter
Bruno Conti: Rusty
Alessandro Messina: Facocero
Oreste Baldini: Lance