E’ morto Ken Spears, il co-autore di Scooby-Doo all’età di 82 anni

E’ morto Ken Spears, il co-autore di Scooby-Doo all’età di 82 anni

Ken Spears, meglio conosciuto per aver portato sugli schermi Scooby-Doo, il cane pauroso, amato in tutto il mondo, è morto all’età di 82 anni pochi mesi dopo la scomparsa del suo amico Joe Ruby, co-creatore e cofondatore di Ruby-Spears Productions . Su figlio Lewy, ha dichiarato alla rivista Variety che Kevin Spears è morto venerdì 6 novembre, per complicazioni dovuti alla demenza senile.

Nato come Charles Kenneth Spears il 12 marzo 1938 e nativo di Los Angeles, iniziò come amico del figlio del produttore di animazione William Hanna. Spears fu assunto dalla Hanna-Barbera come montatore del suono nel 1959, dove incontrò Ruby ei due formarono una partnership di scrittura e sceneggiatura di cartoni animati. I due sono diventati collaboratori di lunga data scrivendo sia per serie animate che per serie live-action come freelance e come sceneggiatori per Hanna-Barbera, Sid e Marty Kroft e DePatie-Freleng.

La serie iconica di Spears e Ruby è senza dubbio Scooby-Doo, dove sei!(Scooby Doo – Where Are You!), prodotto da Hanna-Barbera, ha debuttato sulla CBS nel 1969. Hanno anche creato Blue Falcon e Cane Prodigio (Dynomutt, Dog Wonder) per lo studio e I Barkley e Gli investigatti (The Houndcats) per DePate-Freleng nei primi anni ’70. Fred Silverman, responsabile della programmazione per bambini della CBS, ha assunto il duo per supervisionare il blocco del sabato mattina della rete e ha portato con sé Spears e Ruby quando si è trasferito alla ABC.

I collaboratori da una vita hanno fondato Ruby-Spears Productions nel 1977 come sussidiaria di Filmways, producendo una serie di cartoni animati classici del sabato mattina, tra cui Fangface, The Plastic Man Commedia-Adventure Hour, Thundarr the Barbarian, Alvin and the Chipmunks, Mister T e Superuomo. L’azienda è stata acquisita dalla capogruppo Hanna-Barbera. Taft Entertainment nel 1981 e i contenuti della Ruby-Spears sono stati successivamente venduti insieme al suo studio concorrente di una volta alla Turner Broadcasting (WarnerMedia) nel 1991.

Spears e Ruby hanno continuato a collaborare alla produzione e allo sviluppo di serie animate fino alla morte di quest’ultimo ad agosto 2020.

Sam Register, Presidente, Warner Bros. Animation e Cartoon Network Studios, ha rilasciato la seguente dichiarazione: “La Warner Bros. Animation è rattristata nell’apprendere della morte di Ken Spears e inviamo i nostri più calorosi pensieri ai suoi cari. Era un vero innovatore nel settore i cui doni dell’umorismo e della narrazione continuano a deliziare il pubblico. Non puoi trovare uno schermo al mondo che non abbia riprodotto una versione di Scooby-Doo. Continuiamo ad essere ispirati dal suo lavoro alla Warner Bros. Animation e siamo onorati di portare avanti l’eredità dei suoi amati personaggi “.

Dynomutt "width =" 1230 "height =" 715 "class =" size-full wp-image-277188 "srcset =" https://www.cartonionline.com/wordpress/wp-content/uploads/2020/11/Il-co-creatore-di-Scooby-Doo-Ken-Spears-è-morto-all39età-di-82-anni.jpg 1230w, https://www.animationmagazine.net/wordpress/wp-content/uploads/Dynomutt-400x233.jpg 400w, https://www.animationmagazine.net/wordpress/wp-content/uploads/Dynomutt-760x442.jpg 760w, https://www.animationmagazine.net/wordpress/wp-content/uploads/Dynomutt-768x446.jpg 768w, https://www.animationmagazine.net/wordpress/wp-content/uploads/Dynomutt-1000x581.jpg 1000w " dimensioni = "(larghezza massima: 1230 px) 100 vw, 1230 px" />

<p class=Dynomutt

Jabberjaw "width =" 760 "height =" 570 "class =" size-full wp-image-277187 "srcset =" https://www.cartonionline.com/wordpress/wp-content/uploads/2020/11/1605055036_114_Il-co-creatore-di-Scooby-Doo-Ken-Spears-è-morto-all39età-di-82-anni.jpg 760w, https://www.animationmagazine.net/wordpress/wp-content/uploads/Jabberjaw-320x240.jpg 320w "sizes =" (larghezza massima: 760px) 100vw, 760px "/>

<p class=Jabberjaw

Scooby-Doo, dove sei!

Vai alla fonte dell’articolo

Print Friendly, PDF & Email