Il creatore di ” Incredible Ant ” sta portando un nuovo stile e una nuova narrazione alla serie animata cinese

Il creatore di ” Incredible Ant ” sta portando un nuovo stile e una nuova narrazione alla serie animata cinese

Nel 2013, Li è tornato in Cina per lavorare come art director alla Disney. Alla fine ha avuto l’opportunità di presentare un progetto ad Ant Financial, una consociata del colosso tecnologico Alibaba Group. Il risultato è Formica incredibile (che Li descrive come “il primo spettacolo per bambini presentato da Alibaba Pictures”).

Per la produzione, Li ha attinto alla sua rete di contatti all’estero. È finito con un team insolitamente globale (per un progetto condotto fuori dalla Cina): il suo core team comprende il co-direttore Ben Marsaud e il direttore artistico Baptiste Lucas dalla Francia, e l’editore di storie Nicole Paglia dagli Stati Uniti, per nominarne solo tre. . Lo spettacolo si è tenuto presso Alibaba e Wildseed Studios nel Regno Unito; l’animazione è stata gestita da Atomic Cartoons dal Canada. L’influenza globale è vista nello stile grafico, che porta il marchio di spettacoli simili Gomma da masticare e Gatto contraffatto

Successivamente, Li racconta a Cartoon Brew come è arrivato a fare uno spettacolo così insolito, perché è tornato in Cina in primo luogo e cosa vede nel futuro del paese.

Cheng Li
Cheng Li

Li: Oggi in Cina, la giovane generazione guarda principalmente serie animate in stile cinese e giapponese. Quelle sono principalmente l’unica opzione. Quindi volevo offrirti un nuovo stile di serie animate, soprattutto come grande fan di The Amazing World of Gumball, Gravity Falls, Wander Over Yonder, Rick and Morty, eccetera. Penso che sia sempre bello avere una varietà di contenuti nel paese.

In Cina, l’industria sta crescendo rapidamente e stiamo vedendo sempre più buoni contenuti sul mercato, ma principalmente per gli adolescenti. Mancano contenuti di qualità per i più piccoli e i bambini in età prescolare. Questo è il motivo per cui volevo realizzare una serie animata di livello mondiale per loro, sia in termini di storia che di tecnica.

Sono sempre fiducioso che la globalizzazione sia una buona cosa, anche quando oggi affrontiamo la grande sfida della deglobalizzazione. La cultura è un buon modo per collegare e ricollegare il mondo. Ho imparato che quando vivevo in Francia e ho ricevuto un grande shock culturale.


Quindi, durante lo sviluppo della nostra storia / design, ho mantenuto un nucleo cinese nella storia, ma ho apportato un’enorme influenza alla cultura pop americana: film di fantascienza di Hollywood degli anni ’80 e ’90, cyberpunk, musica Synthwave, design industriale e Architettonico tedesco. Ho anche usato stili di design di cartoni animati americani e francesi come riferimento visivo.

Molti grandi artisti hanno unito con successo influenze orientali e occidentali prima: Hayao Miyazaki Il Castello errante di Howl, che si basa sul romanzo di Diana Wynne Jones o George Lucas Guerre stellari, che è stato ispirato da Akira Kurosawa Sette samurai.

Il nostro team è molto internazionale. I nostri direttori di serie, art director, responsabili della storia e disegnatori di personaggi sono americani, francesi e britannici. Il nostro studio di musica / suono è in Canada. Lavoriamo molto da remoto; A causa di problemi di connessione a Internet, la nostra comunicazione non è stata sempre regolare. Ma credo davvero che questo diventerà un flusso di lavoro popolare nel settore.

(Su e giù) Concept art “Incredible Ant”.

“Vorrei che trovassimo il nostro stile di animazione cinese”

Studiare arte contemporanea e animazione in Francia è stato un punto di svolta nella mia vita, perché all’epoca l’industria dell’animazione era ancora piccola in Cina. I miei occhi si spalancarono all’animazione e assorbivo diverse arti, estetica e culture come una spugna. Le scuole di animazione francesi, come Supinfocom e Gobelins, sono molto professionali e creative, il che mi ha impressionato. L’entusiasmo, la creatività e la perfezione della gente che pensa all’animazione è ciò che ho imparato di più lì.

Dopo aver trascorso molti anni a studiare e lavorare [in Europe], l’industria dell’animazione cinese è diventata molto interessante e vigorosa, quindi ho sentito che avrei dovuto unirmi a questa nuova ondata.

Nel settore dell’animazione cinese, le persone imparano molto rapidamente il lato tecnico. Abbiamo sempre più artisti di buona produzione (modellisti, accenditori, artisti della compilazione, persino animatori). Lo noterai se guardi alcuni film animati cinesi recenti come Ne Zha e La leggenda di Hei.

Ad essere onesti, la narrazione e la direzione artistica rimangono i principali punti deboli della maggior parte dei film e serie TV cinesi. Inoltre, un giorno vorrei trovare il nostro stile di animazione cinese.

Clicca la fonte dell’articolo