La proiezione di “Calamity” al Manchester Animation Fest del Regno Unito

La proiezione di “Calamity” al Manchester Animation Fest del Regno Unito

Festival dell’animazione di Manchester (MAF), il più grande festival di animazione del Regno Unito, ha rivelato le caratteristiche e altri eventi nel loro prossimo programma, che include la prima nel Regno Unito del film biografico disegnato a mano estremamente affascinante Calamity, A Childhood of Martha Jane Cannary, seguito da un’esclusiva sessione di domande e risposte con il regista di animazione francese Rémi Chayé.

Il festival si svolge dal 15 al 30 novembre in formato digitale ei biglietti sono disponibili qui.

I momenti salienti del programma appena annunciato includono anche una sessione di domande e risposte con l’artista e regista francese Aurel (alias Aurélien Froment) sul suo premiato debutto alla regia Josep, così come Mock-Tales, stupidità narrativa commedia con comici Hal Branson e Matt Reed, in cui le squadre saranno incaricate di scrivere e scarabocchiare esilaranti trailer di un minuto per un film fittizio in una marmellata di storie divertente e frenetica.

BBC Children’s stanno anche presentando un cofanetto “blam-tastic” dei preferiti della famiglia da CBeebies e CBBC, con Dennis e Gnasher Unleashed, Shaun the Sheep, Ragazzo Ragazza Cane Gatto Topo Formaggio, Scream Street, Teddles, Mostro d’amore, Pablo, JoJo e Gran Gran e altro ancora.

Gli eventi principali già annunciati includono uno sguardo esclusivo al lavoro in corso sul prossimo film d’animazione in stop-motion L’inventore, con Stephen Fry e Daisy Ridley, con una sessione di domande e risposte da parte dello scrittore e del regista Jim Capobianco, lo scrittore candidato all’Oscar per il successo della Pixar Ratatouille. La vita Direttore di Passion Pictures Tavola rotonda Q&A consentirà agli spettatori di dare un’occhiata a come il talento di questo iconico studio crea i suoi personaggi e le sue storie coinvolgenti.

Guarda il programma completo qui.

Il Premio MAF Industry Excellence Sono state anche annunciate le nomination ei vincitori saranno dichiarati durante la cerimonia di premiazione MAF 2020 giovedì 26 novembre alle 20:00. MAF crede che l’animazione sia per tutti e celebra le persone che lavorano nell’animazione dietro le quinte, nella sceneggiatura, nello storyboard, nella progettazione e nell’animazione di alcuni dei nostri programmi televisivi e lavori commerciali preferiti.

I candidati sono:

Storyboard

  • Phillip Warner per Hey Duggee
  • Catherine Salkeld per Dennis e Gnasher scatenati!
  • Estrela Lourenco per Il mio piccolo pony “Pony Life”
  • Mick Harrison per Daisy e Ollie
  • Giulia Caruso & Francesco Cipolla per Rescue Bots Academy “Power Up and Energize”

Sceneggiatura

  • Alex Collier per Dennis e Gnasher scatenati! “Pranksy”
  • Evgenia Golubeva e Myles McLeod per Kit’n’Kate “La torre più alta”
  • Sophie Dutton per Hey Duggee “The Puzzle Badge”
  • Sam Morrison per Hey Duggee “The Tooth Brushing Badge”
  • Adam Redfern, Jon Foster e James Lamont per Paddington Christmas Special: The Lost Letter

Design del personaggio

  • Ross Phillips per Hey Duggee
  • Lupo d’oro per KFC: Buona fortuna il 25
  • Evgenia Golubeva per Mia’s Magic Playground
  • Neev Brennan per Pins e Nettie
  • Jardine Sage per Il cane ama i libri

Animazione dei personaggi

  • Federico Bernasconi per Dennis e Gnasher: Scatenati!
  • Lupo d’oro per Finali della Overwatch League
  • Delwyn Jude Remedios per Salva la nostra specie
  • Quentin Haberham per The Clangers
  • Arianna Gheller per Ogni volta che corro

Vai alla fonte dell’articolo