Il regista Glen Keane e la troupe rivelano nuove informazioni su "Over the Moon"

Il regista Glen Keane e la troupe rivelano nuove informazioni su "Over the Moon"


Netflix e Pearl Studio hanno annunciato oggi che la nuova arrivata Cathy Ang, la vincitrice del Grammy Phillipa Soo (Hamilton, Moana), nuovo arrivato Robert G. Chiu, Ken Jeong (Crazy Rich Asian), John Cho (ricerca), Ruthie Ann Miles (Alzati tutti), Nomination agli Emmy Margaret Cho, Kimiko Glenn (Spider-Man: Into the Spider-Verse), Artt Butler e il due volte vincitore del Golden Globe Sandra Oh (Uccidere Eva) si unirà al cast vocale del film d'animazione del regista Glen Keane Sulla Luna.

I partner di Studio hanno anche rilasciato il teaser ufficiale per la foto, che puoi trovare di seguito, seguito da Rivista di animazioneIntervista esclusiva con Keane dal numero del Festival di Annecy.

Sulla Luna

Il film, che uscirà su Netflix questo autunno, è prodotto da Gennie Rim (Caro basket) e Peilin Chou (Abominevole), co-diretto da John Kahrs (Paperman) e scritto dal compianto Audrey Wells (L'odio che dai, sotto il sole della Toscana) Contiene brani di Christopher Curtis, Marjorie Duffield e Helen Park e una colonna sonora di Steven Price (Gravità)

Prodotto da Pearl Studio e Netflix, Sulla Luna Segui le avventure di una giovane donna di nome Fei Fei che costruisce un razzo sulla luna per dimostrare l'esistenza di una leggendaria dea della luna. Lì finisce in una ricerca inaspettata e scopre una terra stravagante di creature fantastiche.

"Adoro i personaggi che credono che l'impossibile sia possibile", ha detto Keane durante un recente evento online. "Mi piace nella mia vita. Tutti affrontiamo probabilità impossibili nella nostra vita, ora più che mai, e nulla può fermare un personaggio che vede l'obiettivo. Per Ariel, viveva in qualche modo al largo del mare, e per Fei Fei stava costruendo un razzo sulla luna. Mi sembrava di dover fare questo film. Ho quella ragazza.

Keane, che ha ricevuto un Oscar per la regia il cortometraggio del compianto Kobe Bryant Caro basketHa aggiunto che c'era qualcosa di molto eccitante nello scoprire un paese come la Cina dal punto di vista di questo giovane protagonista. "Penso che ci sia qualcosa di meraviglioso nel raccontare una storia dal punto di scoperta in cui stai imparando qualcosa di nuovo", ha detto. “Peilin ci ha portato in un piccolo tour in Cina e abbiamo visitato questa meravigliosa piccola città acquatica che è diventata la città di Fei Fei. Le persone ci hanno invitato a casa loro e abbiamo cenato con una famiglia cinese a casa loro. Non avevo mai saputo com'era realmente in Cina e la gente era così cordiale e amichevole. E quello che è stato, penso che la cosa più stimolante per me, sia stato come tutto accade intorno al cibo e al tavolo ".

Sulla Luna

Sulla Luna

Chou ha notato che il film è stato il progetto finale di Audrey Wells prima che morisse di cancro nel 2018. "Ero molto entusiasta di quell'idea, con una ragazza forte che ama la scienza ed era interessata a farlo", afferma il produttore. “Ma oltre a ciò, si è davvero connessa alla storia tematicamente perché stava attraversando il suo viaggio nella sua vita. Non abbiamo scoperto fino a circa un anno di sviluppo del progetto con lei, che ha condiviso con noi che era malata e che non le rimaneva molto tempo. E così voleva davvero lasciare questo film come una lettera d'amore per sua figlia e suo marito per parlare di cosa succede quando le persone muoiono, quell'amore dura ancora per sempre. E siamo stati molto fortunati che fosse ancora con noi alla prima proiezione. Quindi ha davvero potuto vedere una versione di questo film, che ha adorato, ed è stata molto, molto felice ed eccitata. ”

Sulla Luna

Sulla Luna

Rim ha affermato che l'idea del film è nata attraverso il Pearl Studio con sede a Shanghai, ed è diventata realtà grazie alla partnership con Netflix. "In realtà è stato un viaggio incredibile", ha detto. "Seguiamo il processo creativo di Glen e parliamo di narrazione e libertà di creatività. Penso che sia sicuramente un film di Glen Keane dall'inizio alla fine, e ha avuto molto supporto da entrambe le parti. Penso che siamo molto entusiasti di vedere il mondo vivere questo film in questo modo ".

Autenticità asiatica

Sia Rim che Chou hanno sottolineato l'importanza di lavorare a un film che offrisse una rappresentazione onesta e originale delle famiglie e della cultura cinesi negli Stati Uniti e nel mondo.

"Sono sicuramente cresciuto in un momento in cui non ho mai visto nessuno che mi somigliasse nei film o in televisione negli Stati Uniti", ha detto Chou. "Quindi è significativo per me poter portare anche questo tipo di storia e cultura, che fa parte di chi sono e di come sono cresciuto."

Sulla Luna

Sulla Luna

Keane ha notato che lavorare con Netflix, Pearl e Sony Pictures Animation ha offerto molta libertà creativa in termini di stili visivi del film. "Netflix è uno studio davvero unico nel senso che non esiste uno stile domestico", ha spiegato. "C'è un'inclinazione verso la visione personale di ogni creativo. Abbiamo realizzato questo film con una velocità incredibile. Siamo stati i primi in questo piccolo studio di animazione su Netflix. In quattro o cinque mesi, ho avuto l'intero film con le otto canzoni scritte e sceneggiate. È successo tutto così in fretta. C'era la fiducia che ci sarebbe rimasta. Questo era il nostro film ".

Chou ha aggiunto che mentre i personaggi e le esperienze nel film sono molto specifici per la Cina, nel complesso il film è universale e può essere messo in relazione a livello globale. “Il pubblico sarà in grado di vedere una vera famiglia cinese, personaggi reali in profondità e gli stessi desideri e desideri e speranze per i loro figli e se stessi come tutti gli altri nel mondo. Siamo tutti persone e siamo connessi allo stesso modo. Quindi spero che la gente lo veda e si senta collegato ad esso. In un certo senso, è come poter visitare la Cina attraverso un film d'animazione e sperimentare davvero persone e cultura ".

Glen Keane

Glen Keane

Un viaggio lunare da ricordare: domande e risposte con il regista Glen Keane

Rivista di animazione: anche se abbiamo visto solo alcuni disegni di Sulla Luna, ci sono molte prime voci sul tuo nuovo film. Puoi parlarci un po 'di come sei stato coinvolto nel progetto?

Glen Keane: È interessante perché dovevamo offrire una sessione di lavoro in corso

del film al Festival di Annecy di quest'anno e il mio coinvolgimento nel progetto è iniziato ad Annecy nel 2017. Stavo tenendo un discorso sul pensare come un bambino e su come la chiave della longevità creativa si sta aggrappando alla creatività della tua infanzia e credendo che l'impossibile è possibile. In seguito ho scoperto che ad un certo punto durante il mio discorso, Peilin Chou (CCO di Pearl Studio ed ex dirigente dello sviluppo della Disney) e Melissa Cobb (VP di Kids and Family su Netflix) si sono inchinati l'un l'altro e hanno detto: "Devi dirigere questo film! "

L'eroina di Sulla Luna È una ragazza di 12 anni che costruisce un razzo sulla Luna e mi ha ricordato molti degli altri personaggi che ho animato durante la mia carriera. Quando io e il mio produttore Gennie Rim abbiamo letto la sceneggiatura, ci siamo sentiti in dovere di farlo. Questa è la canzone di Swan di Audrey Wells. [The screenwriter died in 2018 from cancer at the age of 58.] Racconta una storia così bella. Quindi questo film è diventato uno dei primi progetti animati creati su Netflix.

Sulla Luna

Sulla Luna

Hai parlato molto del tuo amore per l'animazione disegnata a mano. Ti piace eseguire questa funzione animata per computer?

C'è stato un tempo in cui Peilin ha detto: vogliamo che tu realizzi questo film e sappiamo che ami quelli disegnati a mano. Ma dopo averlo fatto Aggrovigliato Ho capito quanto disegno è infuso in CG se vuoi che sia. Può essere il fondamento di tutto ciò che fai. Pertanto, abbiamo deciso di sfruttare tutta la potenza del disegno e del design, la bellezza dell'illuminazione e del design, i colori e le trame che CG può apportare. Abbiamo deciso di farlo in CG. Ora guardo il film e non riesco a immaginare che avremmo potuto farlo diversamente.

Come si divide il lavoro tra gli studi?

Gennie Rim (produttore): La maggior parte del nostro team in questo momento è alla Sony Pictures Imageworks di Vancouver. Stiamo finendo il film lì. In termini di Pearl Studio a Shanghai, la maggior parte del nostro team era presente nelle prime fasi, vis-dev, aiutando con la progettazione e la consulenza in ogni momento.

Glen Keane: È una produzione molto internazionale. Abbiamo persone nei Paesi Bassi, in Spagna, Francia, Canada, Cina. È stato davvero un nuovo modello di animazione non solo internazionale, ma anche all'interno di un sistema di studio, unico nel modo in cui Netflix e Pearl hanno collaborato a questo progetto.

Quali sono alcune delle eccezionali qualità di questo film che lo rendono speciale per te?

Il mio film d'animazione preferito è Peter Pan: C'è un momento meraviglioso in cui Peter Pan porta Wendy, Jonathan e Michael fuori dalla finestra della loro casa e volano attraverso Londra. L'idea che tu possa volare è sempre stata una parte importante per me. Ho dei sogni volanti! Durante la lettura della sceneggiatura, l'idea di costruire un razzo sulla Luna ha davvero catturato la mia immaginazione.

Quando avevo sette anni, ho fatto una festa di compleanno e mio padre ha detto: "Non so se qualcuno di voi potrebbe essere interessato, ma stavo parlando con la NASA e hanno costruito un razzo. Tutto è segreto, quindi non posso mostrartelo. Ma è nel nostro cortile e posso bendarli e prenderli tutti. " Quindi siamo stati bendati e siamo usciti fuori, ci siamo seduti in cabina e abbiamo potuto sentire il controllo del terreno mentre il razzo decollava e si sentiva il vento sulla tua faccia. Poi finalmente siamo atterrati, mia madre si è tolta la benda. I miei genitori avevano installato una sedia da giardino e ci hanno portato in aria. Avevano usato un radioamatore per ricreare il suono del controllo a terra. È stata la cosa più meravigliosa e non ho mai dimenticato quell'esperienza.

Sento che l'animazione è così. Ti porta in questo viaggio in cui tutti crederanno. Gran parte della storia in Sulla Luna è come mago di Oze credere che Dorothy si arrampichi sul tornado e visiti Oz. Il nostro film è lo stesso tipo di avventura che vogliamo portare al pubblico. Amo la fantasia, l'immaginazione, il desiderio di far credere la gente, ma più profondo di quello era qualcosa che Audrey stava scrivendo da questo bisogno profondo e sincero. Il nostro personaggio principale andrà sulla Luna per incontrare una Dea della Luna e, come Dorothy, deve attraversare questa esperienza per affrontare i problemi che deve affrontare a casa.

Sulla Luna

Sulla Luna

Puoi parlarci un po 'delle immagini del film e delle tue fonti d'ispirazione per l'aspetto generale?

Il film sembra abbastanza unico. Siamo andati in Cina e abbiamo trascorso del tempo in queste città sull'acqua, perché volevamo che il film avesse un aspetto autentico e le qualità del mondo reale che stavamo animando. Il nostro scenografo, Celine Desrumaux (Il piccolo Principe, Età della vela) era appena tornato da un viaggio con lo zaino in spalla in Cina. Si innamorò delle trame e dei dettagli della vera Cina, non delle idee stereotipate di ciò che la gente immaginava di essere.

Nel secondo atto del film, siamo sulla Luna. Ho mostrato a Celine la copertina dell'album dei Pink Floyd Il lato oscuro della luna, dove c'è una luce bianca che colpisce questo prisma e si vedono tutti questi colori vivaci. Celine ha creato un mondo così unico e impressionante che è puro colore. L'idea è che il mondo sulla Terra sia riflesso di luce, mentre il mondo sulla Luna è tutta una fonte di luce. Un'altra influenza fu l'opera dell'artista spagnola Joan Miró dei primi del 20 ° secolo. Usiamo i suoi colori fantasiosi e forme organiche come ispirazione.

E il design dei personaggi?

Beh, sapevo che volevo disegnare e disegnare alcuni dei personaggi del film, e l'ho fatto. La Disney è così profondamente radicata in te dopo aver trascorso 40 anni lì. Stavo guardando i disegni e pensando, è quasi arrivato, ma ci deve essere qualcos'altro. Avevo visto il lavoro di Brittany Myers su Internet: aveva realizzato un meraviglioso dipinto di Ariel (La Sirenetta) C'era qualcosa di diverso e di meglio nel suo approccio. Stavo spingendo e allungando le cose in un modo nuovo. Poi ho iniziato a imitare il suo modo di disegnare e mi è piaciuto quello che stava facendo per me.

Il nostro produttore Gennie mi ha chiesto se mi piacerebbe che lui lavorasse al film. Ha un modo di costruire la squadra giusta. Quindi abbiamo portato lei e Jin Kim con cui avevo lavorato Aggrovigliatoe abbiamo progettato questi personaggi. Sono personaggi morbidi e tridimensionali che sentono di avere sangue nelle vene. È qualcosa che ho imparato dai Nove vecchi alla Disney. Riguarda la sincerità agli occhi dei personaggi. Gran parte della recitazione riguarda l'animazione del momento della scoperta quando si verifica un'idea e puoi davvero vederla nei loro occhi.

È stato un anno così strano e difficile per tutti. Cosa ti aspetti che il pubblico porti via da questo film quando sarà proiettato in autunno?

Per me, è incredibile Gennie e sono stato in grado di realizzare questo meraviglioso film con Kobe Bryant, Caro basket, che ha espresso qualcosa di così personale e un messaggio di vita per lui. Per questo film, Audrey Wells ha scritto questa storia sapendo che non sarebbe passato molto più tempo e ha messo questo film nelle nostre mani per comunicare quel messaggio. È un privilegio e lo prendiamo molto sul serio, desiderando che questo film sia così divertente, divertente, emotivo e profondamente applicabile alle nostre stesse vite.

Alla fine, il film cerca di aprirsi per amare qualcuno di nuovo. Sapevamo che doveva essere un musical, quindi contiene otto canzoni del nostro team (Christopher Curtis, Marjorie Duffield e Helen Park). La storia è raccontata attraverso queste canzoni. Voglio che le persone escano dal film cantando le canzoni, che sono davvero meravigliose. Vorrei anche che apprezzassi l'importanza dell'amore e dell'apprezzamento delle persone nella tua vita.

Sulla Luna

Sulla Luna



Vai alla fonte dell’articolo