Il videogioco poetico “A Juggler's Tale” in arrivo il 29 settembre

Il videogioco poetico “A Juggler's Tale” in arrivo il 29 settembre

A Juggler’s Tale racconta la storia che ispira la speranza di Abby, la marionetta, che cerca di trovare la sua strada verso la libertà, mentre il burattinaio Jack tiene saldamente i suoi fili nelle sue mani sempre utili. L’avventura poetica faceva parte del  Evento dimostrativo Summer Game Fest del 2021. Il gioco completo sarà finalmente disponibile per Xbox One e Xbox Series X|S il 29 settembre.

Ambientato in un teatro di marionette, A Juggler’s Tale mostra un mondo fiabesco contuso, ma bellissimo sul palco. È qui che incontri Abby, una piccola giocoliera tenuta prigioniera al circo, che di giorno intrattiene la folla e trascorre le notti in una gabbia, sognando la libertà. Alla fine, Abby riesce a fuggire — ma scopre presto che il mondo intero ha dei pericoli.

Il gioco offre enigmi affascinanti incentrati sui fili del burattino: puoi risolvere enigmi, evitare trappole e liberarti degli inseguitori lungo la strada, ma assicurati di non rimanere impigliato.

Bello, ma anche un po’ spaventoso, A Juggler’s Tale (Il racconto di un giocoliere) incarna il tono e l’atmosfera delle fiabe tradizionali e aggiunge un tocco moderno. In un mondo lacerato dalla guerra e dalla carestia, Abby deve attraversare fiumi impetuosi, sgattaiolare attraverso campi di banditi e sopravvivere a trappole mortali, braccata dall’implacabile spietata Tonda. La sua avventura è narrata liricamente dal burattinaio Jack, che sta raccontando la storia sotto forma di un gioco di marionette.

Il racconto di un giocoliere

L’incantevole scenario stilizzato del gioco, abbinato alla musica di ispirazione popolare e alla voce carismatica sempre presente del narratore, crea un’esperienza di gioco cinematografica per tutti.

In un mondo oscuro in cui la vita stessa è appesa a un filo, cosa serve per liberarsi davvero? A Juggler’s Tale (Il racconto di un giocoliere) chiede a chiunque voglia immergersi in una storia meravigliosa e attuale e immergersi in un mondo fantastico, questa domanda — indipendentemente dall’età, dal sesso o dall’esperienza di gioco.

ùA Juggler’s Tale

A Juggler’s Tale è un puzzle-platform cinematografico. Gioca nei panni di Abby, la marionetta, e fatti strada in un mondo di fiabe medievali per trovare la libertà. Usa i fili del burattino in puzzle unici, trova la strada per aggirare gli ostacoli ed evita gli implacabili tagliagole che ti stanno alle calcagna, mentre il burattinaio tiene saldamente i fili nelle sue mani.

STORIA
“Signore e signori! Entra, entra! In vena di una storia, siamo?”

Abby è un’artista tenuta prigioniera in un circo: trascorre le sue giornate intrattenendo il pubblico e le sue notti in gabbia, desiderosa di libertà. Un giorno, scappa dal circo ed esplora un mondo mistico.

Purtroppo, la libertà ha un costo e Abby si ritrova presto trascinata nei pericoli che questo mondo ha da offrire: in una fiaba medievale devastata dalla guerra, circondata da cittadini devastati e affamati e braccata dall’implacabile spietata Tonda, Abby ha attraversare fiumi impetuosi, attraversare accampamenti di banditi e aggirare trappole.

La sua avventura è sempre accompagnata dalle filastrocche del burattinaio Jack, che racconta la sua storia mentre tiene saldamente i fili dei suoi burattini nelle sue sempre utili mani.

Di chi può fidarsi Abby? Riuscirà a trovare un modo per liberarsi davvero? Nonostante penzoli dai suoi fili, Abby imparerà che può ancora influenzare il suo destino?

“Abby, Abby… Non vedi, i fili che ti tengono su – ti trattengono anche.”

Fonte: news.xbox.com