La serie 2D “Il piccolo principe e i suoi amici” è in lavorazione presso ON, Bidibul

La serie 2D “Il piccolo principe e i suoi amici” è in lavorazione presso ON, Bidibul

ON kids & Family (Mediawan), produttore dei successi mondiali Il piccolo Principe  e Miraculous: le storie di Ladybug e Chat Noir, e la tenuta di Saint-Exupéry-d’Agay hanno annunciato la produzione della serie animata in 2D Il Piccolo Principe e i suoi amici (52 x 11′), ispirato al capolavoro di Antoine de Saint-Exupéry, coprodotto con Bidibul Productions e rivolto ai bambini dai 4 ai 7 anni.

“Insieme a Il Piccolo Principe e i suoi amici, il nostro studio adatta per la terza volta il capolavoro universale e senza tempo di Antoine de Saint-Exupery. Rivolta a un pubblico in età prescolare, la serie celebra l’immaginazione e lo stare insieme attraverso una nuova interpretazione grafica 2D creata da Pascal Campion e da Paul Leluc, il geniale regista di La Lunga Lunga Vacanza“, aggiunge Julien Borde, EVP, Managing Director e Chief Creative Officer di ON kids & family. “Sono sicuro che i bambini e i loro genitori rimarranno affascinati dalla poesia e dall’originalità di questa nuova interpretazione, proprio come i nostri partner storici nel mondo: France Télévisions, RAI, WDR e Gloob. Siamo lieti che la tenuta di Saint-Exupéry-d’Agay abbia rinnovato la sua fiducia nella nostra serie. Questa collaborazione avviata da Aton Soumache e Olivier d’Agay più di 15 anni fa è la pietra angolare di questa nuova avventura audiovisiva”.

Il Piccolo Principe e i suoi amici offre ai bambini di oggi una versione moderna e tenera della novella classica di Saint-Exupéry: una nuova visione di questa storia unica e universale, rivolta a un nuovo pubblico che presto entrerà nella scuola elementare e inizierà a imparare a leggere. La serie sarà prodotta principalmente in 2D, per avvicinarsi all’universo transgenerazionale di Saint-Exupéry.

Nella serie, Il Piccolo Principe parte a bordo dell’Asteroship B612 insieme a due bambini del nostro mondo, Charlotte ed Elijah. Insieme, scoprono l’universo e i suoi abitanti e intraprendono avventure incredibili. Ogni piccolo pianeta o stella è un’opportunità per fare nuove amicizie e scoprire nuove culture. Il loro viaggio ci porta sempre più lontano, imparando e divertendosi, e permette a uno dei due bambini di superare un problema della loro vita quotidiana, affrontando una situazione parallela nell’universo del Piccolo Principe.

Il Piccolo Principe e i suoi amici è stato creato da Simon Nicholson, uno scrittore di animazione per bambini di successo e il principale showrunner del successo mondiale Maschere PJ per le ultime sei stagioni. I partner storici del Piccolo Principe, France Télévisions, WDR, RAI e Gloob, partecipano a questa nuova produzione e trasmetteranno la serie a partire dal 2023.

“Siamo molto entusiasti di far parte di queste nuove avventure del Piccolo Principe. È stato un grande piacere lavorare alla serie precedente con i nostri partner ON kids and family e il loro team creativo e appassionato”, ha commentato Brigitta Mühlenbeck, Head of Acquisition & Co-Production Kids & Family, WDR. “Quando Julien ci ha presentato il concetto della nuova serie, siamo rimasti immediatamente deliziati dalla nuova versione dell’amato classico. Non solo apporta rilevanza alle sue storie e fornisce personaggi a cui il nostro pubblico può davvero relazionarsi, ma estende anche l’universo di Antoine de Saint-Exupéry in un modo molto fantasioso e organico, senza perdere lo spirito originale del libro.

Il piccolo Principe di Antoine de Saint-Exupéry è tra i libri più letti da generazioni di ragazzi. Il suo messaggio non è mai stato così contemporaneo come nel mondo di oggi. Siamo lieti di sostenere ancora una volta l’obiettivo di diffonderlo a un nuovo pubblico di bambini e famiglie”, ha affermato Luca Milano, Direttore Esecutivo, Rai Ragazzi/Kids.

Pierre Siracusa, Responsabile dei Programmi Pubblici Giovanili, Educazione e Animazione di France Télévisions, ha dichiarato: “Il Piccolo Principe è il bambino che c’è in noi. In questa nuova serie, è proprio questa infanzia e la sua sconfinata immaginazione che accompagna ogni avventura, che aiuta i nostri eroi a risolvere gli ostacoli della vita quotidiana. Soprattutto, tutte queste piccole cose che ci fanno crescere e andare avanti nella vita: le relazioni, la scuola, le paure… È l’idea centrale della serie che ci ha convinto: e se, nel cortile, il Piccolo Principe diventasse la figura di un grande benevolo verso i più piccoli? Charlotte ed Elijah hanno trovato con il Piccolo Principe un compagno, un pilota curioso quanto loro di tutto, e insieme sono pronti ad affrontare il mondo. Crescere è una sfida quotidiana, e così, ad ogni puntata, il Piccolo Principe accoglie i suoi amici nel suo mondo per trovare insieme come superarlo e salire ogni gradino divertendosi. Magia! France Télévisions è orgogliosa di partecipare ancora una volta a questo adattamento dell’opera di Saint-Exupéry e di continuare a farlo esistere tra i più giovani”.

Il piccolo Principe è un capolavoro che è ancora vivo nei ricordi affettivi di tante generazioni perché porta con sé valori senza tempo, come il lavoro di squadra, la collaborazione, l’empatia e l’affetto. Gloob e ON kids & Family sono partner in altre IP di successo e siamo sicuri che Little Prince & Friends sarà un’altra co-produzione squisita e di alta qualità che presto raggiungerà i nostri canali e piattaforme”, ha aggiunto Luiz Filipe Figueira, Head of Kids ‘ Programmazione e strategia dei contenuti presso Globo.

www.onkidsandfamily.com

Vai alla fonte dell’articolo su www.animationmagazine.net