'Mulan' verrà trasmesso solo su Disney +

'Mulan' verrà trasmesso solo su Disney +

Walt Disney Studios ha annunciato ripetutamente che l’uscita nelle sale cinematografiche ritardata del film live-action Mulan di Niku Caro è fuori dalla programmazione, ma è ora pronto per la prima americana negli Stati Uniti all’interno del canale Disney + il 4 settembre, offerto per un canone di noleggio VOD premium di $ 29,99. La disponibilità e i prezzi varieranno in altri territori e i mercati in cui il servizio di streaming non è disponibile vedranno proiettati negli schermi cinematografici.

Mulan, che racconta la leggenda storica cinese animata nell’amato film d’animazione Disney del 1998 diretto da Tony Bancroft e Barry Cook, ha goduto di una premiere sul tappeto rosso a Los Angeles il 9 marzo prima della sua uscita originale del 27 marzo, ma la rapida ondata della pandemia di COVID-19 ha forzato i ritardi di distribuzione mondiale. La foto è stata rimossa dall’ardesia WDSMP (tra le altre cose) poco più di una settimana fa.

Mentre la mancanza di un’implementazione cinematografica è un fattore determinante per entrambi i guadagni al botteghino per lo studio e un duro colpo per i cinema che sperano di attirare un pubblico diffidente, i dirigenti Disney credono che una versione così importante sarà una spinta per più abbonati Disney + – anche se il titolo non sarà accessibile solo con la quota di abbonamento mensile.

Chapek ha rivelato che lo streamer ha colpito 60,5 milioni di abbonati globali, raggiungendo il suo obiettivo quinquennale in soli otto mesi. Disney + è passato da 54,5 milioni di abbonati all’inizio di maggio a 57,5 ​​milioni alla fine di giugno, superando i 60 milioni negli ultimi due giorni, collocandolo nella gamma 60-90 milioni che l’azienda aveva previsto per gli investitori entro il 2024. Disney + è ora al secondo posto posto dietro Netflix (193M) nonostante il suo pubblico più specifico.

Hulu, anch’essa controllata da Disney, raggiunge attualmente 35,5 milioni di abbonati.

Sinossi: Quando l’imperatore di Cina emette un decreto secondo cui un uomo per famiglia deve servire nell’esercito imperiale per difendere il paese dagli invasori del nord, Hua Mulan, la figlia maggiore di un onorato guerriero, interviene per prendere il posto di suo padre malato. Travestita da uomo, Hua Jun, viene messa alla prova in ogni passo e deve sfruttare la sua forza interiore e abbracciare il suo vero potenziale. È un viaggio epico che la trasformerà in un onorato guerriero e le guadagnerà il rispetto di una nazione riconoscente … e di un padre orgoglioso.

Mulan presenta un celebre cast internazionale che include: Yifei Liu nel ruolo di Mulan; Donnie Yen come comandante Tung; Jason Scott Lee nel ruolo di Böri Khan; Yoson An nel ruolo di Cheng Honghui; con Gong Li come Xianniang e Jet Li come imperatore. Il film è diretto da Niki Caro da una sceneggiatura di Rick Jaffa & Amanda Silver e Elizabeth Martin & Lauren Hynek basata sul poema narrativo “The Ballad of Mulan”.

[Sources: Variety, Deadline]

Vai alla fonte dell’articolo