Universi paralleli per Bucky O’Hare – La serie animata del 1983

Universi paralleli per Bucky O’Hare – La serie animata del 1983

Universi paralleli per Bucky O’Hare (Bucky O’Hare and the Toad Wars in Nord America e Bucky O’Hare and the Toad Menace in Canada) è una serie animata franco-statunitense creata da Sunbow Entertainment, Abrams/Gentile Entertainment, Continuity Comics e la società francese IDDH, co-prodotto da Marvel Productions e distribuito dalla controllata di Hasbro Claster Television. È basato sul fumetto cult Bucky O’Hare, e animato da AKOM. Ha debuttato nel 1991 negli Stati Uniti e nel 1992 nel Regno Unito sulla BBC. In Italia è stata trasmessa una sola volta da Italia 1 dal 21 agosto al 4 settembre 1995 con la sigla di Marco Destro.

Storia

Universi paralleli per Bucky O’Hare

La storia si svolge in un universo parallelo, lo Ainverso (A.N.I.V.E.R.S.E. in originale), dove è in corso una guerra tra la Federazione del Regno Animale (gestito da mammiferi) con a capo Bucky (una lepre verde) e il sinistro Impero di Rospo. L’Impero di Rospo è guidato da un vasto sistema informatico noto come ZERO (K.O.M.P.L.E.X.), che ha fatto il lavaggio del cervello alla popolazione, portandola a combattere una campagna espansionista contro il resto della galassia. Un giorno Willy, un ragazzo terrestre esperto di informatica e tecnologia, si trova catapultato in questo universo tramite un portale “ad acceleratore di fotoni” da lui stesso creato e decide di unirsi all’equipaggio di Bucky nella lotta contro i nemici.

La trama del fumetto invece, vede Bucky e il suo equipaggio sfuggire a un attacco dei rospi per poi salvare Jenny quando viene catturata da questi ultimi. Alla fine, uno strano topo quasi onnipotente bandisce i rospi che attaccano Bucky in “un posto sicuro dove il cibo è cattivo e le tasse sono alte”. I genitori di Willy, non sapendo cosa fa l’acceleratore di fotoni, lo disattivano, intrappolandolo così nell’Universo Parallelo.

Personaggi

Universi paralleli per Bucky O’Hare

Bucky e il suo equipaggio sono membri della S.P.A.C.E. organizzazione, che sta per Protoplasma Senziente contro l’Invasione Coloniale.

Bucky o Hare

una lepre verde, capitano di una fregata S.P.A.C.E chiamata “Giusta Indignazione” (“The Righteous Indignation”). È stato creato dallo scrittore di fumetti Larry Hama[8] e dal disegnatore Michael Golden tra il 1977 e il 1978 e ha debuttato al pubblico nel primo numero di Echo of Futurepast nel maggio 1984. È doppiato da Jason Michas in inglese e da Gabriele Calindri in italiano.

Jenny

primo ufficiale e pilota, è una gatta del pianeta Aldebaran con misteriosi poteri magici e psionici comuni alle femmine della sua specie. I suoi poteri includono telepatia, proiezione astrale, esplosioni di energia e guarigione. A causa della Prima Direttiva della Sorellanza Aldebaran, mantiene segreti questi poteri agli altri. È doppiata da Margot Pinvidic[9][10] in inglese e da Veronica Pivetti in italiano.

Bruce

un babbuino berserker betelgeusiano che ha servito come ingegnere della Giusta Indignazione. È svanito in un’altra dimensione quando l’acceleratore di fotoni della nave ha funzionato male durante la battaglia avvenuta nel primo episodio. È doppiato da Dale Wilson in inglese e da Giovanni Battezzato in italiano.

Willy DuWitt

ingegnere, è un genio umano pre-adolescente di San Francisco che entra nell’universo parallelo tramite un portale tra l’acceleratore di fotoni della nave e il suo acceleratore a casa. Ha sostituito Bruce, l’ex ingegnere, che è stato teletrasportato via quando le armi al plasma dei rospi hanno causato un enorme feedback nell’acceleratore di fotoni della nave. Più tardi, Willy rimane bloccato nello ANIVERSO quando i suoi genitori spengono l’acceleratore di fotoni nella sua stanza. Bucky e il suo equipaggio decidono di mantenere la presenza di un umano come Willy segreta ai rospi. È doppiato da Shane Meier in inglese e da Davide Garbolino in italiano.ù

Mitraglia (Dead-Eye Duck in originale)

Artigliere, un’ex anatra pirata spaziale a quattro braccia di Kanopis III. Guercio, impaziente e violento, preferisce lasciare che le sue quattro pistole laser parlino per lui. Nella versione originale inglese parla con un accento del sud. È doppiato da Scott McNeil in inglese e da Flavio Arras in italiano.
Blinky: un AFC avanzato (“Androide” di prima classe). Ha solo un occhio come viso. Utilizza la frase “Calamità e guai!” quanto arrivano le situazioni problematiche per Bucky e i suoi compagni di squadra. È doppiato da Sam Vincent in inglese e da Riccardo Peroni in italiano.
I membri dell’Impero di Rospo introdotti sono i seguenti:

ZERO (KOMPLEX in originale)

il sovrano indiscusso dell’Impero di Rospo. Questo sapiente programma per computer è stato progettato per gestire la cultura consumista dei rospi, e lo ha fatto, conquistandola e militarizzandola. Il suo nome, in lingua rospo, è un anagramma di “nutrimi”. È doppiato da Long John Baldry in inglese e da Antonio Paiola in italiano.

Il maresciallo (Toad Air Marshall in originale)

Uno dei principali comandanti di KOMPLEX, con un’uniforme ornata di medaglie e una faccia ricoperta di verruche. È doppiato da Jay Brazeau in inglese e da Tony Fuochi in italiano.

Mega Force (Toad Borg in originale)

guerriero d’élite di ZERO , in parte rospo, in parte robot. È doppiato da Richard Newman in inglese e da Paolo Marchese in italiano.

Tempesta (Storm Toads in originale)

I soldati rospo senza cervello che servono come forza d’attacco primaria per l’Impero. Sono doppiati in italiano da Pietro Ubaldi.

Bruiser

il fratello di Bruce, un un babbuino berserker betelgeusiano che si unisce alla squadra di Bucky come marine spaziale della Giusta Indignazione. Lui, come tutti i babbuini berserker, spaventa a morte i rospi e adora picchiarli. È ottuso ma ben intenzionato e ha un grande rispetto per Willy. È doppiato da Dale Wilson in inglese.

Comandante Dogstar

alleato di Bucky, capitano dell’Instancabile (Indefatigable), un’altra fregata che combatte contro i rospi. È doppiato da Garry Chalk in inglese.

Mimi LaFloo

un essere simile a una volpe originariamente prigioniera dei rospi, Mimi viene salvata da Bucky e continua a comandare la sua fregata di mammiferi, L’urlante Mimi che appare negli episodi 4 e 10. È doppiata da Margot Pinvidic in inglese.

Frix e Frax

I due maldestri subordinati del maresciallo. Sono doppiati rispettivamente da Terry Klassen e Scott McNeil in inglese.

Al Negator

uno sleazasaur (coccodrillo bipede) spia e mercenario spesso assunto dal maresciallo. Si veste e parla in modo coerente al popolo cajun. È doppiato da Garry Chalk in inglese e da Mario Scarabelli in italiano.

Episodi

Universi paralleli per Bucky O’Hare

1 War of the Warts 8 settembre 1991 21 agosto 1995[6]
Bucky O’Hare e l’equipaggio della Giusta Indignazione scoprono che l’Impero dei Rospi ha preso il controllo del suo pianeta natale Warren e devono recarsi sul luogo per indagare. Nel frattempo, un ragazzo terrestre di nome Willy DuWitt entra nell’universo di Bucky usando un dispositivo sperimentale.

2 A Fistful of Simoleans 15 settembre 1991 22 agosto 1995
Willy si unisce all’equipaggio di Bucky sul pianeta Warren dove trovano informazioni relative ai recenti cambiamenti climatici nel mondo. La causa si rivela essere una nuova arma chiamata Convertitore Climatico. Nel frattempo, una spia viene assunta dall’Impero di Rospo per ottenere l’accesso attraverso la capitale dell’ANIVERSO, il pianeta Genus.

3 The Good, the Bad and the Warty 22 settembre 1991 23 agosto 1995
L’equipaggio della Giusta Indignazione si infiltra in una nave madre dei rospi per recuperare i codici di accesso al pianeta Genus. Gli unici che li separano dal loro obiettivo sono il mercenario Al Negator e il micidiale Mega Force.

4 Home, Swampy Home 29 settembre 1991 24 agosto 1995
Dopo essere stato catturato e poi salvato dai rospi, Bucky ha intenzione di infiltrarsi in una colonia di schiavi che sta attualmente costruendo un nuovo Convertitore Climatico.

5 On the Blink 6 ottobre 1991 25 agosto 1995
L’Impero di Rospo ha preso il controllo di un pianeta natale di koala e ha installato un sistema di difesa che impedisce l’accesso ai mammiferi. Tocca così all’androide Blinky entrare di soppiatto sul pianeta e disattivarlo una volta per tutte.

6 Kreation Konspiracy 13 ottobre 1991 26 agosto 1995
Secondo alcune voci su un pianeta arido dovrebbe trovarsi un potente congegno, così Bucky e il suo equipaggiano cercano di intercettarlo prima che lo facciano i rospi. Nel frattempo, Blinky viene rapito da tre rospi anziani, che potrebbero avere un collegamento con il leader dell’Impero, ZERO.

7 The Komplex Caper 20 ottobre 1991 28 agosto 1995
ZERO usa il potere della Rospo TV per controllare la popolazione dei mammiferi. Bucky deve così recarsi nel pianeta natale dei rospi per interrompere la trasmissione e, con un po’ di fortuna, ZERO in persona.

8 The Search for Bruce 27 ottobre 1991 29 agosto 1995
Il fratello di Brusier, l’ex ingegnere Bruce, è tornato assumendo una forma spettrale ma è comunque vivo. Nel frattempo, l’Impero di Rospo crea una nuova invenzione per teletrasportare le proprie truppe ovunque nell’ANIVERSO.

9 Corsair Canards 3 novembre 1991 30 agosto 1995
Un trattato tra il consiglio di sicurezza dell’UAC e gli ex compagni pirati di Mitraglia sta per essere finalizzato. Tuttavia un piccolo gruppo di recenti saccheggi da parte dei pirati è sul punto di mettere in pericolo le trattative.

10 The Artificers of Aldebaran 10 novembre 1991 31 agosto 1995
L’allieva di Jenny, la principessa Felicia, viene rapita da Mega Force e tocca a lei e Willy salvarla. La fonte di potere che il criminale cibernetico sta cercando potrebbe significare il destino del pianeta natale di Jenny, il pianeta Aldebaran, e forse l’intero ANIVERSO.

11 The Warriors 17 novembre 1991 1º settembre 1995
Il maresciallo viene cacciato dal suo esercito dopo il suo più recente fallimento per mano di Bucky O’Hare. Per riconquistare il suo status, si unisce a una lucertola samurai, che sta tramando per conquistare un pianeta vicino, Kanopis III, ovvero il pianeta natale di Mitraglia.

12 Bye Bye Berseker Baboon 24 novembre 1991 2 settembre 1995
I rospi invadono il pianeta natale di Bruiser e dei suoi compagni babbuini betelgeusiani, usando speciali occhiali per prevenire la paura dei loro nemici più terrificanti. Bucky e il suo equipaggio combattono e presto incontrano l’arma segreta dell’Impero: l’inarrestabile Rospo del Terrore.

13 The Taking of Pilot Jenny 1º dicembre 1991 4 settembre 1995
Jenny viene catturata dai rospi. A questo punto Mega Force vuole sfruttare la situazione a suo favore utilizzandola come scambio per riavere un Convertitore Climatico che ha abbandonato di recente, ignaro del vero obiettivo di Bucky.

Fumetti

Nonostante la trama dell’opera cartacea originale si fermi a quando Willy rimane intrappolato nell’Universo Parallelo, in concomitanza con la serie TV negli anni ’90, nel Regno Unito è stato ristampato il fumetto con ulteriori quindici numeri, scritti da Peter Stone e illustrati da Andre Coates e Joel Adams.

Nel 2006, Vanguard Productions ha ristampato il fumetto originale di Bucky O’Hare e due dei numeri del Regno Unito in una raccolta di dimensioni ridotte, simile a un manga. Il libro si chiama Bucky O’Hare and the Toad Menace ed è stampato in bianco e nero. Nel 2007 Image Comics ha distribuito anche l’edizione deluxe. Alcune copie dell’edizione deluxe, tuttavia, erano in realtà l’edizione standard con copertina rigida, non la versione a colori firmata e numerata che veniva pubblicizzata.

Videogiochi

Un gioco di Bucky O’Hare è stato pubblicato per il Nintendo Entertainment System nel 1992, che richiedeva a Bucky di salvare ciascuno dei suoi membri dell’equipaggio (eccetto Bruiser, che non è presente nel gioco) su una serie di pianeti. Man mano che ogni personaggio veniva salvato, il giocatore acquisiva la capacità di passare dall’uno all’altro durante il gioco e permettere a Bucky di risolvere diversi problemi.

Immediatamente dopo aver riconquistato il suo intero equipaggio, vengono tutti nuovamente catturati e imprigionati sulla nave madre Toad. Bucky e Blinky, condividendo la stessa cella, riescono a scappare, dovendo così salvare i membri rimanenti. Successivamente, si prosegue attraverso la mostruosa nave. Il design di gioco e il livello assomigliano alla serie di Mega Man di Capcom, con elementi della serie Contra della stessa Konami.

Nel 1992 è stato anche pubblicato un gioco arcade, sempre di Konami, che permetteva a un massimo di quattro giocatori di controllare Bucky, Jenny, Deadeye o Blinky. È un gioco run ‘n’ gun simile ai giochi arcade Konami come Sunset RidersMystic WarriorsWild West Cowboys of Moo Mesa e Aliens. La trama di questo titolo inoltre permetteva di ottenere la vittoria finale sui rospi rilasciando un’energia chiamata “Interplanetary Life Force” contenuta in KOMPLEX. Il gioco comprendeva anche il cast di doppiatori originale del cartone.

Konami ha anche distribuito un gioco elettronico portatile Bucky O’Hare

Dati tecnici

Titolo orig. Bucky O’Hare and the Toad Wars
Lingua orig. inglese
Paese Stati Uniti
Autore Roger Slifer
Regia Karen Peterson
Studio Sunbow Entertainment, Abrams/Gentile Entertainment, Continuity Comics, IDDH, Marvel Productions, AKOM
Rete Syndication
1ª TV 8 settembre – 1º dicembre 1991
Episodi 13 (completa)
Rapporto 4:3
Durata ep. 24 min
Rete it. Italia 1
1ª TV it. 21 agosto – 4 settembre 1995
Episodi it. 13 (completa)
Durata ep. it. 24 min
Dialoghi it. C.I.T.I. (traduzione), Guido Rutta (adattamento)
Studio dopp. it. Deneb Film
Dir. dopp. it. Guido Rutta
Genere fantascienza

Fonte: https://it.wikipedia.org