Babar il film di animazione del 1989

Babar il film di animazione del 1989

Babar (Babar: The Movie) è un film di animazione per bambini di avventura del 1989. Il film si basa sui personaggi degli omonimi libri per bambini di Jean de Brunhoff. Serve come finale di stagione della prima stagione della serie TV, poiché la seconda stagione è andata in onda poco dopo.

Il film è prodotto dalla canadese Nelvana Limited e dalla francese Ellipse Programmé e distribuito da Astral Films in Canada e New Line Cinema negli Stati Uniti.

Storia

Babar il film

Nella notte della Victory Parade di Elephantland, Babar racconta ai suoi quattro figli la storia dei suoi primi giorni come re degli elefanti.

Nel suo primo giorno da re, gli viene chiesto di scegliere un nome per la parata annuale di Elephantland. Babar ne seleziona prontamente uno, ma viene informato da Cornelius e Pompadour che la questione deve essere esaminata a fondo dalla commissione. La cugina di Babar, Celeste, la interrompe per dire a Babar che la sua casa è stata attaccata da Rataxes, il signore dei rinoceronti, e dalla sua orda. I cancellieri la deridono e la respingono, ma Babar, in parte per impressionare Celeste e una forte etica dominante, ordina che un esercito di elefanti venga immediatamente chiamato per sconfiggere i rinoceronti.

Tuttavia, a causa delle procedure lente e della cautela dei suoi consiglieri, Babar apprende che l’adunata richiederà almeno tre giorni. Non volendo aspettare oltre e sentendosi come se non stesse mantenendo la sua promessa a Celeste, Babar dice a suo cugino Arthur di occuparsi del suo lavoro di re mentre si avventura da solo in una giungla pericolosa. Trova il villaggio di Celeste in fiamme; i rinoceronti stanno prendendo gli elefanti adulti come schiavi in ​​modo che possano lavorare alla costruzione di una città di rinoceronti. Babar cerca di intervenire, ma viene attaccato e Celeste viene buttato giù per bene la città.

Babar il film

Quando riprende conoscenza la mattina successiva, Babar salva Celeste fuori dal pozzo e si mettono in viaggio per salvare sua madre e gli altri pachidermi dall’ira di Rataxes. Lungo la strada, incontrano una scimmia di nome Zephir, che fornisce loro la posizione della tana di Rataxes. Babar e Celeste incontrano Rataxes, che ha intenzione di invadere il regno di Babar al crepuscolo. Dopo un intenso inseguimento attraverso il nascondiglio dei rinoceronti, Babar e Celeste vengono imprigionati. Entrambi scappano insieme a Zephir e tornano a Elephantland, dove trovano l’esercito di Rataxes accampato fuori città.

Intrufolandosi nell’accampamento dei rinoceronti, si travestono da guerrieri, chiedendo “dettagli speciali” dei loro piani di attacco, ma alla fine vengono scoperti. Riescono a scappare su una catapulta, atterrando in una fontana, con grande sorpresa dei consiglieri di Babar.

Rataxes si prepara a lanciare il suo attacco e proclama che Elephantland sarà distrutto entro un’ora. Per guadagnare tempo, Babar ordina a Cornelius e Pompadour di distrarre Rataxes con la loro procedura di “comitato”. Gli elefanti, insieme a Babar, costruiscono un gigantesco galleggiante per elefanti, che spaventa Rataxes e i suoi soldati.

Babar il film

All’alba, gli amici di Babar si congratulano con lui per aver salvato la giornata e la sua città, ma sono sorpresi di apprendere che la loro prima parata della vittoria si terrà nel pomeriggio. Da allora ha avuto quel nome, ricorda il vecchio Babar, perché il comitato non riusciva a trovarne un altro.

Quando Babar finisce la sua storia, scopre che i suoi figli sono andati a dormire. I suoi figli, una volta chiusa la porta, rimettono in scena scene della storia, finché non dice loro di andare a dormire.

Personaggi

Babar il film

Re Babar
Regina Celeste
Isabelle
Flora
Pom
Alexander
Il giovane Babar
Giovane Celeste
Pompadour
Cornelio
Zephir
Rataxes/Rhino Guards (non accreditato)
Il giovane Arthur
Vecchia zanna
Croc
La madre di Celeste
Uccello/Elefante/Scimmia

Produzione

Nel maggio 1989, lo studio di animazione Nelvana con sede a Toronto annunciò che Babar: il film avrebbe debuttato in oltre 800 sale americane entro il 28 luglio dello stesso anno. Il film, tuttavia, è uscito in sole 510 sedi del Nord America e ha incassato 1.305.187 dollari USA; il Chicago Tribune lo ha ritenuto un flop al botteghino, anche se il film ha riguadagnato le sue perdite grazie all’uscita home video. Sebbene sia stato un flop negli Stati Uniti e in Canada, è stato uno dei primi cinque film di incasso nel Canada inglese per l’anno con un incasso di C $ 500.000. È stata l’ultima produzione di un film d’animazione di Nelvana fino a Pippi Calzelunghe del 1997 e un altro film di Babar nel 1999, Babar: re degli elefanti. È stato pubblicato in DVD nel 2004 da Artisan Entertainment, prima che la società fosse acquisita da Lionsgate. Qualche tempo dopo, i diritti della Lionsgate sulla distribuzione della libreria Babar di Nelvana sono scaduti e Entertainment One ha rilevato i diritti di distribuzione e ha ristampato il film in DVD nel 2013.

Un adattamento in libro del film, scritto da Cathy East Dubowski e illustrato da Renzo Barto, è stato pubblicato da Random House nel novembre 1989.

Dati tecnici

Titolo originale Babar: Il film
Lingua originale francese, inglese
Paese di produzione Canada, Francia
Anno 1989
Durata 70 min
Rapporto 1,37:1
Regia Alan Bunce
Soggetto personaggi di Jean e Laurent de Brunhoff
Sceneggiatura Michael Hirsh, Patrick Loubert, Peter Sauder, J.D. Smith, John de Klein, Raymond Jafelice, Alan Bunce
Produttore esecutivo Stephane Sperry
Casa di produzione Nelvana, Ellipse Programme, Clifford Ross Company, Téléfilm Canada, The Ontario Film Development Corporation, CNC, Investimage 2, Odessa Films, Soffia, Soficas Investimages
Musiche Milan Kymlicka
Scenografia Ted Bastien
Storyboard Alan Bunce, Eric Chu, John Flagg, Raymond Jafelice, Brian Lee, Arna Selznick, Bob Smith
Animatori Greg Court, Roberto Curilli, Chris Derochie, Marc Eoche-Duval, Mike Fallows, Pierre Fassel, Gerry Fournier, Bruno Gaumétou, Pierre Grenier, Gary Hurst, Larry Jacobs

Doppiatori originali
Gordon Pinsent: Re Babar
Elizabeth Hanna: Regina Celeste
Lisa Yamanaka: Isabelle
Marsha Moreau: Flora
Bobby Becken: Pom
Amos Crawley: Alexander

Doppiatori italiani
Nando Gazzolo: Re Babar

Fonte: https://en.wikipedia.org/wiki/Babar:_The_Movie