Guardiani della Galassia Holiday Special dal 25 novembre 2022 su Disney+

Guardiani della Galassia Holiday Special dal 25 novembre 2022 su Disney+

Guardiani della Galassia Holiday Special (The Guardians of the Galaxy Holiday Special) è uno speciale televisivo statunitense diretto e scritto da James Gunn per il servizio di streaming Disney+, basato sul team dei Guardiani della Galassia della Marvel Comics. È il secondo Marvel Studios Special Presentations del Marvel Cinematic Universe (MCU), e condivide la continuità con i film e le serie televisive del franchise. Lo speciale è prodotto dai Marvel Studios e segue i Guardiani della Galassia durante le feste di Natale alla ricerca di un regalo per il loro leader Peter Quill.

Chris Pratt (Quill), Dave Bautista, Karen Gillan, Pom Klementieff, Vin Diesel, Bradley Cooper, Sean Gunn e Michael Rooker riprendono il loro ruolo di guardiani dai media precedenti del MCU; lo speciale vede anche la partecipazione della band Old 97’s e l'”introduzione” di Kevin Bacon. Gunn ha lavorato al concept per lo speciale durante la produzione di Guardiani della Galassia Vol. 2 (2017) prima che venisse annunciato nel dicembre 2020. Le riprese si sono svolte da febbraio a fine aprile 2022 ad Atlanta e Los Angeles, durante la produzione di Guardiani della Galassia Vol. 3 (2023).

Guardiani della Galassia Holiday Special è stato distribuito il 25 novembre 2022 su Disney+, come prodotto conclusivo della Fase Quattro del MCU. Lo speciale ha ricevuto un’accoglienza positiva da parte della critica per il suo umorismo, la direzione di Gunn e le performance del cast (in particolare quelle di Bautista, Klementieff e Bacon).

Storia

I Guardiani della Galassia acquistano Ovunque dal Collezionista e reclutano Cosmo come nuovo membro del team. Con l’avvicinarsi del Natale, Kraglin Obfonteri racconta ai Guardiani la storia di come Yondu Udonta abbia rovinato il Natale a Peter Quill durante la sua infanzia. Mantis parla a Drax di trovare un regalo perfetto per Quill, poiché quest’ultimo è ancora depresso per la scomparsa di Gamora.[N 1] Dopo aver raccolto delle idee, i due decidono di andare sulla Terra per recuperare l’eroe d’infanzia di Quill, Kevin Bacon.

Mantis e Drax volano sulla Terra e atterrano a Hollywood, dove tentano di cercare Bacon. Dopo aver passato del tempo nella Hollywood Walk of Fame ed in un bar, i due ottengono una mappa indicante l’ubicazione delle abitazioni di diverse celebrità e la usano per localizzare la casa di Bacon a Beverly Hills. Questi, che sta aspettando che la sua famiglia torni a casa, è terrorizzato dall’apparizione di Mantis e Drax e tenta di scappare, ma Mantis lo mette in tranche usando i suoi poteri. Mentre tornano ad Ovunque, Mantis e Drax apprendono con loro delusione che Bacon è un attore e non un vero eroe. Più tardi, i Guardiani sorprendono Quill con una celebrazione del Natale, ma quest’ultimo va fuori di testa quando scopre che Bacon è stato rapito contro la sua volontà e chiede che venga riportato a casa. Kraglin, tuttavia, convince Bacon a restare dicendogli come ha ispirato l’eroismo di Peter. Bacon accetta di restare e celebrare il Natale con i Guardiani prima di tornare a casa.

A seguito delle celebrazioni, Quill rivela a Mantis come Yondu avesse in realtà cambiato idea sul Natale donandogli un paio di blaster utilizzati ora come sua arma principale. Mantis gli confida di essere la sua sorellastra, dopo anni in cui si è rifiutata di dirgli la verità per paura di ricordargli le nefandezze di suo padre Ego,[N 2] con sorpresa ed euforia di Quill.

Mentre i Guardiani in Guardiani della Galassia Holiday Special (The Guardians of the Galaxy Holiday Special) dei Marvel Studios intraprendono una missione per creare una vacanza indimenticabile per Peter Quill, alias Star-Lord, gli animatori dell’acclamato Stoopid Buddy Stoodios hanno portato i loro talenti alla presentazione speciale dei Marvel Studios per realizzarlo altrettanto indimenticabile per gli spettatori.

Nelle sorprendenti sequenze disegnate a mano che bloccano il popolarissimo nuovo speciale, che ha debuttato il 25 novembre in esclusiva su
Disney+, gli animatori di Stoopid Buddy hanno contribuito a creare una storia precedentemente sconosciuta in uno stile che riecheggia la nostalgia per la cultura pop della fine del XX secolo che è un Guardiani di il segno distintivo della Galassia.

Speciale festività dei Guardiani della Galassia
Guardiani della Galassia Holiday Special (The Guardians of the Galaxy Holiday Special)

“Sin dall’inizio, James Gunn ha detto che sperava di emulare lo stile di Ralph Bakshi che era popolare negli anni ’60 e ’70, e non c’era modo di imbrogliarlo: doveva essere un rotoscoping disegnato a mano”, spiega Mac Whiting, capo supervisore dell’animazione del progetto.

“Dopo aver visto il test di animazione, la Marvel ha organizzato la nostra partecipazione alle riprese live-action in Georgia. James e il team Marvel hanno reso l’esperienza un vero e proprio punto di riferimento per qualsiasi animatore e hanno alimentato il nostro desiderio di rendere l’animazione in questo progetto speciale come meritava di essere”.

Speciale festività dei Guardiani della Galassia

Guardiani della Galassia Holiday Special (The Guardians of the Galaxy Holiday Special)

Whiting e il suo team di Stoopid Buddy hanno utilizzato il filmato live-action per disegnare ogni fotogramma a mano, un’impresa che sono riusciti a realizzare in poco più di due mesi.

Mentre Stoopid Buddy è ampiamente noto per il suo straordinario lavoro di animazione in stop-motion, che ha incluso MODOK della Marvel e la sua serie Robot Chicken vincitrice di un Emmy Award , l’animazione tradizionale disegnata a mano è un campo in crescita per l’azienda. Tuttavia, The Guardians of the Galaxy Holiday Special ha rappresentato una sfida singolare a cui il co-fondatore di Stoopid Buddy, Matt Senreich, afferma di non poter resistere.

Speciale festività dei Guardiani della Galassia

Guardiani della Galassia Holiday Special (The Guardians of the Galaxy Holiday Special)

“James ci ha affidato una visione straordinaria”, afferma Senreich. “Quando abbiamo prodotto i primi otto secondi di filmati di prova con Michael Rooker nei panni di Yondu, sapevamo di poter corrispondere a quella visione e, attraverso l’animazione, portare qualcosa di completamente nuovo in Guardiani della Galassia . Stoopid Buddy è incredibilmente orgoglioso di esserne associato.

Stoopid Buddy ha prodotto l’animazione per The Guardians of the Galaxy Holiday Special in associazione con lo studio Moshi di Victoria, in Australia, assicurando una pipeline di produzione 24 ore su 24 per rispettare la scadenza che avrebbe portato lo speciale su Disney+ in tempo per un evento molto speciale vacanza per i fan della Marvel.

Speciale festività dei Guardiani della Galassia

Guardiani della Galassia Holiday Special (The Guardians of the Galaxy Holiday Special)

“Questo è stato uno dei progetti più entusiasmanti e creativamente stimolanti di cui abbia mai preso parte, soprattutto a causa della natura impegnativa e dell’elevato volume di animazioni disegnate a mano, ma i risultati ne valgono la pena”, afferma Whiting. “I fan guarderanno questo speciale natalizio per molti anni a venire, come molti degli speciali con cui siamo cresciuti.”

The Guardians of the Galaxy Holiday Special è ora in streaming esclusivamente su Disney+.



Fonte:animationmagazine.net