Il fantasma bizzarro / The Funky Phantom – La serie animata del 1971

Il fantasma bizzarro / The Funky Phantom – La serie animata del 1971

“Il fantasma bizzarro” (The Funky Phantom) è una serie televisiva animata statunitense del 1971 che si distingue per il suo approccio originale e la sua atmosfera unica.

Creata dai maestri dell’animazione William Hanna e Joseph Barbera, “Il fantasma bizzarro” è un prodotto di Hanna-Barbera Productions, in collaborazione con la casa di produzione australiana Air Programs International. La serie ha debuttato negli Stati Uniti su ABC l’11 settembre 1971, concludendosi il 1º gennaio 1972, per un totale di 17 episodi.  In Italia è stata trasmessa sulle varie reti telvisive locali dal 16 gennaio 1980.

Il fantasma bizzarro / The Funky Phantom

La trama segue le avventure di tre adolescenti: Skip Gilroy, dalla chioma rossa; la bella e bionda April Stewart; il muscoloso Augie Anderson; e il loro cane Elmo. Durante una tempesta, cercando riparo, si imbattono in una vecchia casa dove, per un gioco del destino, liberano due fantasmi della guerra coloniale: il patriota americano Jonathan Wellington “Mudsy” Muddlemore e il suo gatto Boo. Questi spiriti, rimasti intrappolati in un orologio a pendolo dal 1776, si uniscono al gruppo di ragazzi nella risoluzione di misteri e avventure.

Il successo di “Il fantasma bizzarro” in Italia, dove è stato trasmesso a partire dal 16 gennaio 1980, testimonia la capacità della serie di attraversare culture e decenni, mantenendo intatto il suo appeal. La serie si inserisce in quel filone di animazione che combina mistero e comicità, una formula vincente che ha dato vita a personaggi e storie indimenticabili nel corso degli anni.

Il fantasma bizzarro / The Funky Phantom

I personaggi principali sono doppiati da voci talentuose che hanno contribuito a dare vita a questo universo: Daws Butler presta la voce a Mudsy nella versione originale, mentre in Italia è Sergio Fiorentini a dar voce al simpatico fantasma. Gli altri protagonisti sono doppiati da Tommy Cook (Augie), Micky Dolenz (Skip), Kristina Holland (April), e Don Messick che dà voce sia al cane Elmo che al gatto Boo.

“Il fantasma bizzarro” si colloca in un periodo d’oro per l’animazione, un’era in cui la creatività sembrava non avere limiti e le storie erano capaci di incantare senza bisogno di effetti speciali avanzati. La semplicità del disegno e la purezza della narrazione sono elementi che oggi, in un’epoca dominata dalla tecnologia, assumono un valore ancora più significativo.

In conclusione, “Il fantasma bizzarro” non è solo un tassello della storia dell’animazione, ma un esempio di come le storie ben scritte e i personaggi carismatici possano trascendere il tempo, offrendo intrattenimento e ispirazione a chiunque abbia la fortuna di incrociare il loro cammino.

Il fantasma bizzarro / The Funky Phantom

Scheda tecnica

  • Titolo Originale: The Funky Phantom
  • Lingua Originale: Inglese
  • Paese di Produzione: Stati Uniti
  • Regia: William Hanna, Joseph Barbera
  • Produzione: William Hanna, Joseph Barbera
  • Musiche: John Sangster
  • Casa di Produzione: Hanna-Barbera Productions
  • Prima TV: 1971
  • Numero di Episodi: 17 (serie completa)
  • Formato Video: 4:3
  • Durata per Episodio: 22 minuti
  • Episodi nella Versione Italiana: 17 (serie completa)

Lascia un commento