“Suzume” il film d’animazione del 2022 di Makoto Shinkai

“Suzume” il film d’animazione del 2022 di Makoto Shinkai

“Suzume” (すずめの戸締まり, “Suzume no tojimari”), letteralmente “Le porte chiuse di Suzume” o “Suzume che chiude le porte”, è un film d’animazione giapponese del 2022, scritto e diretto da Makoto Shinkai. Il film, che segue le orme dei successi precedenti di Shinkai come “Your Name.” e “Weathering with You”, ha riscosso un enorme successo commerciale sia in Giappone che all’estero, in particolare in Estremo Oriente, stabilendo record di incassi in Cina e Corea del Sud.

Trama

La storia di “Suzume” ruota attorno a Suzume Iwato, una diciassettenne che vive in un piccolo paese nella Prefettura di Miyazaki, nel sud del Giappone. La sua vita prende una svolta inaspettata quando incontra Sōta Munakata, un ragazzo alla ricerca di una misteriosa porta abbandonata. La scoperta di questa porta porta alla comparsa di un mostro di fumo e rivela l’esistenza di passaggi dimensionali sparsi in tutto il Giappone. Queste porte, una volta aperte, liberano giganteschi “vermi” che causano terremoti. Il compito di Sōta è chiudere queste porte prima che sia troppo tardi.

Il film segue il viaggio fisico e psicologico dei due protagonisti attraverso il Giappone, un percorso che li porta ad affrontare temi profondi e reali, come il terremoto e maremoto del Tōhoku del 2011. La narrazione si intreccia con elementi fantastici, tra cui un gatto che si trasforma da una pietra-sigillo e viaggia attraverso il paese, aprendo altre porte che Suzume e Sōta devono chiudere.

Produzione e Distribuzione

La produzione di “Suzume” è iniziata nel gennaio 2020, con la sceneggiatura completata nell’agosto dello stesso anno. Gli storyboard sono stati redatti tra settembre 2020 e dicembre 2021, e la produzione dell’animazione è iniziata nell’aprile 2021. Il film è stato distribuito nelle sale giapponesi da Toho l’11 novembre 2022, con proiezioni regolari e IMAX. La distribuzione globale è stata gestita da Crunchyroll, Sony Pictures e Wild Bunch, con il film che ha raggiunto i cinema italiani il 27 aprile 2023.

Colonna Sonora

La colonna sonora di “Suzume” è stata composta dalla band Radwimps, in collaborazione con il compositore Kazuma Jin’no’uchi. Alcune registrazioni sono state effettuate presso gli Abbey Road Studios di Londra. Il brano principale, “Suzume”, è stato distribuito sui servizi di streaming musicali il 30 settembre 2022.

Accoglienza

“Suzume” ha debuttato in 379 sale giapponesi, guadagnando il primo posto in classifica con incassi record. Il film ha superato i 322,1 milioni di dollari di incassi a livello mondiale, con oltre 46 milioni di spettatori. La critica ha accolto positivamente il film, con un punteggio del 95% su Rotten Tomatoes e un punteggio di 74 su 100 su Metacritic.

In conclusione, “Suzume” si distingue come un altro capolavoro di Makoto Shinkai, unendo un’animazione mozzafiato con una storia coinvolgente e profonda, che tocca temi universali e personali.



Il film anime “Suzume” di Makoto Shinkai sta per arrivare in streaming su Crunchyroll questo giovedì 16 novembre, in tutti i territori in cui è presente la piattaforma, esclusa l’Asia e la Francia.

L’arrivo in streaming di Suzume è perfettamente sincronizzato, poiché il distributore di anime di proprietà di Sony, Crunchyroll, è in pieno periodo di campagna per la stagione dei premi, che include anche una prossima installazione pop-up dedicata alla carriera e ai film di Shinkai presso il Museo dell’Accademia il 19 novembre, con la presenza dello stesso Shinkai.

Suzume ha goduto di un travolgente successo critico e ha incassato 323,3 milioni di dollari in tutto il mondo, diventando il quarto film d’animazione con il maggior incasso di tutti i tempi.

Tuttavia, il riconoscimento al botteghino da solo non è sufficiente per ottenere l’amore della stagione dei premi. Crunchyroll ha dimostrato di essere una potenza nella distribuzione dal momento dell’acquisizione da parte di Sony nel 2021, ma Suzume è il primo grande test della capacità dell’azienda di elevare un film a una riconoscimento importante.

La sinossi ufficiale di Suzume 

 

“Dall’altra parte della porta, c’era il tempo nella sua interezza—
“Suzume” è una storia di crescita per la protagonista di 17 anni, Suzume, ambientata in varie località colpite da disastri in tutto il Giappone, dove deve chiudere le porte che causano devastazione.
Il viaggio di Suzume inizia in una tranquilla città del Kyushu (nella parte sud-occidentale del Giappione) quando incontra un giovane che le dice: “Sto cercando una porta.” Quello che Suzume trova è una singola porta logora che si erge in mezzo alle rovine, come se fosse stata protetta da qualunque catastrofe abbia colpito. Attratta dalla sua potenza, Suzume afferra la maniglia… Le porte iniziano ad aprirsi una dopo l’altra in tutto il Giappone, scatenando la distruzione su chiunque sia vicino. Suzume deve chiudere questi portali per evitare ulteriori disastri.
—Le stelle, poi il tramonto, e il cielo del mattino.
All’interno di quel regno, sembrava che tutto il tempo si fosse fuso insieme nel cielo…
Paesaggi mai visti prima, incontri e addii… Una miriade di sfide l’aspettano nel suo viaggio. Nonostante tutti gli ostacoli sul suo cammino, l’avventura di Suzume getta un raggio di speranza sulle nostre stesse lotte contro le strade più difficili dell’ansia e dei vincoli che compongono la vita di tutti i giorni. Questa storia di chiudere le porte che collegano il nostro passato al presente e al futuro lascerà un’impressione duratura nei nostri cuori.
Attratta da queste misteriose porte, il viaggio di Suzume sta per iniziare.”

Suzume è stato scritto e diretto da Shinkai. Kenichi Tsuchiya ha ricoperto il ruolo di direttore dell’animazione e Takumi Tanji di direttore artistico. Comix Wave Films ha gestito l’animazione e ha prodotto insieme a Story Inc.

Con l’uscita cinematografica di The Boy and the Heron di Hayao Miyazaki prevista per l’8 dicembre, il 2023 si è rivelato un anno straordinario per l’anime di prestigio, e entrambi i film potrebbero avere un impatto significativo sulla stagione dei premi di quest’anno.

 

Lascia un commento