Oggy e i maledetti scarafaggi: Next Generation, la serie del 2022

Oggy e i maledetti scarafaggi: Next Generation, la serie del 2022

Oggy e i maledetti scarafaggi: Next Generation ( francese : Oggy et les Cafards: Nouvelle Génération ) è una serie animata francese prodotta da Xilam Animation per il servizio di streaming Netflix . È un riavvio della serie animata di lunga data della Xilam, Oggy e i maledetti scarafaggi . Come la serie originale, si concentra sulle buffonate stravaganti di Oggy e sul trio di scarafaggi dispettosi che abitano la sua casa. A parte i personaggi titolari, la serie introduce anche l’aggiunta di Piya di sette anni, un ottimista elefante dall’India che involontariamente si aggiunge alle lotte quotidiane di Oggy.

La serie è stata distribuita per la prima volta online sui servizi di streaming di Gulli l’8 novembre 2021. Tuttavia, è stata etichettata come l’ottava stagione di Oggy and the Cockroaches . La serie è stata presentata in anteprima mondiale su Netflix , il 28 luglio 2022. In India , è stata presentata anche in anteprima su Sony YAY! il 24 ottobre 2022 con il titolo nuovissima stagione di Oggy and the Cockroaches .

A differenza di Oggy e i maledetti scarafaggi gli episodi di Next Generation durano 43 minuti con sei segmenti ciascuno. La serie si attenua notevolmente rispetto a Oggy e i maledetti scarafaggi , con un focus sull’amicizia di Oggy con Piya. Tuttavia, come l’originale, il riavvio manca ancora di dialoghi reali: i personaggi spesso si esprimono con una varietà di rumori.

Le voci sono state fornite da Hugues Le Bars , all’interno di clip audio riutilizzate per i personaggi omonimi – sono state effettuate nuove registrazioni per questo spettacolo a causa della sua morte nel 2014, e Kaycie Chase nei panni di Piya, l’ultima delle quali ha anche eseguito il tema di apertura. Vincent Artaud, che è diventato anche il nuovo compositore dell’originale (dalla quinta stagione in poi) tra gli altri titoli Xilam (come Zig & Sharko ), torna anche come compositore per questa incarnazione. A causa della mancanza di dialoghi dello spettacolo, ha solo un doppiaggio.

La storia

Oggy è un gatto antropomorfo che vive nei sobborghi moderni, che condivide la sua casa con tre scarafaggi combina guai – Joey, Dee Dee e Marky – che di solito desiderano farlo impazzire in vari modi. Anche gli amici indiani di Oggy sono in vacanza, accompagnano la figlia; Piya, un elefante di 7 anni , sarà la sua nuova coinquilina. Mentre Oggy dovrà anche fare i conti con l’essere il suo nuovo custode – e per misura, figura paterna, gli scarafaggi useranno la sua natura amante del divertimento e premurosa a loro vantaggio.

Personaggi

I personaggi della serie originale avevano ricevuto modifiche per questo riavvio: mentre Jack, Bob e Olivia ora sono personaggi minori, la relazione tra Oggy e Olivia rimane vaga (poiché si erano sposati nel finale della quarta stagione dell’originale), Kevin (un nuovo personaggio) ora vive con Bob e alcuni personaggi hanno ricevuto cambiamenti nella personalità, alcuni dei quali sono stati riprogettati.

Personaggi principali

Oggy – Una figura paterna stupida, ma protettiva e leale. È un gatto azzurro con orecchie nere staccabili, occhi verdi e naso rosso. In questa incarnazione, è maturato considerevolmente poiché non piange più per cose minori, anche se continua a dare di matto facilmente. È particolarmente protettivo nei confronti di Piya e di tutti i suoi preziosi averi, che sono tutti filati. A Oggy piace pescare e lo fa in un lago lontano. È il principale arcinemico degli scarafaggi, da cui è facilmente infastidito. È anche l’attuale custode di Piya, visto come suo zio – l’ha persino incontrata quando era ancora una bambina.
Gli scarafaggi – L’omonimo trio che vive con Oggy e spesso lo irrita. Non sono così assurdi ed estremi con i loro scherzi come le incarnazioni originali, ma sono ancora dispettosi come sempre. Non vivono più in una camera da letto dall’aspetto sgargiante e sporco, ma piuttosto in tubi di ventilazione puliti. Vagano ancora liberamente per la casa di Oggy piuttosto spesso e lo seguono ovunque vada, di solito per fare guai e rubare del cibo. In alcuni episodi gli scarafaggi sono un po’ più gentili (es. Una giornata fuori, La tregua del compleanno).
Joey – Il leader. Ha un occhio rosa sinistro e uno giallo destro (un piccolo cambiamento rispetto al suo design originale), una testa viola chiaro e un corpo rosa. Sebbene sia il più intelligente, può diventare troppo ansioso per il suo ultimo scherzo. Non è così focoso o avido come l’incarnazione originale.
Marky – Ha antenne ricci, occhi rosa, testa verde chiaro e corpo grigio. Assiste Joey e Dee Dee per tutta la serie. Come l’episodio originale “Baby Doll”, rimane scioccamente innamorato della bambola di Piya in “The lost doll”, al punto da infastidire gli altri scarafaggi.
Dee Dee – Ha occhi verde chiaro, una grande testa arancione e un corpo blu grasso (quindi molto più grassoccio del suo design originale). Assiste principalmente Joey e Marky per tutta la serie. Di solito è anche il più goloso degli scarafaggi, al punto da mangiare cose sgradevoli o comunque immangiabili.
Piya – Un elefante indiano ottimista e giocoso. Rosa pesca e corporatura grassa, indossa una camicia rosa e gialla, con capelli castano scuro legati in una coda di cavallo intrecciata. Di solito si comporta come una bambina tipica, ma è anche una maniaca dell’ordine con la paura dei ragni . È anche protettiva nei confronti di chiunque e di qualsiasi cosa. Una varietà di gag ruotano attorno al suo tronco , sia come mano in più che per soffiare forti venti. È la “nipote” di Oggy e talvolta la compagna di giochi degli scarafaggi, per lo più ignara di ciò che fanno – fino a quando non si spingono troppo oltre o la mettono nei guai con Oggy, costringendola di solito a rivoltarsi contro di loro.

Personaggi ricorrenti

Jack – È un gatto verde con il naso rosso, il muso grigio e la pancia color salmone. È il cugino di Oggy e il “cugino una volta rimosso” di Piya.
Olivia – Lei è un gatto bianco, uno dei vicini di Oggy e la sua ragazza. In questa incarnazione, è ridisegnata per sembrare più allampanata, ma le manca anche il suo fiocco giallo. Non ama la natura come nella serie originale.
Bob – È un grosso bulldog marrone con un collare rosso a spillo, uno dei vicini di Oggy e zio di Kevin. È di natura brutale e non ama molto Oggy. In “Un giorno da cani”, ogni volta che Kevin se ne andava, gli mancava al punto da singhiozzare costantemente per qualsiasi cosa gli ricordasse Kevin.
Kevin – È un piccolo cucciolo arancione con il naso blu e il nipote di Bob. Kevin a volte prende in giro Oggy, ma accetta di mettersi alla prova per ottenere un distintivo da pesca in “onore dello scout”. In “Pomeriggio da cani”, odia anche andare a scuola.
I genitori di Piya – elefanti indiani – rispettivamente uno blu grigiastro e uno viola grigiastro – che sono molto grandi al punto che i loro volti non sono visibili. Da quando hanno letteralmente lasciato Piya a casa di Oggy, sono andati in vacanza per molto tempo. Sono facilmente intrattenuti da Oggy (come sua distrazione) quando sono venuti a controllare la figlia, in “Per favore aspetta!”. Oggy pensava che fossero iperprotettivi su cose minori, come se Piya avesse avuto un infortunio.
Un orso grizzly – Vive in una foresta lontana dalla città. Vive spensierato a meno che non venga provocato, poiché può diventare comicamente aggressivo. Una volta ha interferito con i campeggi di Oggy e Piya.