Pomi d’ottone e manici di scopa / Bedknobs and Broomsticks

Pomi d’ottone e manici di scopa / Bedknobs and Broomsticks

“Pomi d’ottone e manici di scopa” (titolo originale: Bedknobs and Broomsticks) è un film musicale fantasy americano del 1971, diretto da Robert Stevenson. Arricchito dalle melodie dei fratelli Sherman e prodotto da Bill Walsh per la Walt Disney Productions, il film è divenuto un classico senza tempo. Basato sui libri “The Magic Bedknob” e “Bonfires and Broomsticks” di Mary Norton, il film mescola azione dal vivo e animazione, creando un mondo incantato che ha catturato l’immaginazione di generazioni di spettatori.

Un Cast di Grande Talento

Il film vanta interpretazioni eccezionali di Angela Lansbury, David Tomlinson, Ian Weighill, Cindy O’Callaghan e Roy Snart. Le loro prestazioni hanno portato in vita personaggi indimenticabili, trasportando la magia del racconto direttamente sullo schermo.

Sviluppo e Produzione

Lo sviluppo di “Pomi d’ottone e manici di scopa” iniziò nei primi anni ’60, ma il progetto subì ritardi a causa delle somiglianze con “Mary Poppins”. Dopo essere stato messo da parte per un periodo, il film riprese vigore nel 1969. Originariamente lungo 139 minuti, fu ridotto a quasi due ore prima della sua prima al Radio City Music Hall.

Ricezione e Critica

Distribuito il 13 dicembre 1971, il film ricevette recensioni miste. Mentre alcuni critici elogiarono le sequenze miste di live-action e animazione, altri furono più critici. Il film guadagnò cinque nomination agli Academy Awards, vincendo il premio per i Migliori Effetti Visivi Speciali.

Importanza Storica e Restaurazione

Questo fu l’ultimo film rilasciato prima della morte di Roy O. Disney, e l’ultima apparizione cinematografica di Reginald Owen. Fu anche l’ultimo lavoro di sceneggiatura di Don DaGradi. Nel 1996, il film fu restaurato, reincorporando gran parte del materiale precedentemente eliminato.

Nel 1996, il film fu restaurato, reincorporando gran parte del materiale precedentemente eliminato. È stato anche adattato in un musical teatrale, con la prima mondiale al Theatre Royal di Newcastle upon Tyne nell’agosto 2021, seguita da un tour nel Regno Unito e Irlanda.

“Pomi d’ottone e manici di scopa” è un’avventura affascinante che unisce musica, magia e narrazione. Con la sua trama accattivante, personaggi memorabili e innovazioni tecniche, il film continua ad essere un punto di riferimento per gli appassionati di cinema di tutte le età.

Storia di “Pomi d’ottone e manici di scopa”

Nell’agosto del 1940, durante i cupi giorni della Seconda Guerra Mondiale, il governo britannico decide di sfollare i bambini dalle zone bombardate di Londra per proteggerli. In questo contesto, Paul, Carrie e Charlie, tre fratelli, vengono affidati a Miss Eglantine Price, una donna che vive nei pressi del borgo di Pepperinge Eye. Inizialmente spaventati dal carattere dell’anziana donna, i bambini tentano la fuga, ma si fermano quando la vedono volare su una scopa.

Il Segreto di Miss Price

Miss Price rivela ai bambini di essere un’apprendista strega e di seguire un corso di stregoneria per corrispondenza. Aspettando l’ultima lezione, quella che le insegnerà un incantesimo per animare gli oggetti inanimati, stringe un patto con i bambini: in cambio del loro silenzio sul suo segreto, li coinvolgerà nelle sue avventure magiche.

La Ricerca dell’Ultima Lezione

Quando Miss Price riceve una lettera che annuncia la fine del corso senza l’ultima lezione, decide di usare un pomo d’ottone magico per recarsi a Londra con i bambini e incontrare il preside della scuola di stregoneria, il signor Emelius Browne. Scoprono che Browne è un ciarlatano che ha ricopiato incantesimi da un vecchio libro, ora diviso in due parti.

Il Viaggio a Naboombu

Determinati a trovare la seconda metà del libro, il gruppo si reca al mercatino di Portobello Road, dove scoprono che la parte mancante parla di un’isola magica governata da animali parlanti: Naboombu. Usando il pomo d’ottone e il letto volante, raggiungono l’isola, dove vivono avventure straordinarie, tra cui una partita di calcio con animali parlanti, e riescono a rubare il talismano magico dal re dell’isola.

Ritorno a Pepperinge Eye e il Confronto con i Nazisti

Tornati a Pepperinge Eye, scoprono che il talismano non ha resistito al passaggio tra i due mondi. Durante la notte, un gruppo di soldati nazisti sbarca sulle coste inglesi e prende in ostaggio Miss Price, i bambini e il signor Browne, rinchiudendoli nel castello-museo del paese.

L’Eroe Imprevisto e la Battaglia Finale

Emelius, trasformatosi in coniglio per sfuggire, raggiunge il gruppo e insieme convincono Miss Price a usare l’incantesimo finale di Astoroth. Un esercito di armature animate ricaccia in mare i soldati tedeschi. Tuttavia, durante il conflitto, il laboratorio di Miss Price viene distrutto e con esso tutti gli incantesimi. Miss Price decide di rinunciare alla stregoneria.

La Fine delle Avventure e un Futuro Incerto

Nonostante la fine delle loro avventure magiche, Paul, Carrie e Charlie decidono di restare con Miss Price. Il signor Browne parte con l’esercito, promettendo di tornare. La storia si conclude con un senso di speranza misto a malinconia, poiché la magia ha lasciato il posto alla realtà, ma l’amicizia e il coraggio restano.

Titolo Originale: Bedknobs and Broomsticks

Paese di Produzione: Regno Unito, Stati Uniti d’America

Anno: 1971

Durata:

  • Versione Originale: 117 min
  • Versione Ridotta: 96 min
  • Versione Estesa: 139 min

Genere: Fantastico, Musicale, Animazione, Commedia

Regia: Robert Stevenson

Soggetto: Mary Norton

Sceneggiatura: Bill Walsh, Don DaGradi

Produttore: Bill Walsh

Casa di Produzione: Walt Disney Productions

Distribuzione in Italiano: CIC

Fotografia: Frank Phillips

Montaggio: Cotton Warburton

Effetti Speciali: Alan Maley, Eustace Lycett, Danny Lee

Musiche: Richard M. Sherman, Robert B. Sherman, Irwin Kostal

Scenografia: John B. Mansbridge, Peter Ellenshaw

  • Arredatori: Emile Kuri, Hal Gausman

Costumi: Bill Thomas, Shelby Anderson, Chuck Keehne, Emily Sundby

Interpreti e Personaggi:

  • Angela Lansbury: Eglantine Price
  • David Tomlinson: Emelius Browne
  • Ian Weighill: Charlie Rawlins
  • Roy Snart: Paul Rawlins
  • Cindy O’Callaghan: Carrie Rawlins
  • Roddy McDowall: Rowan Jelk
  • Sam Jaffe: Libraio
  • Bruce Forsyth: Swinburne
  • John Ericson: Colonnello Heller
  • Reginald Owen: Sir Brian Teagler

Doppiatori Italiani:

  • Lydia Simoneschi: Eglantine Price (dialoghi)
  • Gianna Spagnulo: Eglantine Price (canto)
  • Giuseppe Rinaldi: Emelius Browne (dialoghi)
  • Tony De Falco: Emelius Browne (canto)
  • Loris Loddi: Charlie Rawlins
  • Riccardo Rossi: Paul Rawlins
  • Emanuela Rossi: Carrie Rawlins
  • Massimo Turci: Rowan Jelk
  • Bruno Persa: Libraio
  • Gianni Marzocchi: Colonnello Heller
  • Arturo Dominici: Swinburne

Fonte: wikipedia.com

Lascia un commento